Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Coredo, le autorità locali non sfuggono al risveglio muscolare: sveglia all’alba e di corsa intorno ai due laghi

Pubblicato

-

Il folto gruppo che questa mattina ha preso parte al risveglio muscolare ai due laghi

Sveglia presto presto, prima che sorga il sole, e via di corsa intorno ai due laghi di Coredo e Tavon. Da quattro anni, ormai, quello del risveglio muscolare è un appuntamento fisso dell’estate coredana.

Organizzata da Stefania Rizzardi, membro della Pro Loco, l’attività ha riscosso e continua a riscuotere un ottimo successo, tanto che i mattinieri che hanno voglia di iniziare la giornata in compagnia facendo della sana attività fisica all’aria aperta sono in numero sempre crescente.

L’anno scorso, tra l’altro, sono arrivati anche i saluti e i complimenti, tramite videomessaggio, da parte di Ilary Blasi.

Pubblicità
Pubblicità

L’appuntamento è per ogni lunedì, mercoledì e venerdì alle 6 del mattino.

Per cominciare si fa un po’ di mobilità articolare e poi si parte per il giro intorno ai due laghi per 3,2 km, seguendo un circuito a forma di 8. Ognuno mantiene la propria andatura e quando i primi, dopo circa 20 minuti, concludono il percorso, nell’attesa che anche il resto del gruppo li raggiunga eseguono alcuni esercizi un po’ più intensi. Quando tutti sono rientrati, è la volta dello stretching con i tappetini sulla riva, momento di distensione e relax per i muscoli e anche per la mente.

Pubblicità
Pubblicità

Quest’anno non sono riuscite a “sfuggire” alla sveglia all’alba neppure le autorità locali, che nella mattinata di oggi si sono ritrovate insieme al gruppo del risveglio muscolare e, sempre sotto la guida di Stefania Rizzardi, hanno svolto i vari esercizi di riscaldamento e la corsa intorno ai due specchi d’acqua.

Le autorità locali che questa mattina si sono svegliate all’alba per partecipare all’attività organizzata da Stefania Rizzardi della Pro Loco di Coredo

Pubblicità
Pubblicità

Il sindaco di Predaia Paolo Forno, il presidente della Comunità di Valle Silvano Dominici, i consiglieri provinciali Paola Demagri e Lorenzo Ossanna e il presidente dell’Apt Val di Non Lorenzo Paoli hanno iniziato così la loro giornata ricca di impegni con la giusta carica.

Non prima, però, di assaggiare le tisane e i prodotti naturali offerti dall’azienda “Dal Brolio”. Poi tutti a casa per una doccia veloce e di corsa al lavoro con il pieno di energia.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cles, ecco la nuova casa di CIA – Agricoltori Italiani

Pubblicato

-

Aria di festa ieri mattina per l’inaugurazione della nuova sede di CIA – Agricoltori Italiani del Trentino in via Salvo d’Acquisto a Cles. In prossimità di piazza Fiera gli agricoltori potranno ora usufruire di nuovi spazi, moderni e accoglienti. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Problemi legati al maltempo, la situazione sulle strade della Val di Non e della Val di Sole

Pubblicato

-

L'ex S.S. 43 è chiusa tra l'intersezione con la S.P. 203 e località Sabino (foto Davide Buzzi)

Dopo l’abbondante nevicata vissuta ieri in Val di Non e Val di Sole, oggi il maltempo ha concesso una tregua, anche se sono attese nuove precipitazioni nella notte. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Conclusi i lavori di sistemazione del cimitero di Tuenno

Pubblicato

-

Pavimentazione in porfido, nuova camera mortuaria, ossario e servizi igienici: si sono conclusi nelle scorse settimane i lavori di sistemazione e di adeguamento del cimitero di Tuenno, un intervento molto atteso dalla popolazione che ha visto il Comune di Ville d’Anaunia impegnato per un importo di circa 250mila euro. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza