Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Levico Terme: cancellati tutti i concerti. Una storia che parte da lontano

Pubblicato

-

E’ notizia recente la cancellazione di tutti i concerti di musica classica che si sarebbero dovuti tenere presso il Palalevico nel periodo di agosto.

Il motivo principale pare sia la mancata prevendita di biglietti.

Niente di particolarmente strano visto che la musica classica a pagamento è proposta in agosto quando la maggior parte dei turisti stranieri è di giovane età e gli Italiani sono per la maggior parte famiglie con bambini piccoli.

Pubblicità
Pubblicità

Forse in altro periodo sarebbe stato un successo.

Ufficialmente quindi si prende atto di quanto dichiarato dall’APT locale e dall’organizzatore.

Alla base di tutto riteniamo però che vi siano problemi ben più gravi.

Se analizziamo bene le politiche Comunali di Levico Terme negli ultimi 20 anni ci rendiamo facilmente conto che nessuno ha mai tracciato (lontano dalle logiche o illogiche politiche) una strada da percorrere cercando di emulare sistemi di business vincenti presenti in altri territori.

A Levico, tra le varie Amministrazioni Comunali e il vecchio Regime Provinciale si è sempre preferito parlare dello sci in Panarotta, fallimentare sotto tutti gli aspetti e, come se non bastassero 40 o più anni di disastri ancora se ne parla!

In tutto questo ovviamente si è trascurato il resto, denaro nelle casse Pubbliche ve ne è sempre meno e la conseguenza ovvia è che il declino è continuo, lento ma continuo e purtroppo inesorabile.

Capiamoci, la situazione che vede il calo di affluenza turistica provoca un inevitabile calo delle tariffe nei settori turistici, evidenti minori entrate rendendo qualsivoglia intenzione di sviluppo del tutto impossibile sia per l’Ente Pubblico che per il Privato.

Oltre questo si abbassa la qualità dei servizi.

Il lago e le terme ci sono e sono realtà che senza uno sviluppo e quindi una loro evoluzione non portano ad un incremento del business.

Il concetto “gaven le terme, gaven el lac” non basta; aggiungiamo anche l’altro ben noto concetto “tanto c’è mamma Provincia”.

Esistono mille modi per fare business, Comuni, albergatori, commercianti ecc.. possono tranquillamente cavarsela da soli; a patto vi siano le competenze.

Il “ventennio” di centro sinistra, distribuendo soldi a pioggia e a caso anziché insegnare ha distrutto l’economia locale e se ne pagano le conseguenze adesso.

“Se un turista, visitando Levico, sogna di poterci vivere, allora significa che si lavora bene”; questo si dovrebbero chiedere i Levicensi!

Levico ha bisogno di un “punto di interesse” per citare un esempio come proposto dal candidato Sindaco Acler alle ultime elezioni.

Un parco faunistico (Familiepark) sulla traccia delle esperienze Norvegesi, Svedesi e Austriache.

Non uno zoo come alcuni hanno detto ma un centro naturalistico con la presenza di animali vivi, con un centro visite all’altezza e con una priorità quale l’educazione ambientale.

Una realtà che attragga turisti durante tutto l’arco dell’anno.

Una realtà che funga da volano e che consenta l’organizzazione di eventi gratuiti proprio come un eventuale festival della musica classica.

Se l’ubicazione di detta struttura fosse la sopra citata Panarotta servirebbe anche altri Comuni e sarebbe interessante per tutta l’Alta Valsugana.

Certo, bisognerebbe abbattere tutti i campanilismi che ancora sono presenti tra valli e Comuni, missioni quasi impossibile ma siamo convinti che se si muovessero i giovani al di là del colore politico si chiuderebbe una volta per tutte la porta del passato e di quell’assistenzialismo che oggi è improponibile.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]

Categorie

di tendenza