Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Il terribile inganno della modernità relativista – di Claudio Forti

Pubblicato

-

Egregio Direttore,

un saggio di Vittorio Messori, uscito nel 2000, mi aveva particolarmente colpito proprio perché fin da prima della sua uscita rimanevo affascinato e illuminato dalle letture storiche “politicamente scorrette”. Si tratta di “Pensare la storia”.

Ma fortunatamente, prima e dopo Messori, molti altri hanno arricchito il panorama delle letture storiche non ideologiche, e perciò parziali, ma basate anche su aspetti trascendenti il visibile e sulla paziente ricerca di documenti reperibili negli archivi storici.

Certo, queste ricerche – proprio perché politicamente scorrette -, non hanno accesso ai “salotti buoni” delle TV e delle più blasonate testate giornalistiche.

E ovvio quindi che anche la maggioranza degli uomini d’oggi – stordita da un diluvio di notizie e letture spesso contrastanti, diffuse dai media ad ogni ora del giorno -, sia sempre più confusa, tanto che i più attenti osservatori parlano di “manipolazione delle coscienze” o di “colonizzazione ideologica”.

E ovvio quindi che, in questa visione solo mondana della storia, gli uomini siano sempre in attesa di un “messia umano”, di un liberatore, di un leader politico più “illuminato”, più carismatico, di un guru dell’economia, eccetera, che sappiano regalarci la felicità dell’ennesimo “paradiso in terra”.

E allora ognuno segue il canale informativo che più lo rassicura, perché più vicino alla propria sensibilità.

Anche 2019 anni fa – e qui entriamo nella Storia con la «S» maiuscola -, il Popolo eletto, che adorava il Dio di Abramo, di Mosè, di Isacco e di Giacobbe (poi chiamato Israele), aspettava il suo messia, e cioè un leader politico che lo avrebbe finalmente liberato dal giogo dei romani.

Ma quando venne il vero Messia, che era stato promesso dai profeti, e per ultimo da Giovanni Battista, che ricordiamo proprio oggi 24 giugno, solo pochi lo riconobbero.

Non lo riconobbero proprio perché Egli prometteva di liberare l’uomo dal peccato commesso dalla disobbedienza a Dio della prima coppia umana e da tutti gli esseri umani che si sono succeduti.

No, non è un mito o una strana invenzione dei preti la presenza nell’uomo del peccato originale, con la conseguente tendenza al male, di cui anche la storia con la «s» minuscola e i moderni media ci danno abbondanti esempi, ma una tragica realtà!

Rifiutando questa amara realtà, assieme a Colui che, solo, può liberare dal male e dalla morte, la storia personale e sociale rimane inspiegabile, e anche le società, e culture un tempo cristiane, ricadranno nella barbarie!

Un altro terribile inganno della modernità relativista – che col modernismo ha influenzato anche larghi strati del cattolicesimo – è l’averci fatto credere che tutte le culture, le religioni, le filosofie, hanno qualcosa di buono. Che senso ha allora la venuta di Cristo?  Dostoevskij affermava che “La Bellezza salverà il mondo”.

A chi si riferiva?

Uno dei media cattolici che più diffondono la Bellezza di questa Verità, è Radio Maria

Claudio Forti – Trento

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]
  • Il dipinto ritrovato: torna a casa il “ritratto di signora” di Klimt
    22 febbraio 1997: presso la Galleria Ricci Oddi di Piacenza scompare il “Ritratto di Signora”, una delle opere dell’artista austriaco Gustav Klimt risalente al 1916/17. La cornice abbandonata sul tetto dopo il furto era tutto ciò che restava di una delle splendide e più discusse opere di Gustav Klimt. La tela originale, si suppone infatti […]

Categorie

di tendenza