Connect with us
Pubblicità

Trento

Il progetto «Scuole sicure» continuerà anche nel 2020. Dal ministero dell’interno arrivano 48 mila euro

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il Comune di Trento ha chiesto al Ministero dell’Interno il finanziamento del progettoScuole sicure 2019/2020” dedicato alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici.

Il progetto è stato approvato dal Commissariato del Governo della Provincia di Trento lo scorso 13 giugno.

Già dal 2018 sono state messe in campo azioni sinergiche, anche con l’ausilio di unità cinofile, al fine di assicurare la presenza degli agenti di Polizia locale a supporto delle forze di Polizia statali, deputate in via primaria al contrasto dello spaccio di droga.

Da settembre a dicembre 2018, l’operazione “Scuole sicure” ha visto impegnate la pattuglie della Polizia locale unitamente a Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza a presidio dell’entrata e dell’uscita degli studenti in numerose scuole della città: sono stati controllati 9 istituti scolastici superiori, in 6 interventi, con l’impiego di 24 agenti e 120 ore di servizio.

Nel 2019 l’attività di prevenzione e contrasto è proseguita nei parchi pubblici con 10 controlli interforze, unitamente a Questura e Guardia di Finanza, per un totale di 64 ore di servizio e 14 agenti impiegati.

Il progetto “Scuole sicure 2019-2020” si propone di integrare gli attuali investimenti in termini di risorse materiali e umane già messe in campo dall’Amministrazione comunale e di fornire un supporto operativo alle Forze di Polizia dello Stato all’attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici, proseguendo nel contempo nell’opera di sensibilizzazione ed educazione alla legalità nelle scuole del territorio comunale.

Pubblicità
Pubblicità

In coerenza con le linee guida fornita dalla circolare del Ministero dell’Interno, si prevede di orientare il finanziamento su tre direttrici.

In primo luogo, si provvederà all’acquisto di mezzi e attrezzature per il potenziamento delle dotazioni dalla Polizia locale: in particolar modo si pensa di acquistare un nuovo veicolo attrezzato con specifica cella per il trasporto in sicurezza di persone in stato di fermo o che comunque necessitano di controlli per identificazione o altro presso il Comando.

In secondo luogo, il finanziamento coprirà le spese per il personale: si prevede la copertura dei costi per il pagamento delle ore per le prestazioni straordinarie del personale di Polizia locale impiegato nel servizio di presidio delle scuole. Infine il progetto sostiene l’attività di promozione e sensibilizzazione per la prevenzione dei fenomeni di illegalità: si prevede di ricorrere a specifiche azioni formative rivolte al personale impiegato nell’educazione nelle scuole o nell’attività di contrasto all’uso di sostanze stupefacenti, che consentano di apprendere tecniche comunicative idonee per migliorare l’efficacia degli interventi educativi.

Le spese ammontano a 48 mila euro per gli anni 2019/2020.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport8 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana9 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento10 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano10 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza10 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare10 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento10 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento11 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza