Connect with us
Pubblicità

Trento

725 mila persone nel 2018 hanno smesso di fumare. Ecco come fare

Pubblicato

-

Recenti statistiche dicono che il fumo è donna.

Negli ultimi 20 anni infatti le fumatrici si sono triplicate e parliamo di donne che fumano oltre 20 sigarette al giorno.

Secondo la Fondazione Veronesi, un’italiana su dieci ne fuma 16 al giorno correndo gli ormai noti rischi di infezioni respiratorie, infarto, tumore ai polmoni, riduzione della fertilità e invecchiamento precoce della pelle.

Pubblicità
Pubblicità

Come si può dire addio alle sigarette?

La prima alternativa è quella delle sigarette elettroniche al centro però di un duro confronto con le lobby del tabacco che le considerano un rischio per i guadagni di un mercato gestito fino a pochi anni fa in esclusiva.

La sigaretta elettronica è stata osteggiata e più volte è stato richiesto di ritirarla dal mercato per rischi legati alla salute.

Pubblicità
Pubblicità

Infine si è agito sui carichi fiscali: il tutto facendo passare in secondo ordine i reali riflessi sulla salute dei fumatori.

Intanto nel 2018 in Italia sono stati 725 mila quelli che hanno smesso di fumare.

Se ci si trova ad avere a che fare con una forte dipendenza dalla sigaretta si può ricorrere a dei farmaci con base di nicotina che spengono il desiderio di tabacco a livello cerebrale.

Importante sarebbe individuare un’abitudine quotidiana che possa sostituire il fumo ed arrivare ad una riduzione del 50% del consumo di sigarette, sarebbe già un risultato ottimale.

Lo sport aiuta: nuoto, aerobica, corsa, bicicletta, camminare a passo veloce possono dare una mano. Importante è mettere in movimento anche il diaframma in quanto il fumatore è abituato a utilizzare solo la parte alta dei polmoni.

Il movimento serve anche per toccare con mano le limitazioni di autonomia fisica indotta dal fumo e può far scattare l’input necessario per smettere di fumare.

Può aiutare anche una dieta ricca di cibi antiossidanti dai pasti frequenti. Utili le verdure crude da sgranocchiare quando ci viene la voglia di fumare per dare una gratificazione alternativa al palato.

In poche parole se si vuole davvero farcela a smettere di fumare bisogna cambiare stile di vita.

Coloro che smettono di fumare sperimentano giorno dopo giorno piccole conquiste che rendono la vita più semplice (salire le scale senza il fiatone, non dover uscire a fumare a metà di una cena o di un film al cinema) e più piacevole (dimenticare il cattivo odore su vestiti e capelli, avere l’alito più fresco e i denti dall’aspetto più sano, riconquistare un senso dell’olfatto e del gusto per tornare ad apprezzare sapori e odori perduti).

La vera battaglia che deve affrontare chi decide di smettere di fumare è vincere la dipendenza da nicotina, ma cosa succede quando si smette di fumare?

Dopo solo 2 ore dall’ultima sigaretta, infatti, il fumatore percepisce già i primi sintomi da astinenza da nicotina.

Tuttavia bisogna resistere perché l’organismo trarrà subito benefici. Ecco i principali:

  • dopo 12 ore, i livelli di monossido di carbonio, sostanza inalata quando si fuma, scendono già a livelli accettabili;
  • dopo 2 giorni, olfatto e gusto riprendono sensibilità;
  • dopo 3 giorni l’organismo si è liberato dalla nicotina;
  • dopo neppure un mese, la circolazione e il respiro migliorano;
  • dopo 40 giorni il tessuto polmonare comincia un processo di guarigione il cui completamento varia a seconda della gravità della situazione;
  • dopo 6 mesi si cominciano a sentire i benefici nella potenza fisica  mentale
  • dopo un anno, il rischio di ammalarsi di una malattia cardiovascolare è diminuito;
  • dopo 5-10 anni, il rischio di sviluppare un tumore dovuto al fumo si è ridotto del 50%;
  • dopo 1o anni i nostri polmoni ritornano come prima di iniziare a fumare
  • Infine, trascorsi 20 anni dall’ultima sigaretta, la probabilità di soffrire di una malattia cardiaca o di avere un ictus è la stessa di una persona che non ha mai fumato.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza