Connect with us
Pubblicità

Trento

Carcere di Spini: L’amore tra la guardia carceraria Angela e la gattina «principessa»

Pubblicato

-

Spesso le storie di animali randagi hanno un lieto fine, ma altrettanto frequentemente raccontano di fini tragiche che lasciano l’amaro in bocca.

Quella di Principessa è un racconto nel quale trionfa l’amore per gli animali anche in un clima difficile e ostile come può essere il carcere – nello specifico quello di Trento – dove questa gatta è arrivata 8 anni fa.

Tra le sbarre ha trovato l’amore di Angela una guardia carceraria che l’ha accudita per tutto questo tempo, ma anche quello delle volontarie che a proprie spese l’hanno fatta sterilizzare per non condizionare in nessun modo la sua libertà.

Pubblicità
Pubblicità

Non l’hanno lasciata sola nemmeno giovedì, accompagnandola in quella che è stata la sua ultima passeggiata, fatta con gli amici di una vita, prima di passare il ponte.

A raccontare questa vicenda talmente unica che meriterebbe un pubblico riconoscimento per tutte le protagoniste, sono le volontarie di Zampa Trentina:Oggi vi raccontiamo una storia diversa che non ha il lieto fine che vi aspettate, ma forse ha la giusta conclusione. Vi vogliamo raccontare di una gattina speciale, lo facciamo un po’ per renderle omaggio, un po’ perché ha diritto ad essere ricordata. Nelle foto vedete Principessa, qualche tempo fa e ieri. Principessa ha sempre vissuto da randagina, 8 anni fa si è stanziata nei dintorni del carcere e qui è rimasta fino a ieri. Piano piano in molti le si sono affezionati, da tanti veniva considerata la mascotte del carcere, in particolare da Angela, una poliziotta che per 8 anni le ha sempre fatto trovare una ciotola di acqua e una di cibo. Ormai si conoscevano bene loro due… Principessa la vedeva arrivare, si avvicinava e si faceva coccolare. Con l’aiuto delle volontarie era stata sterilizzata e faceva la vita che tanto le piaceva. Lei amava stare libera, fare i suoi giri, andare incontro a chi le piaceva, cacciare, saltare, correre o riposarsi all’ombra di un albero. Da qualche giorno stava visibilmente male, non mangiava, si faceva vedere poco. Ieri l’abbiamo portata dal veterinario e gli esami non hanno dato nessuna speranza, aveva bisogno di un ultimo gesto d’amore. Angela era in difficoltà, troppa la sofferenza nel lasciarla andare ma l’abbiamo convinta ad esserle accanto perché fosse lei l’ultima carezza che l’avrebbe accompagnata nell’ultimo viaggio. Ed è stato giusto così, Principessa, sentendo il suo tocco, ha tirato su la testa, i suoi occhietti stanchi hanno ritrovato per un attimo la luce e le ha regalato le ultime fusa prima di andarsene serenamente. È stato tanto doloroso per Angela , ma le sue e le nostre lacrime sono una testimonianza di amore per una semplice gattina randagia che negli anni ha strappato un sorriso a tante persone, ha raddrizzato una giornata storta, ha colorato un po’ la vita. Vi accompagnano tutta la loro vita, non lasciateli soli nell’ultimo momento, regalate loro le vostre lacrime, li accompagneranno… Non c’è il lieto fine o forse sì in un certo senso…Buon ponte Principessa❤”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie