Connect with us
Pubblicità

Trento

Sea Watch, Ghezzi insulta Mara Dalzocchio e la lega: «Non ci fate paura, siete razzisti e violenti contro i migranti»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Botta e risposta fra la capogruppo della Lega in consiglio provinciale Mara Dalzocchio e Futura 2018, il partito di Paolo Ghezziessere umano“.

Ghezzi ha dichiarato che «Carola, la capitana della nave, ha deciso che non poteva restare inerme davanti a una legge ingiusta. Ha scelto di disobbedire. Sul valore della disobbedienza civile ci ha insegnato tanto Hannah Arendt. Non abbassiamo la testa di fronte a oppressione e ingiustizia. Ora tocca a noi sostenere Carola, tocca a noi dire basta a questa disumanità».

Mara Dalzocchio ha subito rotto gli indugi replicando: «Leggo con stupore il comunicato firmato dal direttivo di Futura 2018 a sostegno dell’attracco, illegale perché non autorizzato, operato dalla nave Sea-Watch 3 che trasporta 42 migranti imbarcati al largo delle coste Libiche e trasportati fino al largo di Lampedusa. Ricordo che il capitano della Sea-Watch 3, la tedesca Carola Rackete, ha ignorato l’alt della Guardia di Finanza, sfidando le autorità italiane e proseguendo fino ad entrare nelle nostre acque territoriali».

Pubblicità
Pubblicità

E ancora: «Alla luce di tutto ciò, il direttivo di Futura non solo elogia l’azione di un capitano straniero che si fa beffe delle leggi italiane, la cui validità è stata riconosciuta solo pochi giorni fa anche dalla Corte dei diritti umani di Strasburgo, ma accusa lo stato di diritto italiano di essere privo di umanità. Voglio ricordare che le politiche migratorie lasche e i flussi incontrollati, come avvenuto in Italia nell’ultimo quinquennio, hanno prodotto migliaia di morti in mare e decine di migliaia di disoccupati nelle nostre strade. Il modo migliore per contrastare i decessi dei migranti è dissuadere loro dal partire, e questo è quello che è stato ottenuto dal Ministro degli Interni Matteo Salvini con la politica dei porti chiusi. I numeri parlano chiaro, insieme al blocco degli sbarchi sulle coste italiane è crollato anche il numero di morti in mare: oltre l’80% in meno i cadaveri rinvenuti nel Mediterraneo durante il 2019 rispetto all’anno precedente. E’ per questo che, proprio per prevenire tragedie umanitarie, è necessario perpetrare con fermezza e decisione la politica del rigore migratorio dimostratasi vincente».

Ghezzi ha subito contro replicato a Mara Dalzocchio: «Quanto compiuto dalla capitana e dall’equipaggio della Sea Watch 3 è un atto di disobbedienza civile che noi appoggeremo sempre, sempre con maggiore forza. Chi apertamente, a testa alta, senza sottrarsi alle autorità, disponibile a pagare un prezzo personale, viola una legge per motivi umanitari, per dare una possibilità di vita a 42 sofferenti, compie un atto di disobbedienza civile».

Poi gli insulti contro la lega: Esiste una incolmabile differenza tra la disobbedienza civile della capitana Carola Rackete e la vostra istigazione all’illegalità. E aggiungiamo anche al razzismo e alla violenza contro i migranti. Questi sono i veri reati di cui un giorno dovrete rispondere. No, consigliera Dalzocchio, non ci prendete in giro. Non ci fate paura. L’interesse superiore del salvare vite umane prevale su ogni regola o divieto».

Pubblicità
Pubblicità

Parole gravissime quelle pronunciate da Futura 2018. 

Ora bisogna vedere qual è il filo che divide la disobbedienza civile dal resto.

In molti infatti potrebbero pensare che per disobbedienza civile non potrebbero essere pagate le tasse, le bollette della luce, il pane dal panettiere, e la benzina dal benzinaio o magari sentirsi liberi di stuprare, rubate e uccidere.

La sinistra Trentina come sempre demolisce le posizioni (legittime) di un avversario non attraverso lo scambio dialettico, bensì adoperando lo strumento sempre efficace della denigrazione, dell’intimidazione e delle offese, una sorta di avvelenamento sistematico del dibattito pubblico; tipico atteggiamento di chi, pur di imporre la sua visione, è pronto a tutto.

Questo per portare al caos assoluto, nel nome di una male indirizzata teoria della generosità, dell‘accoglienza e della non distinzione, che è la base del politicamente corretto.

Il discorso della sinistra alla fine è sempre il solito: “Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano”

E i maligni bisbigliano: «Come mai questi della sinistra non sono venuti a sostenere quelli del Mercatone Uno, della Whirlpool e delle decine di fabbriche che sono state chiuse in silenzio sena finire sotto i riflettori della cronaca». 

E Matteo Salvini, insieme al 37% degli italiani naturalmente ringrazia. 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza