Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Torna l’autonomia scolastica. Si guarda a nuovi servizi formativi e al liceo naturalistico del Monte Baldo

Pubblicato

-

Il ritorno dell’autonomia scolastica a Brentonico, ma anche nuovi servizi alla comunità, finanche alla nascita di un liceo naturalistico europeo del Monte Baldo: sono questi i temi più importanti ribaditi durante l’incontro di lunedì, intitolato “Scuola e territorio”.

Promosso dall’amministrazione comunale, l’evento si è svolto nel parco di palazzo Eccheli Baisi e, oltre al sindaco Christian Perenzoni e all’assessore alla cultura e all’istruzione Quinto Canali, ha visto la partecipazione dell’assessore provinciale all’istruzione Mirko Bisesti.

Quest’ultimo ha confermato quanto già promesso, il 4 giugno, dal presidente provinciale Fugatti relativamente all’autonomia della scuola.

Pubblicità
Pubblicità

Durante la serata, si è registrata grande condivisione anche su ulteriori obiettivi: far nascere una scuola completamente nuova, con un orientamento verso innovativi programmi e processi didattici e pedagogici; aprire l’istituto in orari e giorni extrascolastici per favorire la creazione di un presidio permanente didattico, culturale e sociale; creare percorsi formativi e di recupero rivolti ai ragazzi post terza media per sfavorire le dispersioni scolastiche e accompagnare la formazione e l’inserimento lavorativo; creare percorsi formativi rivolti ai cittadini per favorire nuove occasioni lavorative e di riscatto economico locale, in coerenza coi programmi socioeconomici di sviluppo della comunità.

Particolarmente soddisfatto l’assessore Canali.

«Erano presenti un centinaio di persone, con docenti di elementari e medie, genitori, consiglieri comunali anche di minoranza e molti cittadini. Abbiamo registrato grande coesione e condivisione, nella visione della nostra nuova scuola.

Pubblicità
Pubblicità

Qui, nel 1996, mi impegnai per strutturare quello che allora era un esperimento che si chiamò “scuola verticale” e univa elementari e medie. Un modello poi applicato in tutto il Trentino col nome di istituti comprensivi e ora replicato anche in altre regioni. Oggi abbiamo confezionato un nuovo capolavoro: diamo vita a un avveniristico progetto con una scuola territoriale aperta al mondo».

Alla serata non ha potuto partecipare il presidente Fugatti; i saluti introduttivi sono stati del sindaco Perenzoni, quindi l’assessore Canali ha esposto il progetto, partendo da un’analisi del contesto locale, storico e delle nuove esigenze. È seguito l’intervento di Bisesti, infine il dibattito.

L’autonomia scolastica (non ci sarà più dunque l’istituto comprensivo Mori – Brentonico) tornerà col 2020-2021. Spiega Canali: «Il procedimento è complesso e ci vorrà un anno: tempo che ci sarà utilissimo per progettare al meglio quanto abbiamo pensato».

Tornando alla suggestiva idea di un liceo naturalistico del Monte Baldo: «Non pensiamo alle lezioni nelle aule di un edificio: ci ispiriamo alle forme di insegnamento flessibili che si stanno facendo strada in centro e nord Europa e che potranno valorizzare le competenze locali. Pensiamo a collaborazioni con università, centri di ricerca e musei. Anche altri processi di sviluppo socioeconomico come il Monte Baldo Unitario, la candidatura Unesco e l’archivio di comunità potrebbero avere la scuola nel ruolo di regia»

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza