Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Ritorna Ala Città di Velluto. Si parte con Raul Cremona

Pubblicato

-

Il barocco caratterizza il centro storico di Ala, perfettamente conservato tanto da farne uno dei più bei centri storici del Trentino: e questo è stato il punto di partenza per Riccardo Ricci, incaricato dal Coordinamento Teatrale Trentino (organizzatore dell’evento) della direzione artistica dell’evento.

«Sono partito dal barocco per aprire uno sguardo alla creatività contemporanea, di qui il sottotitolo Baroccheggiando. Meraviglia e divertimento tra musica e teatro – ha spiegato Ricci durante la presentazione pubblica di venerdì scorso – il leit motiv è quindi diventata la mostra di fotografie di Suzanne Jongmans, che presta l’immagine per il manifesto, ma ci saranno spettacoli e performance originali, come quella di Biljana Bosnjakovic di sabato, che interpreta la metamorfosi da baco ad abito barocco».

«Abbiamo un centro storico incredibile, e con Città di Velluto, così come con altri eventi, vogliamo valorizzarlo sempre di più», ha sottolineato il sindaco Claudio Soini.

Pubblicità
Pubblicità

La manifestazione avrà tre eventi principali. Oggi venerdì 12 luglio, si comincia con Raul Cremona, artista e comico che proporrà i suoi personaggi più famosi passati anche in tv (come Omen o Jacopo Ortisi) ed anche un personaggio “baroccheggiante”.

Sabato 13 luglio toccherà ai solisti dei Rondò Veneziano.

Questa orchestra era celeberrima in Italia negli anni Ottanta e Novanta, da allora intraprese strade diverse e si esibisce in tutto il mondo fuorché in Italia: Città di Velluto li ha riportati a casa. Domenica saranno invece protagonisti i trampoli e le macchine teatrali dello spettacolo Simurgh, ispirato ad un racconto persiano ed al volo.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti e tre gli eventi avranno inizio alle 21.30 e si terranno in piazza San Giovanni. Domenica sarà chiusa dai fuochi d’artificio.

Pubblicità
Pubblicità

Non solo grandi spettacoli: «Ci saranno anche tanti piccoli eventi – ha aggiunto la vicesindaca Antonella Tomasi – che ci faranno scoprire angoli nuovi di Ala. Ci sarà anche un tocco d’Africa, grazie all’associazione dei cittadini di Ala di origine africana, che proporrà a palazzo Taddei le proprie tradizioni nel cucito. Non è un caso: il fatto di aver ospitato dei profughi genovesi, tessitori, nella metà dei Seicento cambiò le sorti di Ala, perché da loro si imparò a produrre il velluto. Abbiamo fatto qualcosa di nuovo ad Ala – ha ricordato Tomasi – grazie allanostra capacità di accoglienza.

Perché ospitammo dei “foresti”, fummo capaci di accoglierli e valorizzare. Da allora abbiamo potuto espanderci e fare qualcosa di grande».

Accanto agli spettacoli, Città di Velluto è rinomata per le sue locande, aperte tutti i giorni dalle 18, e gestite dalle associazioni alensi.

Con mescita di vino delle numerose cantine alensi.

«A Città di Velluto si degusterà solo vino prodotto ad Ala», ha sottolineato il sindaco Claudio Soini.

Nel comitato locande va segnalata una nuova entrata, quella del Comitato Maccheroni di Chizzola, che gestirà con il Cas di Ronchi i secondi piatti. Le altre associazioni sono i Fuori Posto, Villaltainfesta, gruppo alpini Sartori, Comitato Attività Sociali Pilcante, Associazione italiana Celiachia, Euposia.

Tra le collaborazioni e sostegni, oltre agli enti ormai “tradizionali” (Regione, assessorato provinciale alla cultura, Apt, Bim dell’Adige, Comunità della Vallagarina, Parco naturale locale Monte Baldo) quest’anno c’è anche il Castello del Buonconsiglio, grazie alla mostra “Fili d’erba e dipinti di seta”: chi parteciperà a Città di Velluto avrà uno sconto sull’ingresso alla mostra nel maniero trentino.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza