Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Fai della Paganella grandi novità per la seconda edizione del Festival dei sentieri

Pubblicato

-

La scorsa settimana è stata presentata in Altipiano della Paganella la nuova edizione di “ORME”, il Festival dei Sentieri in programma a Fai della Paganella dal 13 al 15 settembre 2019. Quest’anno il programma è ricco di novità rispetto all’edizione scorsa che aveva richiamato oltre 3000 persone.

“ORME” è il Festival interamente svolto sui sentieri di Fai della Paganella, una località che da sempre si distingue per la sua vicinanza al bosco e alla natura.

Per questo motivo, l’anno scorso è stato introdotto un Festival che potesse valorizzare le peculiarità di questa località. Ed ecco che è nato “ORME”, un evento unico organizzato nel bosco a contatto con la musica e gli spettacoli.

Pubblicità
Pubblicità

L’edizione di quest’anno riparte dalla massima dell’ambientalista scozzese John Muir: “In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto più di quello che cerca”.

E da questa idea è nata l’edizione numero due di “ORME” che quest’anno vedrà in programma il Sentiero dei Sapori, il Sentiero Wooding, una interessante novità legata a Shakespeare nel bosco e il ritorno de il Sentiero delle Fiabe.

Ai percorsi si aggiungerà l’installazione sonora e visiva “Resonant Trees” del sound artist Federico Ortica, una straordinaria installazione pensata per far suonare gli alberi del bosco e “ascoltare” la loro voce.

Per la seconda edizione vi sarà inoltre un grande evento, il concerto gratuito di Angelo Branduardi che salirà sul palco, a pochi passi dal bosco, per raccontare i suoi oltre 40 anni di carriera nella musica. Non mancherà il convegno d’apertura con scienziati ed esperti in ambiente, il workshop di fotografia naturalistica e a chiudere l’evento, il tradizionale appuntamento con la “Desmontegada”.

Le mucche del paese attraverseranno il centro storico di Fai della Paganella, addobbate con fiori e decorazioni, per la chiusura del Festival dei Sentieri.

L’appuntamento è quindi per il 13-15 settembre 2019 a Fai della Paganella con “ORME” il Festival dei Sentieri. Tre giorni all’insegna del camminare, alla scoperta della natura e delle emozioni che possono nascere da un’esperienza a contatto diretto con il bosco, lontani dalla frenesia della vita quotidiana.

Per info: https://www.festivalorme.it/.

 

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Castel Thun aperitivi d’arte con la moda francese

Pubblicato

-

Venerdì 26 luglio ad ore 18 primo appuntamento con gli aperitivi d’ arte serali nella magnifica cornice di Castel Thun.

Incontri dedicati alla mostra sulla moda francese di fine Ottocento con un gustoso buffet finale. Ingresso su prenotazione.

Nella suggestiva atmosfera di Castel Thun il museo proporrà tre appuntamenti esclusivi intorno al tema della mostra À la modefrançaise.

Pubblicità
Pubblicità

Stile modelli e modiste per le contesse Thun. Emanuela Rollandini, curatrice dell’esposizione, con Fiammetta Baldo, archivista presso l’Archivio provinciale, e Roberto Perini, restauratore della Soprintendenza per i beni culturali, converseranno con il pubblico, per parlare di moda, di tecniche artistiche e di ritratti, il tutto si  concluderà con un gustoso aperitivo nei giardini del museo.

Si inizierà venerdì 26 luglio ad ore 18.00 con Fiammetta Baldo e Emanuela Rollandini con l’appuntamento Vestivamo a la mode française. Fra riviste e colorati figurini di moda, come una sfilata su carta per lontane stagioni primavera-estate, si ripercorre la storia del costume nel secondo Ottocento e, attraverso questa inusuale prospettiva, le vicende poco note di Giovanna, Maria Antonia e Maria Teresa, contesse Thun.

Venerdì  2 agosto sempre alle 18.00 Emanuela Rollandini e Roberto Perini parleranno di Incidere la moda.

I figurini di moda esposti a Castel Thun sono realizzati ad acquaforte, xilografia o litografia e acquerellati a mano.

La visita alla mostra sarà l’occasione per scoprire da vicino, lente di ingrandimento alla mano, le caratteristiche delle diverse tecniche esecutive. Si concluderà venerdì 9 agosto ad  ore 18.00 con Emanuela Rollandini che parlerà della Moda nei ritratti.

Nelle sale del castello, una sequenza di ritratti femminili intercetta l’evoluzione della moda fra Otto e Novecento, dallo stile impero fino agli anni del charleston, mentre la storia personale delle contesse Thun si intreccia con le grandi trasformazioni politiche, sociali ed economiche.
Info:

Servizi educativi del museo T 0461492811 lun>ven 9>13 prenotazione obbligatoria – posti limitati: 25 persone parcheggio gratuito a partire dalle 17.30

Tariffa: 10 € a persona, comprensivo di aperitivo a buffet

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

La lectio di Vittorio Sgarbi inaugura al meglio la Sagra del Carmen a Revò

Pubblicato

-

Ieri sera la pieve di Santo Stefano era stracolma di gente curiosa di assistere alla lezione del professor Vittorio Sgarbi

La Sagra del Carmen di Revò è iniziata col botto ieri sera, martedì 16 luglio, tra le mura dell’antica Pieve di Santo Stefano che quest’anno compie 500 anni. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Anaune Val di Non: aperte le iscrizioni per la stagione 2019-20

Pubblicato

-

Sono aperte le iscrizioni per la prossima stagione 2019-20 dell’Anaune Val di Non, realtà calcistica clesiana che coinvolge grandi e piccini nell’attività sportiva. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza