Connect with us
Pubblicità

Viaggi in Italia

Vacanze low cost sulla riviera romagnola: ecco come organizzarsi

Pubblicato

-

La crisi continua a pesare, ma gli italiani hanno voglia di vacanze: si punta, anche nell’estate del 2019, su gite e soggiorni più brevi, preferibilmente non lontano da casa, su voli low cost o mete facilmente raggiungibili.

Mare e patrimonio culturale appaiono determinanti nella scelta di una meta turistica.

Se il mare resta un must delle vacanze estive per quasi i due terzi degli italiani, il patrimonio storico e l’offerta culturale rappresentano ragione di attrazione per la maggioranza assoluta di chi viaggia.

Per la scelta delle mete turistiche, Internet è ormai da tempo il canale informativo preferenziale, indicato da oltre il 78% di chi viaggia.

Incide sempre più il passaparola ed il racconto di amici e conoscenti, un ruolo significativo lo esercitano anche guide, inserti e trasmissioni televisive.

La ratio insomma cita: «Piuttosto che rinunciare ad alcuni giorni di vacanza è meglio farli con la minor spesa possibile»

E noi lo abbiamo fatto per i nostri lettori

Di seguito alcune indicazioni per una vacanza all’insegna del divertimento al minor costo.

La meta? Ovviamente la Riviera Adriatica, nello specifico Rimini e Riccione, due delle mete da anni preferite dai trentini: cioè i paradisi delle vacanze più gettonati a tutte le età.

Viaggio in pullman: Flixbus con partenza notturna propone l’andata e ritorno a 36 euro sia a Rimini che a Riccione che è anche l’unico vettore che ferma in entrambe le località.

Partiamo da Riccione che è tipicamente la meta per i più giovani, grazie alla vicinanza con discoteche come la Baia Imperiale o il leggendario Carnaby di Rivazzurra.

Per l’alloggio abbiamo scelto l’Hotel Ibiza, un’accogliente struttura dove è possibile pernottare e fare la prima colazione con 30 euro a persona.

Soddisfatto chi c’è andato sia per la gentilezza dei proprietari Claudio e Lucia, ma anche per la possibilità di fare un aperitivo serale a tempo di reggaeton e conoscere nella veranda gli altri ospiti presenti, giovani, coppie e famiglie.

Azzeriamo i costi di ombrellone e lettino, utilizzando la spiaggia libera.

Vicino all’Hotel Ibiza, la troviamo adiacente al bagno 121, dove è sufficiente arrivare con il telo e non essere troppo sensibili alla luce del sole. Anche qui è molto facile stringere nuove amicizie, l’età media è decisamente Under 25.

Mangiare senza pagare troppo non è facilissimo a Riccione.

E se una pizza a buon mercato sarà sempre disponibile nei locali di viale Dante, per cambiare genere è necessario rivolgersi al Ristorante cinese e giapponese Sekai di viale Verdi.

Appetitoso sushi a volontà per un prezzo ragionevole: 15 euro.

Ci spostiamo a Rimini, località che si sta riqualificando dopo la “crisi” vissuta fra gli anni 90 e 2000, e anche in questo caso si può trovare un hotel dove si può dormire spendendo pochissimo.

E’ il caso dell’Hotel Pigalle di viale Foscolo, dove con una cifra intorno ai 30 euro, si può dormire e avere una colazione abbondante.

Per mangiare ? Decisamente molti i locali vali per spendere una cifra equa. A mezzogiorno si può pranzare con la gustosa piada di Amerigo in piazzale Marvelli ( 10 euro) , mentre alla sera si possono provare i primi di pesce del Ristorante Pizzeria Amico di viale Vespucci ( 15 euro).

L’alternativa? La classica trattoria di pesce riminese, e la scelta non può che essere quella del Ristorante da Lele in via Lagomaggio, pesce freschissimo cucinato ottimamente e senza spendere cifre faraoniche: 20 euro.

A Rimini un neo sulla vacanza low cost però c’è: non sono infatti presenti molte spiagge libere, la più vicina è quella del porto che non è certo la sede ideale.

L’alternativa a basso costo è quella del bagno Otello 28 che mette a disposizione anche un’area cani con 8 box recintati 3×4, con tanto di fontanella e area giochi.

L’ideale per chi desidera vivere la vacanza di mare con il proprio fido amico, anche in spiaggia.

Qui il lettino ha un costo di 5 euro al giorno. Meno di così è davvero difficile spendere, ma è decisamente facile divertirsi.

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]

Categorie

di tendenza