Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Ritorna Ala Città di Velluto. Si parte con Raul Cremona

Pubblicato

-

Il barocco caratterizza il centro storico di Ala, perfettamente conservato tanto da farne uno dei più bei centri storici del Trentino: e questo è stato il punto di partenza per Riccardo Ricci, incaricato dal Coordinamento Teatrale Trentino (organizzatore dell’evento) della direzione artistica dell’evento.

«Sono partito dal barocco per aprire uno sguardo alla creatività contemporanea, di qui il sottotitolo Baroccheggiando. Meraviglia e divertimento tra musica e teatro – ha spiegato Ricci durante la presentazione pubblica di venerdì scorso – il leit motiv è quindi diventata la mostra di fotografie di Suzanne Jongmans, che presta l’immagine per il manifesto, ma ci saranno spettacoli e performance originali, come quella di Biljana Bosnjakovic di sabato, che interpreta la metamorfosi da baco ad abito barocco».

«Abbiamo un centro storico incredibile, e con Città di Velluto, così come con altri eventi, vogliamo valorizzarlo sempre di più», ha sottolineato il sindaco Claudio Soini.

Pubblicità
Pubblicità

La manifestazione avrà tre eventi principali. Oggi venerdì 12 luglio, si comincia con Raul Cremona, artista e comico che proporrà i suoi personaggi più famosi passati anche in tv (come Omen o Jacopo Ortisi) ed anche un personaggio “baroccheggiante”.

Sabato 13 luglio toccherà ai solisti dei Rondò Veneziano.

Questa orchestra era celeberrima in Italia negli anni Ottanta e Novanta, da allora intraprese strade diverse e si esibisce in tutto il mondo fuorché in Italia: Città di Velluto li ha riportati a casa. Domenica saranno invece protagonisti i trampoli e le macchine teatrali dello spettacolo Simurgh, ispirato ad un racconto persiano ed al volo.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti e tre gli eventi avranno inizio alle 21.30 e si terranno in piazza San Giovanni. Domenica sarà chiusa dai fuochi d’artificio.

Pubblicità
Pubblicità

Non solo grandi spettacoli: «Ci saranno anche tanti piccoli eventi – ha aggiunto la vicesindaca Antonella Tomasi – che ci faranno scoprire angoli nuovi di Ala. Ci sarà anche un tocco d’Africa, grazie all’associazione dei cittadini di Ala di origine africana, che proporrà a palazzo Taddei le proprie tradizioni nel cucito. Non è un caso: il fatto di aver ospitato dei profughi genovesi, tessitori, nella metà dei Seicento cambiò le sorti di Ala, perché da loro si imparò a produrre il velluto. Abbiamo fatto qualcosa di nuovo ad Ala – ha ricordato Tomasi – grazie allanostra capacità di accoglienza.

Perché ospitammo dei “foresti”, fummo capaci di accoglierli e valorizzare. Da allora abbiamo potuto espanderci e fare qualcosa di grande».

Accanto agli spettacoli, Città di Velluto è rinomata per le sue locande, aperte tutti i giorni dalle 18, e gestite dalle associazioni alensi.

Con mescita di vino delle numerose cantine alensi.

«A Città di Velluto si degusterà solo vino prodotto ad Ala», ha sottolineato il sindaco Claudio Soini.

Nel comitato locande va segnalata una nuova entrata, quella del Comitato Maccheroni di Chizzola, che gestirà con il Cas di Ronchi i secondi piatti. Le altre associazioni sono i Fuori Posto, Villaltainfesta, gruppo alpini Sartori, Comitato Attività Sociali Pilcante, Associazione italiana Celiachia, Euposia.

Tra le collaborazioni e sostegni, oltre agli enti ormai “tradizionali” (Regione, assessorato provinciale alla cultura, Apt, Bim dell’Adige, Comunità della Vallagarina, Parco naturale locale Monte Baldo) quest’anno c’è anche il Castello del Buonconsiglio, grazie alla mostra “Fili d’erba e dipinti di seta”: chi parteciperà a Città di Velluto avrà uno sconto sull’ingresso alla mostra nel maniero trentino.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza