Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

“Molto più che solo erbe: il progetto TRANSALP ed i suoi fratelli”.

Pubblicato

-

Nell’ambito del 7° Festival del Benessere Sostenibile di Levico Terme, venerdì 26 luglio 2019, alle ore 16.30, nell’area conferenze delle Terme, si terrà il convegno dal titolo “Molto più che solo erbe: il progetto TRANSALP ed i suoi fratelli”.

L’iniziativa, organizzata congiuntamente dalla Provincia autonoma di Trento e dalla Fondazione Edmund Mach, rientra nel progetto TRANSALP “Bringing circular economy to the farmers in rural Alpine Region for sustainable growth” finalizzato a dare impulso al settore fitofarmaceutico nelle aree rurali della regione alpina e a promuovere l’approccio dell’economia circolare attraverso la creazione di filiere di valore legate alla produzione di piante officinali e aromatiche.

TRANSALP è finanziato dal Parlamento europeo con i fondi ARPAF (Alpine Region Preparatory Action Funds) e coordinato nell’ambito della Strategia Europea per lo Spazio Alpino (EUSALP)

Pubblicità
Pubblicità

Il programma:

Ilaria MascittieBoglarka Fenyvesi-Kiss, referenti del progetto per la Provincia autonoma di Trento, introdurranno i lavori presentandone gli obiettivi.

A seguire Alberto Manzo (Ministero Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e Turismo) illustrerà le novità introdotte dalla recente Legge Nazionale che disciplina le procedure di coltivazione, raccolta e prima trasformazione delle piante officinali.

Con Luisa Palmieri si discuterà invece delle proprietà nutraceutiche delle erbe officinali e di progetti in corso presso la Fondazione Edmund Mach, mentre Maria Pia Macchi (Magia Verde Onlus) parlerà dell’importanza dell’utilizzo ecosostenibile delle piante alimurgiche.

Pubblicità
Pubblicità

Infine Gian Antonio Battistel (Fondazione Edmund Mach) presenterà le esperienze progettuali ed i primi risultati relativi all’indagine del progetto TRANSALP sui fabbisogni formativi e illustrerà le opportunità offerte agli attori della filiera delle piante officinali.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Valsugana e Primiero

30enne trovato morto in casa di amici a Mezzano di Primiero: indagano i carabinieri

Pubblicato

-

Tragedia questa mattina a Mezzano di Primiero dove Luca Bettega, un  30enne residente a Imer è stato trovato morto dopo una nottata passata a casa di amici.

Si sospetta che la morte possa essere legata ai problemi di dipendenze di cui il giovane soffriva.

Da tempo era infatti seguito anche dal locale centro di alcologia.

PubblicitàPubblicità

Era conosciuto in valle con il soprannome di “Patet”. Viene esclusa la morte violenta e pare sia avvenuta per un arresto cardiocircolatorio.

Sul posto i sanitari di Trentino Emergenza e il medico legale, che non ha potuto fare altro che accertare l’avvenuto decesso.

Il corpo senza vita è stato quindi trasportato nel più vicino centro di medicina legale.

Sarà ora l’autopsia a chiarire i contorni di una vicenda sulla quale stanno già indagando i Carabinieri.

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Valsugana e Primiero

Pergine: bambina di 10 anni investita sulle strisce pedonali mentre andava a scuola

Pubblicato

-

Ieri mattina alle 7.45 in via Spolverine a Pergine una bambina di 10 anni è stata investita sulle strisce pedonali.

La bambina proveniva da via Montessori ed era diretta a scuola.

Prima di attraversare ha aspettato che la macchina di fermasse, ma nel momento in cui era in mezzo alla corsia una seconda macchina guidata da un uomo della Val dei Mocheni non è riuscita a fermarsi e ha tamponato quella davanti.

PubblicitàPubblicità

La macchina ferma è stata quindi involontariamente sbalzata in avanti colpendo la bambina.

Sul posto sono arrivate due ambulanze: una per la bambina e un’altra per i conducenti delle due auto.

La bambina è stata trasportata all’ospedale Santa Chiara insieme al 76 enne conducente della macchina in forte stato di shock.

Fortunatamente l’impatto non è stato violento e la bambina non ha riportato ferite gravi.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Valsugana e Primiero

Sabato 23 novembre l’inaugurazione del Mercatino di Natale Asburgico di Levico Terme

Pubblicato

-

Grande attesa per il primo fine settimana della diciottesima edizione del Mercatino di Natale Asburgico di Levico Terme, con i cancelli del Parco aperti fin dalla mattina del 23 novembre.

Mentre l’inaugurazione ufficiale è prevista alle ore 14.00 presso il Parco Secolare degli Asburgo con la presenza delle autorità e con la suggestiva sfilata dei figuranti della Corte Asburgica.

Le numerose casette in legno addobbate a festa sono pronte ad accogliere i numerosi visitatori che ogni anno accorrono a visitare il Mercatino più incantato del Trentino, apprezzato proprio per la sua ambientazione unica nel Parco Secolare degli Asburgo, entrato a far parte della rete dei Grandi Giardini Italiani a testimonianza del valore storico ambientale che ricopre.

Pubblicità
Pubblicità

Una passeggiata tra le casette in legno che colorano i suggestivi viali alberati del Parco per un percorso alla scoperta delle eccellenze dell’artigianato e della gastronomia: decorazioni natalizie, oggetti artigianali in pelle, vetro, legno e tessuto, i sapori della tradizione, gustosi piatti cucinati al momento, un brindisi alle feste con un caldo bicchiere di brulè.

Sarà come da tradizione un Mercatino di Natale adatto a tutti, dove famiglie, grandi e piccini potranno lasciarsi trasportare dalle emozioni con un programma ricco di eventi.

Nelle giornate di sabato e domenica numerose saranno le attività:

  • Babbo Natale sarà sul suo trono dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle 14 alle 18 per ascoltarvi e ricevere le vostre letterine, e se vorrai potrai scattarti una fotografia e stamparla direttamente al Mercatino!

    Pubblicità
    Pubblicità
  • Il Villaggio degli elfi, aperto dalle 10.30 alle 18.30, vi accoglierà a braccia aperte, gli elfi saranno contenti di avere un aiutante in più

    Pubblicità
    Pubblicità
  • La Carrozza di Babbo Natale condurrà bambini e genitori alla scoperta di Levico Terme

  • La Chistmas Band allieterà, con la sua musica, tutto il Parco secolare degli asburgio, dalle 15:00 alle 18:00.

  • La sfilata di inaugurazione della Corte Asburgica alle ore 14.00, anche la corte asburgica giungerà al Parco per dare il benvenuto.

  • Spettacolo canoro di Cori di montagna sabato dalle ore 17.00

  • Crea la tua Casetta di Pan di Zenzero sabato dalle ore 13:30 alle 17:30

Da questo Parco incantato è possibile poi scoprire le vie del Centro Storico con le sue accoglienti botteghe storiche, ma non solo.

Dal 23 novembre al 6 gennaio si trova anche una mostra con oltre 100 presepi e la natività in Piazza della Chiesa.

Tra le novità di quest’anno spicca la collaborazione nata Exa Dream Photography. Esiste un luogo magico dove grandi e piccini potranno incontrare Babbo Natale e grazie ad Exa Dream Photography sarà possibile scattare e stampare la propria foto con Babbo Natale direttamente al Mercatino.

Durante il periodo del Mercatino di Natale sarà possibile visitare il Forte Colle delle Benne tramite il comodo servizio di navetta in partenza dall’ingresso del Parco in Viale Rovigo.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza