Connect with us
Pubblicità

Trento

Sì unanime al ddl Claudio Cia per dare più opportunità di formazione ai giovani medici.

Pubblicato

-

Il consiglio nella giornata di ieri ha approvato all’unanimità il disegno di legge proposto dal consigliere di Agire Claudio Cia per allungare di un anno il periodo di formazione dei medici specialisti.

Il consigliere di Agire ha affermato che il ddl nasce dall’esigenza che lo specializzando, che ha ricevuto una borsa di studio della Pat (102 mila euro di impegno economico per ogni specializzato, in totale 2,8 milioni all’anno per 90 medici), possa continuare per un altro anno a seguire ulteriori percorsi sempre nel campo della specializzazione scelta.

Oggi una volta terminata la specializzazione è tenuto per i primi due anni, pena la revoca del contributo Pat, a mettersi a disposizione dell’Azienda sanitaria, obbligo che spesso compromette ulteriori scelte formative.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessora Segnana ha condiviso l’impostazione del ddl che dà la possibilità ai medici di allungare il periodo di formazione di un anno.

Percorso però che deve essere condiviso dall’Azienda in base alle esigenze del sistema sanitario.

Paola Demagri del Patt ha detto che il ddl va nella direzione di attrarre giovani medici, però, ha raccomandato, l’allungamento di un anno della possibilità di un’ulteriore formazione non deve diventare una sorta di anno sabbatico per permettere agli specializzati di trovare lavoro fuori provincia o all’estero. Bene quindi l’opportunità di ulteriori occasioni formative, ma attenti a non favorire la “fuga” dei giovani medici.

Pubblicità
Pubblicità

Nella sua replica Claudio Cia ha affermato che il ddl non è la soluzione di tutti i mali, si limita dare ulteriori possibilità ai medici che si sono specializzati con il contributo della Pat.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza