Connect with us
Pubblicità

Trento

Calliano, segnalati dieci ragazzi per possesso di droghe leggere

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Si intensificano i controlli dei Carabinieri delle stazioni e altri Reparti dipendenti la Compagnia di Rovereto, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio predisposta dal Comando Provinciale di Trento per l’inizio dell’estate.

E’ in questo contesto, che la serata del 12 giugno 2019 a Besenello, ha visto impegnati i Carabinieri della Stazione di Calliano, competente per territorio, supportati dai colleghi della Stazione di Villa Lagarina e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rovereto in controlli straordinari mirati da una parte alla prevenzione e repressione dei reati predatori e dall’altra alla prevenzione e repressione delle violazioni inerenti agli stupefacenti.

In un giorno non propriamente “festaiolo” considerato che si tratta di un mercoledì e non vi sono ricorrenze particolari, forse alcuni giovani pensavano di essere più tranquilli in quella che è una pericolosa forma di devianza, più che di svago e evasione, visto che solitamente i controlli delle forze dell’ordine vengono concentrati maggiormente in occasione dei fine settimana o di ricorrenze per le quali è consuetudine vi sia un maggior presenza di persone che cercano il divertimento.

Pubblicità
Pubblicità

In questo caso non hanno fatto i conti con i locali Carabinieri che incrementando sin dai giorni precedenti le attività di riscontro informativo e di proiezione esterna, riuscivano ad individuare un luogo all’aperto ove cui alcuni  giovani erano soliti trovarsi per trascorrere momenti assieme, e fin qui nulla di strano, ma dove, in più facevano uso di sostanze stupefacenti quali marijuana e hascish.

Avendo raccolto questi elementi i Militari hanno deciso di eseguire il controllo di tali giovani, nella sera in questione, trovando un gruppo di una decina di ragazzi.

Grazie ai minuziosi controlli sono riusciti a individuare alcuni di loro che erano in possesso di sostanze stupefacenti.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di piccoli quantitativi di hascisc e marijuana che sono però bastati per inoltrate una segnalazione nei loro confronti al Commissariato del Governo di Trento, competente per le violazioni amministrative connesse al possesso di modiche quantità di sostanza illecita, con il conseguente sequestro amministrativo del narcotico rinvenuto.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Ambiente Abitare4 minuti fa

COP27, la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici: Tonina a confronto con la delegazione dei giovani trentini

Valsugana e Primiero29 minuti fa

Frontale tra due vetture, una abbatte un palo telefonico: feriti i due conducenti

Val di Non – Sole – Paganella42 minuti fa

La Fondazione Ivo de Carneri raccoglie fondi per due nuovi progetti con regali solidali

Riflessioni fra Cronaca e Storia50 minuti fa

Un appello al papa, per una tregua di Natale, come fece De Gasperi

Trento2 ore fa

Firmato il protocollo di intesa con il comparto Sanità – area della categorie

Trento12 ore fa

100 anni di Itea: concluso il concorso “Scuole in copertina”

Trento12 ore fa

A22, finanza di progetto: via libera del Ministero per 7,5 miliardi di euro di investimenti

Trento12 ore fa

Gruppo italiano interparlamentare, Ambrosi: «Mia elezione a vicepresidente grande onore e responsabilità»

Ambiente Abitare14 ore fa

Gli studenti, grazie a un fumetto, insegnano agli adulti come difendersi dalle alluvioni

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Attraversamento dell’abitato di Romallo, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Mobilità sicura e scorrevole sulla statale 42 del Tonale: una rotatoria per lo svincolo Ossana-Peio

Giudicarie e Rendena15 ore fa

Giudicarie: fermato 3 volte in pochi giorni sprovvisto di patente

Rovereto e Vallagarina15 ore fa

“Giotto e il Novecento”: a cavallo tra passato e futuro, una mostra sorprendente

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

La magia del Natale avvolge Ville d’Anaunia: ecco tutti gli appuntamenti

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Vigili del Fuoco Denno, consegnate le benemerenze di servizio attivo a Pier Luigi Poda e Paolo Vielmetti

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…5 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento7 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza