Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Il braccio rude della legge in Valsugana, l’epilogo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’epopea del nostro lettore radioamatore giunge finalmente al suo termine.

Ricorderete la disavventura occorsa ad un nostro anziano lettore, più di un mese fa, quando durante un controllo su strada da parte della Polizia Locale dell’Alta Valsugana gli fu sequestrata la radio e comminata una sanzione di 600 euro (link all’articolo) per presunte irregolarità relative alla licenza di radioamatore.

La vicenda, che ha visto contrapposti l’associazione dei radioamatori CISAR con il suo Presidente Giuseppe Misuri da un lato ed il sindacato della Polizia Locale dall’altro (link all’articolo) si è finalmente conclusa positivamente per il radioamatore.

Pubblicità
Pubblicità

Pochi giorni fa, infatti, il nostro lettore ha ricevuto il provvedimento di annullamento in autotutela così come aveva precedentemente dichiarato, ai microfoni di Radiofly, il Comandante della Polizia Locale dell’Alta Valsugana Flavio Lucio Rossio (link all’intervista).

Determinante per l’annullamento con effetto immediato del verbale di accertamento di violazione, e della relativa sanzione accessoria del sequestro della radio, il parere espresso dalla dirigente del Ministero dello Sviluppo Economico Responsabile della Dipendenza Provinciale di Trento, Piera Marchiori, che ha valutato l’inapplicabilità della norma richiamata dagli agenti della Polizia Locale.

Siamo contenti per l’esito finale della vicenda e speriamo vivamente che in futuro lo zelo degli agenti della Polizia Locale dell’Alta Valsugana possa essere accompagnato da qualche momento di maggior riflessione ed approfondimento prima dell’elevazione di una sanzione.

Pubblicità
Pubblicità

Il rispetto delle leggi è fondamentale per assicurare continuità e pacifica convivenza ai cittadini all’interno delle rispettive comunità, però, le sanzioni vanno applicate cum grano salis, ovvero con un po’ buon senso.

Nelle mani dei tutori dell’ordine è riposto un potere che va esercitato con grande responsabilità perché ci vuole poco per rovinare la vita di un onesto cittadino a causa di un errore giudiziario o comunque creargli grandi grattacapi con cospicue perdite di tempo e di denaro.

Ci chiediamo, infatti, se questa faccenda non avesse sollevato l’attenzione dei media, a livello locale e nazionale, se fosse stato possibile risolverla con un provvedimento in autotutela o se piuttosto sarebbe andata avanti per le vie legali con l’esborso di tanto denaro da parte del ricorrente e con i conseguenti lunghi tempi che occorrono quando si ricorre all’autorità giudiziaria.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
economia e finanza24 minuti fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento46 minuti fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia2 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza3 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento13 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra13 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana14 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Cles: col Pnrr arriva l’efficientamento energetico dell’ex Caseificio

Spettacolo16 ore fa

Baz Luhrmann porta al cinema il mito di Elvis Presley

Trento16 ore fa

Nuovi spazi riqualificati nel presidio per la sicurezza in Trentino: inaugurazione della nuova ala della Questura

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza