Connect with us
Pubblicità

Trento

Cestini introvabili e rifiuti abbandonati: i cittadini di Cristo Re si lamentano

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

«Sono un cittadino residente in Piazza G. Cantore a Trento. La mia, per segnalare le condizioni dei pochi cestini raccolta immondizia nella mia zona»Comincia così la lettera di un residente del quartiere di Cristo Re che segnala alcuni disservizi nella zona. 

Da due giorni uno dei pochi cestini presenti in zona (una scuola, un supermercato, tre banche, una farmacia, quattro bar, numerose attività commerciali e tanti residenti), ad esclusione di quelli del parco, è in queste condizioni (vedi foto).

«Recentemente, l’azienda addetta alla raccolta dei rifiuti in città, – aggiunge il residente –  nessuno ha mai capito la motivazione, ha rimosso la maggior parte dei cestini esistenti nelle nostre strade. Pertanto, attualmente, per tutto il Corso Alpini hanno lasciato uno/due cestini, nei pressi delle fermate dell’autobus, un cestino in tutta Via Stoppani, uno in Via Bresadola e qualcuno intorno alla chiesa di Cristo Re. A mio avviso, questa scelta, sciagurata, di depotenziare la presenza di contenitori raccolta immondizie, porta inevitabilmente ad avere una città più sporca».

Il cittadino segnala anche che è sempre più frequente vedere cittadini/turisti che si guardano intorno per intercettare qualche cestino, che non si trova neanche a morire, per depositare fazzolettini, pezzi di carta e quant’altro…

«Per non parlare dei numerosissimi proprietari di cani (lo sono anch’io), che con tutta la buona volontà, – continua –  dopo aver raccolto le deiezioni dei propri animaletti, non sanno dove depositarle e sono costretti a portarsele a casa…»

«Ovviamente, – conclude il cittadino –  non tutti sono propensi a portarsi il “trofeo” a casa ed ecco che le “cacche” o si raccolgono e si depositano per strada o, nella maggior parte dei casi, restano in bella mostra a fare da ornamento alla nostra bella città… con il rischio concreto che esse, quando annusate da altri animali, possano veicolari batteri e/o virus, pericolosissimi per la salute dei nostri quattro zampe. Oltretutto, con il caldo torrido delle recenti estati, non penso si possa continuare così».

Pubblicità
Pubblicità

dav

Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena8 ore fa

Morto Luigi Cantonati il 53 enne travolto dal legname 10 giorni fa

Trento11 ore fa

Oggi la visita del sindaco a Villazzano

Spettacolo12 ore fa

Cinemart prosegue con “Jane by Charlotte”

Piana Rotaliana12 ore fa

“AgriLazzera 2023”: macchinari e attrezzature per l’agricoltura e il giardinaggio in mostra a Lavis

Trento12 ore fa

Dolomiti Pride 2023, la sfilata sarà a Trento il 3 di giugno

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Molveno: viabilità limitata in centro storico per tutta la settimana prossima

Bolzano13 ore fa

Tragico scontro tra un camion e una macchina, morta una persona

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Si è svolta la sessione forestale annuale del Comune di Cles: in montagna si torna alla normalità, ma c’è preoccupazione per l’espansione del bostrico

Trento13 ore fa

Itea, redditi più bassi e utenze domestiche? Fdi: «Pronti a sostenere qualsiasi iniziativa di aiuto da parte dell’Amministrazione Comunale»

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

Ancora una vettura in fiamme, è successo a Besenello

Trento13 ore fa

Coronavirus, il report settimanale dei contagi in Trentino

Trento13 ore fa

Foglio di via per 3 anni per un nigeriano pregiudicato

Trento14 ore fa

Blitz in via Ghiaie della Polizia di Stato: denunciati 4 nordafricani per spaccio, due dei quali espulsi

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Iscrizioni in forte crescita al Liceo Russell: +28% rispetto all’anno scorso

Alto Garda e Ledro17 ore fa

Perde il controllo dell’auto e si ribalta in un vigneto, ferito un 21 enne

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro1 settimana fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena3 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento2 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza