Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Accademia d’impresa: quando raccontare diventa una autentica impresa

Pubblicato

-

“L’impresa in un libro. Incontri con l’autore a Palazzo Roccabruna. Riflessioni intorno all’impresa, al lavoro e al territorio” è un ciclo di appuntamenti che si tengono a Trento, presso Palazzo Roccabruna, in via Santa Trinità, per tre giovedì di luglio: dopo l’appuntamento di giovedì scorso, i prossimi incontri saranno l’11 e 18 luglio, alle ore 18.

Questa rassegna è proposta da Accademia d’Impresa, azienda speciale della Camera di commercio di Trento, da oltre trent’anni impegnata nella formazione in ambito imprenditoriale, attraverso una ricca offerta didattica che va dal mondo delle professioni a quello delle nuove tecnologie: “A partire da quest’anno, Accademia ha scelto di dare compimento alla strategia dell’apprendimento continuo, anche attraverso una serie di iniziative a carattere seminariale che hanno lo scopo di sensibilizzare il pubblico e gli operatori economici sui temi della formazione, dell’innovazione e del legame fra impresa e territorio” spiega Bruno Degasperi (foto)direttore di Accademia d’Impresa.

Si colloca in questa prospettiva anche la rassegna “L’impresa in un libro”: 
”Si tratta di tre incontri –prosegue il direttore – dedicati ad altrettanti volumi, che intrecciano letteratura, economia ed esperienza professionale affrontando temi cari alle imprese, ma anche ad un pubblico attento alle dinamiche attuali, come il passaggio generazionale, l’evoluzione di nuovi modelli di business, la gestione del cambiamento all’interno delle organizzazioni”.


Pubblicità
Pubblicità


La rassegna è iniziata giovedì 4 luglio, nella elegante Sala Conte di Luna di Palazzo Roccabruna, affollata per l’occasione, con “Non esiste un’unica stella. Perché le grandi imprese non si fanno da sole” di Andrea Bettini, edito da Franco Angeli: il libro parla di una coinvolgente vicenda aziendale sul cambiamento al vertice e sull’evoluzione degli stili manageriali.

Erano ospiti a Palazzo Roccabruna, l’autore e Laura Calzavara, di Punto Ciemme – nonché uno dei protagonisti del libro – presentati da Annalisa Zeni di Accademia d’Impresa: “Andrea Bettini è uno storyteller che ha scritto vari libri  per narrare la storia di imprese italiane, attraverso le quali racconta l’evoluzione dell’impresa stessa in Italia” ha spiegato Annalisa Zeni, che con lo scrittore ha parlato della creazione dell’impresa: dal “fare”, come elemento che caratterizzava l’attività delle persone negli anni ’60, al “management” di oggi: “in questo salto – osserva Annalisa Zeni – l’autore definisce vari passaggi interessanti che possono essere da spunto per la costruzione di un’impresa”.

Oltre ad Andrea Bettini era presente Laura Calzavara, la nuova responsabile della Punto Ciemme, azienda veneziana specializzata in allestimenti fieristici, succeduta al padre qualche anno fa.

Pubblicità
Pubblicità

Con lei Annalisa Zeni ha parlato del significato dell’essere pronte a guidare un’impresa, del significato di sentirsi raccontata da un altro, dell’innovazione portata in azienda, di com’è avvenuto il cambiamento e di come lo ha fatto “digerire” alle persone più scettiche: in sostanza, si è parlato del significato di essere imprenditrici.

Giovedì 11 luglio sarà la volta di quello che ormai è diventato un best seller “Se ne ride chi abita i cieli. L’abate e il manager: lezioni di leadership fra le mura di un monastero”, scritto da Monsignor Giulio Dellavite, per i Tipi di Mondadori.

Nel silenzio che abita il chiostro un manager scoprirà un modo nuovo di esercitare la leadership: Monsignor Dellavite, già Officiale della Congregazione dei Vescovi e attuale Segretario Generale della Curia di Bergamo, proporrà, a partire dalla cultura monastica, una riflessione sulle strategie manageriali di oggi, in un dialogo con il direttore del quotidiano l’Adige, Alberto Faustini.


Giovedì 18 luglio, infine, Francesco Gubert presenterà “Novanta giorni. Diario di una stagione in alpeggio”, in cui parla della sua esperienza di agronomo e ricercatore della Fondazione Mach, vissuta in malga. Per l‘autore il futuro delle malghe sta anche nella loro capacità di raccontarsi. Animerà la discussione Maria Grazia Brugnara di Accademia d’Impresa.

Al termine di questi tre appuntamenti, Palazzo Roccabruna proporrà una degustazione di prodotti del territorio: l’ingresso è libero ed è gradita la prenotazione, a www.accademiadimpresa.it o tel. 0461/382382.

a cura di Sandra Matuella

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza