Connect with us
Pubblicità

Trento

Assestamento di Bilancio di 260 milioni di euro, Fugatti: «Si torna ad investire»

Pubblicato

-

Opere pubbliche, ambiente e famiglia.

Illustrati i punti salienti della manovra di Bilancio alle categorie economiche da parte del presidente Fugatti e della Giunta provinciale nella sala Fedrizzi di Piazza Dante nel tardo pomeriggio di ieri.

Questa prima condivisione con i portatori di interesse dell’allocazione delle risorse aggiuntive sarà successivamente oggetto di un provvedimento della Giunta e della successiva discussione in Consiglio provinciale nelle prossime settimane.

Pubblicità
Pubblicità

Un assestamento di bilancio da circa 260 milioni con tre principali obiettivi fissati dalla giunta.

Continuare gli investimenti in opere pubbliche della Provincia e dei Comuni.

Incentivare la natalità con il bonus bebè e l’abbattimento delle tariffe sugli asili nido.

Pubblicità
Pubblicità

Il bonus bebè avrà una durata di cinque anni, terrà conto dell’Icef (si sta ragionando sulla soglia dello 0.40 per accedervi) e sarà differenziato a seconda del numero dei figli. Come detto nei precedenti articoli per un figlio è prevista una misura massima di 100 euro mensili per i primi 3 anni, per il secondo 120 euro mensili, dal terzo in poi 200 euro sempre per i primi tre anni.

 Terzo punto l’accelerazione del ripristino ambientale e urbanistico dopo la catastrofe Vaia dove per il momento ci sono 360 milioni per i lavori di cui 230 arrivati dallo Stato

Le iniziative infrastrutturali sono state le protagoniste dell’incontro, cui hanno partecipato il vicepresidente Mario Tonina e gli assessori Gottardi, Segnana, Spinelli e Zanotelli, oltre ai dirigenti provinciali Paolo Nicoletti e Luisa Tretter.

Confermata la realizzazione di opere già previste per 1 miliardo e 400 milioni di euro, cui si aggiungono ulteriori investimenti in opere pubbliche per altri 60 milioni: la variante di Pinzolo, il collegamento Mori – Passo S. Giovanni, la tangenziale di Rovereto, la sistemazione della SS. 47 in Bassa Valsugana e altri interventi con investimenti messi a disposizione dei Comuni grazie ad un accordo con Cassa del Trentino.

“La volontà della Giunta è quella di avviare una nuova opera pubblica in corrispondenza di ogni finanziaria, anche per mettere i territori in competizione partendo dalle stesse possibilità infrastrutturali” ha detto il governatore Fugatti.

Da parte delle categorie economiche è stato espressa, tra altre istanze, soprattutto la necessità di premiare le aziende che mantengono l’occupazione e un’attenzione particolare al rilancio dei centri urbani, così da mantenere alta la loro attrattività e permettere la riqualificazione dell’edilizia pubblica, temi che sono all’attenzione della Giunta assieme a quello dell’adeguamento del trasporto pubblico agli standard europei, con l’obiettivo dell’innalzamento dell’utenza giornaliera.

Sul fronte dell’occupazione è stata apprezzata la proposta fatta dal governo provinciale di istituire percorsi formativi per indirizzare i disoccupati all’ingresso nel mercato turistico stagionale, un’iniziativa analoga a quella del reclutamento da parte di Agenzia del lavoro e delle associazioni di categoria nel campo dei lavori agricoli che sta già constatando un notevole incremento nelle domande, soprattutto da parte dei giovani.

Maurizio Fugatti ha sottolineato che dopo gli oltre 13 milioni di euro investiti nella famiglia ne sono stati stanziati 8 per il capitolo lavoro.

«Il nostro progetto di rilancio del Trentino, – ha spiegato il governatore – non finisce però qui e abbiamo in mente altre cose. Sempre rivolte alla fascia dei giovani».

Infine l’affondo sulla Valdastico: «I sindaci veneti non vogliono l’uscita della Valdastico a Rovereto sud? Se ne dovranno fare una ragione perché per la parte trentina decidiamo noi. Non accettiamo intromissioni nelle nostre scelte. Questo deve essere un concetto chiaro».

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento9 minuti fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico9 minuti fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento22 minuti fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura38 minuti fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero57 minuti fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C1 ora fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana2 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Valsugana e Primiero3 ore fa

Strada del “Castelet” a Pinè: dopo vent’anni di promesse l’avvio dei lavori

Valsugana e Primiero4 ore fa

Rissa fra ragazzi a Pergine: si tratta di un giovane aggredito dal branco – IL VIDEO

Trento4 ore fa

Il mercato dell’economia solidale torna in piazza Santa Maria Maggiore

Italia ed estero5 ore fa

Deliri no-vax, identificato e denunciato il fake «Ugo Fuoco» che ha diffamato David Sassoli dopo la sua morte

Trento6 ore fa

Circonvallazione, gli scavi che preoccupano gli ambientalisti: “Chiederemo il sequestro dei terreni inquinati a Trento Nord”

Trento6 ore fa

Circonvallazione per Trento, si chiude il dibattito. Esclusa l’ipotesi ‘destra Adige’. Previsti correttivi al progetto

Trento8 ore fa

Monitorati in Trentino 1.000 pazienti colpiti da Long Covid

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza