Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Rovereto: alle Damiano Chiesa uno spettacolo per i cittadini del futuro

Pubblicato

-


Si è concluso con una recita importante l’anno scolastico per le Scuole medie Damiano Chiesa di Rovereto.

Sono state ricordate le varie tematiche affrontate nel corso dell’anno, in particolare nelle classi terze.

I testi sono stati a cura di Giovanna Ieronimo, la direzione d’orchestra è stata di Carla Consolo mente i professori membri dell’orchestra sono stati: Tarciso Tovazzi al pianoforte, Chiara Rasera al flauto traverso

PubblicitàPubblicità

Un fil rouge ha quindi collegato, nel corso dell’evento, testi, musica e canti, tutti incentrati su temi particolari affrontati durante l’anno quali: diritti, legalità,  parità di genere, diversità.

La serata si apre con un riferimento ai diritti dei bambini, vengono ricordati i 60 anni che ricorrono dalla Dichiarazione Universale dei Diritti del Fanciullo e i 30 dalla Convenzione dei diritti dell’infanzia. Per accendere i riflettori sui diritti negati un meshup di canti e musiche azzeccati che invitano, attraverso il suono, ad una cittadinanza attiva. Particolarmente apprezzata la scelta della canzone Sorella Terra di Laura Pausini interpretata da una studentessa.

A celebrare invece il simbolo della Resistenza Italiana contro le truppe nazi-fasciste: Bella ciao. La melodia è rimasta la stessa ma il testo è stato riadattato diventando l’inno universale di denuncia contro il cambiamento climatico. È stata infatti questa la colonna sonora dei recenti cortei studenteschi che hanno sfilato in più di 150 paesi, su sollecitazione del messaggio di Greta Thumberg, la giovane attivista svedese.

Pubblicità
Pubblicità

«Anche la nostra scuola ha aderito ai suoi FRIDAYS FOR FUTURE, il primo è stato lo scorso 21 marzo» spiegano i ragazzi. È stato quindi per questo motivo presentato, tramite la voce di una studentessa, un estratto del discorso di Greta.

Pubblicità
Pubblicità

Sempre per il tema “ambiente” è stata intonata poi la canzone Eppure Soffia di Bertoli (anch’essa interpretata dagli studenti del coro delle classi prime accompagnati dall’orchestra).

Per concludere questa prima parte di evento si sono susseguiti una serie di interventi particolari: sono stati letti i principi fondamentali della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e sono stati citati altri documenti ufficiali in materia.

Per ricordare le vittime peride nelle acque gelide dell’oceano la notte della tragedia del Titanic, si sono esibiti i flauti dolci delle classi seconde e terze, accompagnati dall’orchestra. Si è interpretato My heart will go on di Celin Dion.

Le Damiano Chiesa però non si sono fermate qui, e sempre per portare alla luce l’importanza dei fanciulli, e in questo caso delle fanciulle, è stato affrontato il tema delle spose bambine.

I flauti dolci delle classi seconde e terze, accompagnati dall’orchestra, eseguono l’Habanera e a questo è seguito un discorso sulla Convenzione sui diritti dell’infanzia che, come ricordano i ragazzi che hanno eseguito il compito con serietà e professionalità “giornalistica”,” tutela i bambini coinvolti nella guerra con varie disposizioni, in particolare all’art. 38”.

Ultimo ma non meno importante l’maggio canoro l’omaggio musicale e canoro ai Queen. Attraverso una delle più belle poesie di Alda Merini.

«Vogliamo introdurre questo momento, dedicandolo a Freddy Mercury.  Vogliamo rendere omaggio a questa personalità importante della storia della musica contemporanea, alla sua voce dirompente, alla sua grande libertà artistica ed espressiva» raccontano gli studenti. Quest’ultimo spettacolo, portato sul palco con spensieratezza e simpatia dagli studenti, è stato un emozionante momento conclusivo.

L’intero saggio è stato dedicato all’ex studente Pietro Passarella, che tutti ricordano con affetto.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza