Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Tiziana Sembianti: «I capolavori allo specchio» dentro un museo casalingo

Pubblicato

-

Modi gentili ed eleganti, Tiziana Sembianti vive con il marito, Claudio Jungg, in una casetta tra i colli trentini, in mezzo ad una natura lussureggiante.

Dal balcone si vedono campi, fiori, salici e, in lontananza, un tocco di Medioevo: le mura di pietra del poderoso castello di Besenello.

E’ la dimora perfetta per una pittrice, che ha bisogno di silenzio e concentrazione per portare a termine i suoi capolavori, e per un ex “mago” del turismo, che dopo aver viaggiato per il mondo in lungo e in largo, sin da ragazzo, apprezza ora più che mai la quiete e la serenità che la natura sa offrire a chi è disposto a contemplarla.

Pubblicità
Pubblicità

Alcuni anni orsono un giornalista, Stefano Lorenzetto, celebre soprattutto per le sue interviste dedicate a “Tipi italiani” non famosi ma meritevoli per genio ed originalità, dedicò a Tiziana e ai suoi capolavori un’ intera pagina de Il Giornale, intitolata: Ho trasformato casa mia in un Louvre tutto per me.

Sì perchè Tiziana non soltanto dipinge soggetti originali, coniugando gusto per il bello con significati allegorici profondi, ma realizza anche copie perfette, “capolavori allo specchio” dei grandi quadri del passato (alcuni dei quali destinati ad essere distrutti dal tempo).

Lo fa dopo aver “stazionato” nei grandi Musei d’Europa, dopo aver studiato alla perfezione la vita, le idee, le manie, il tempo storico dei pittori che desidera riproporre: per questo le pareti della sua casa sono tappezzate di quadri, ma anche di libri biografici, artistici, storici…

Pubblicità
Pubblicità

Ho trovato appeso alle pareti – esordiva Lorenzetto nell’articolo citato- fra cucina, tinello e salotto, mezzo millennio di storia dell’arte, dal 1400 al 1900: La dama con l’ermellino di Leonardo da Vinci, la Canestra di frutta di Caravaggio, la Zingarella di Boccaccio Boccaccino, il Paesaggio invernale con pattinatori e trappola per uccelli e l’Adorazione dei Magi nella neve di Pieter Bruegel il Vecchio, il Vaso di fiori su balaustra di marmo di Jan van Huysum, I giocatori di carte di Paul Cézanne, I papaveri di Claude Monet, la Natività di Georges de la Tour. E poi tre tele di Vincent Van Gogh e due di Paul Gauguin e altri dipinti dei tre fratelli Limbourg, di Hendrik Avercamp, di Odilon Redon e del Maestro delle mezze figure femminili, l’anonimo pittore fiammingo del XVI secolo. Tutti con le loro cornici originali”.

Qualche anno dopo, nel 2015, queste opere – figlie di un’ impressionante capacità tecnica e di una sensibilità raffinata ( “Le cattedrali sono stupende -dichiara- perchè chi le costruiva ci credeva”)-, sono state esposte con notevole successo di pubblico, all’Expo di Milano dal 2 luglio al 1 agosto 2015, mentre in varie occasioni sono servite ad appassionare i giovani – intristiti fors’anche da tanta arte moderna, sciatta, concettosa e senz’anima – alla bellezza della pittura.

Viene da chiedersi, allora, perchè non valorizzare anche a livello locale la Collezione “Capolavori allo Specchio”, organizzando per esempio visite periodiche da parte di scuole superiori o università ad indirizzo artistico, con lezioni sulla pittura (dal 1400 al 1900) tenute da professori e con l’aiuto eventuale di Tiziana Sembianti Iungg?

Immaginiamo se in una delle tante sale del Castello del Buonconsiglio, o del Palazzo delle Albere, o del Mart, o di un altro palazzo trentino, i giovani potessero godere di un’offerta permanente per approfondire la conoscenza della pittura, e i turisti in visita alla nostra città potessero anche ripercorrere, in breve tempo, molte pagine gloriose della grande storia della pittura?

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza