Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Per il nono anno consecutivo sarà un’estate azzurra a Dimaro: il Napoli di Ancelotti in ritiro in Val di Sole dal 6 al 26 luglio

Pubblicato

-

Dimaro si prepara a vivere un’altra estate azzurra. Per il nono anno consecutivo il Napoli allenato da Carlo Ancelotti sarà in ritiro a Dimaro-Folgarida dal 6 al 26 luglio per svolgere la preparazione pre campionato. 

Sarà ricco, come al solito, il programma di appuntamenti sportivi, ma anche di eventi ludici e spettacolari.

I partenopei sbarcheranno a Dimaro sabato 6 luglio, con il primo allenamento programmato nel pomeriggio.

Pubblicità
Pubblicità

Saranno tre le amichevoli fissate sul campo di Carciato: sabato 13 luglio contro il Benevento, mentre le altre due andranno in scena venerdì 19 luglio e mercoledì 24 luglio contro avversari ancora da definire.

Per quanto riguarda gli incontri tra squadra e sostenitori azzurri, martedì 9 luglio Ancelotti e due giocatori saranno a disposizione del pubblico nel Centro Congressi di Folgarida, lunedì 15 luglio quattro calciatori saranno in Piazza Madonna della Pace di Dimaro per salutare i tifosi e giovedì 25 luglio, infine, avrà luogo la presentazione della squadra, sempre in Piazza Madonna della Pace di Dimaro, con musica e animazione di Decibel Bellini.

Pubblicità
Pubblicità

La piazza di Dimaro farà da scenografia anche al fitto programma artistico, con tre serate dedicate e aperte al pubblico.

La prima sarà giovedì 11 luglio con lo show man napoletano Gino Rivieccio e il suo esilarante monologo tra “musical”, imitazioni e sketch. Giovedì 18 luglio ci sarà il recital canoro di Sal Da Vinci e lo spettacolo di Made in Sud. Per concludere, lunedì 22 luglio ancora cabaret degli artisti di Made in Sud reduci dal grande successo di Raidue.

Pubblicità
Pubblicità

Ad arricchire il ritiro in Val di Sole ci sarà, come di consueto, il Villaggio Azzurro realizzato da Prezioso Casa, ancora più denso di iniziative e di opportunità di svago soprattutto per i bambini e le intere famiglie, al fine di rendere sempre più coinvolgenti ed entusiasmanti l’esperienza e il soggiorno di turisti e tifosi in Trentino.

Fonte: sscnapoli.it.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Tuenno, un mese di grandi film per i 30 anni della videorassegna “Altreculture”

Pubblicato

-

Sette film dal 21 novembre al 21 dicembre, per un mese intero di grandi pellicole. Da trent’anni la rassegna “Altreculture” caratterizza i mesi freddi dell’autunno nel Comune di Ville d’Anaunia. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Cles partecipa alla Giornata Internazionale dei diritti dei Bambini

Pubblicato

-

Mercoledì 20 novembre in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale per i diritti dei Bambini, ed anche quest’anno il CCR (Consiglio Comunale dei Ragazzi di Cles) vuole ricordare l’anniversario della nascita della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che quest’anno festeggia il suo trentennale, e la giornata Internazionale dei diritti dei Bambini con delle attività coinvolgenti per i compagni più piccoli.

I 18 studenti delle classi prime e seconde della Scuola Secondaria di Secondo Grado, eletti dai propri compagni in febbraio, allieteranno il pomeriggio degli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo di Cles con giochi pensati per affrontare il tema dei diritti umani.

Dalla caccia al tesoro, al maxi gioco dell’oca, dal memory al telefono senza fili: otto le attività per conoscere in modo divertente ed emozionante quali sono i diritti dei bambini ed i doveri ad essi collegati.

Pubblicità
Pubblicità

I giovani del CCR guideranno i diversi gruppi mercoledì 20 novembre 2019 dalle ore 14,00 alle ore 16,00. Un modo divertente e coinvolgente per ricordare che l’infanzia ha dei diritti ed è importante, anche per i più piccoli, conoscerli e rispettarli.

La giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza celebra la data in cui la Convenzione Internazionale sui diritti dell’Infanzia venne approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989.

Pubblicità
Pubblicità

Ogni anno, il 20 novembre, si ricorda questa data in quasi tutti i paesi del mondo.

Tutti i paesi del mondo (ad oggi aderiscono alla Convenzione 194 Stati), ad eccezione degli Stati Uniti, hanno ratificato questa Convenzione.

Pubblicità
Pubblicità

La Convenzione è stata ratificata in Italia il 27 maggio 1991 con la legge n. 176; l’ultimo paese ad aver ratificato la Convenzione è stato la Somalia.

La Convenzione, che è composta da 54 articoli, è uno strumento giuridico e un riferimento ad ogni sforzo compiuto in cinquant’anni di difesa dei diritti dei bambini.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

I cittadini di Ossana e Pellizzano dicono no alla nascita del Comune unico di “Castel San Michele”

Pubblicato

-

L'abitato di Ossana con Castel San Michele, che avrebbe dato il nome al nuovo Comune

Questo matrimonio non s’ha da fare. I cittadini di Ossana e Pellizzano, chiamati alle urne nella giornata di domenica per il referendum consultivo, hanno manifestato la propria contrarietà rispetto alla nascita del Comune unico di “Castel San Michele” a partire dal 1° gennaio 2021. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza