Connect with us
Pubblicità

Trento

Assestamento di Bilancio di 260 milioni di euro, Fugatti: «Si torna ad investire»

Pubblicato

-

Opere pubbliche, ambiente e famiglia.

Illustrati i punti salienti della manovra di Bilancio alle categorie economiche da parte del presidente Fugatti e della Giunta provinciale nella sala Fedrizzi di Piazza Dante nel tardo pomeriggio di ieri.

Questa prima condivisione con i portatori di interesse dell’allocazione delle risorse aggiuntive sarà successivamente oggetto di un provvedimento della Giunta e della successiva discussione in Consiglio provinciale nelle prossime settimane.

Pubblicità
Pubblicità

Un assestamento di bilancio da circa 260 milioni con tre principali obiettivi fissati dalla giunta.

Continuare gli investimenti in opere pubbliche della Provincia e dei Comuni.

Incentivare la natalità con il bonus bebè e l’abbattimento delle tariffe sugli asili nido.

Pubblicità
Pubblicità

Il bonus bebè avrà una durata di cinque anni, terrà conto dell’Icef (si sta ragionando sulla soglia dello 0.40 per accedervi) e sarà differenziato a seconda del numero dei figli. Come detto nei precedenti articoli per un figlio è prevista una misura massima di 100 euro mensili per i primi 3 anni, per il secondo 120 euro mensili, dal terzo in poi 200 euro sempre per i primi tre anni.

 Terzo punto l’accelerazione del ripristino ambientale e urbanistico dopo la catastrofe Vaia dove per il momento ci sono 360 milioni per i lavori di cui 230 arrivati dallo Stato

Le iniziative infrastrutturali sono state le protagoniste dell’incontro, cui hanno partecipato il vicepresidente Mario Tonina e gli assessori Gottardi, Segnana, Spinelli e Zanotelli, oltre ai dirigenti provinciali Paolo Nicoletti e Luisa Tretter.

Confermata la realizzazione di opere già previste per 1 miliardo e 400 milioni di euro, cui si aggiungono ulteriori investimenti in opere pubbliche per altri 60 milioni: la variante di Pinzolo, il collegamento Mori – Passo S. Giovanni, la tangenziale di Rovereto, la sistemazione della SS. 47 in Bassa Valsugana e altri interventi con investimenti messi a disposizione dei Comuni grazie ad un accordo con Cassa del Trentino.

“La volontà della Giunta è quella di avviare una nuova opera pubblica in corrispondenza di ogni finanziaria, anche per mettere i territori in competizione partendo dalle stesse possibilità infrastrutturali” ha detto il governatore Fugatti.

Da parte delle categorie economiche è stato espressa, tra altre istanze, soprattutto la necessità di premiare le aziende che mantengono l’occupazione e un’attenzione particolare al rilancio dei centri urbani, così da mantenere alta la loro attrattività e permettere la riqualificazione dell’edilizia pubblica, temi che sono all’attenzione della Giunta assieme a quello dell’adeguamento del trasporto pubblico agli standard europei, con l’obiettivo dell’innalzamento dell’utenza giornaliera.

Sul fronte dell’occupazione è stata apprezzata la proposta fatta dal governo provinciale di istituire percorsi formativi per indirizzare i disoccupati all’ingresso nel mercato turistico stagionale, un’iniziativa analoga a quella del reclutamento da parte di Agenzia del lavoro e delle associazioni di categoria nel campo dei lavori agricoli che sta già constatando un notevole incremento nelle domande, soprattutto da parte dei giovani.

Maurizio Fugatti ha sottolineato che dopo gli oltre 13 milioni di euro investiti nella famiglia ne sono stati stanziati 8 per il capitolo lavoro.

«Il nostro progetto di rilancio del Trentino, – ha spiegato il governatore – non finisce però qui e abbiamo in mente altre cose. Sempre rivolte alla fascia dei giovani».

Infine l’affondo sulla Valdastico: «I sindaci veneti non vogliono l’uscita della Valdastico a Rovereto sud? Se ne dovranno fare una ragione perché per la parte trentina decidiamo noi. Non accettiamo intromissioni nelle nostre scelte. Questo deve essere un concetto chiaro».

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza