Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Tiziana Sembianti: «I capolavori allo specchio» dentro un museo casalingo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Modi gentili ed eleganti, Tiziana Sembianti vive con il marito, Claudio Jungg, in una casetta tra i colli trentini, in mezzo ad una natura lussureggiante.

Dal balcone si vedono campi, fiori, salici e, in lontananza, un tocco di Medioevo: le mura di pietra del poderoso castello di Besenello.

E’ la dimora perfetta per una pittrice, che ha bisogno di silenzio e concentrazione per portare a termine i suoi capolavori, e per un ex “mago” del turismo, che dopo aver viaggiato per il mondo in lungo e in largo, sin da ragazzo, apprezza ora più che mai la quiete e la serenità che la natura sa offrire a chi è disposto a contemplarla.

Pubblicità
Pubblicità

Alcuni anni orsono un giornalista, Stefano Lorenzetto, celebre soprattutto per le sue interviste dedicate a “Tipi italiani” non famosi ma meritevoli per genio ed originalità, dedicò a Tiziana e ai suoi capolavori un’ intera pagina de Il Giornale, intitolata: Ho trasformato casa mia in un Louvre tutto per me.

Sì perchè Tiziana non soltanto dipinge soggetti originali, coniugando gusto per il bello con significati allegorici profondi, ma realizza anche copie perfette, “capolavori allo specchio” dei grandi quadri del passato (alcuni dei quali destinati ad essere distrutti dal tempo).

Lo fa dopo aver “stazionato” nei grandi Musei d’Europa, dopo aver studiato alla perfezione la vita, le idee, le manie, il tempo storico dei pittori che desidera riproporre: per questo le pareti della sua casa sono tappezzate di quadri, ma anche di libri biografici, artistici, storici…

Pubblicità
Pubblicità

Ho trovato appeso alle pareti – esordiva Lorenzetto nell’articolo citato- fra cucina, tinello e salotto, mezzo millennio di storia dell’arte, dal 1400 al 1900: La dama con l’ermellino di Leonardo da Vinci, la Canestra di frutta di Caravaggio, la Zingarella di Boccaccio Boccaccino, il Paesaggio invernale con pattinatori e trappola per uccelli e l’Adorazione dei Magi nella neve di Pieter Bruegel il Vecchio, il Vaso di fiori su balaustra di marmo di Jan van Huysum, I giocatori di carte di Paul Cézanne, I papaveri di Claude Monet, la Natività di Georges de la Tour. E poi tre tele di Vincent Van Gogh e due di Paul Gauguin e altri dipinti dei tre fratelli Limbourg, di Hendrik Avercamp, di Odilon Redon e del Maestro delle mezze figure femminili, l’anonimo pittore fiammingo del XVI secolo. Tutti con le loro cornici originali”.

Qualche anno dopo, nel 2015, queste opere – figlie di un’ impressionante capacità tecnica e di una sensibilità raffinata ( “Le cattedrali sono stupende -dichiara- perchè chi le costruiva ci credeva”)-, sono state esposte con notevole successo di pubblico, all’Expo di Milano dal 2 luglio al 1 agosto 2015, mentre in varie occasioni sono servite ad appassionare i giovani – intristiti fors’anche da tanta arte moderna, sciatta, concettosa e senz’anima – alla bellezza della pittura.

Viene da chiedersi, allora, perchè non valorizzare anche a livello locale la Collezione “Capolavori allo Specchio”, organizzando per esempio visite periodiche da parte di scuole superiori o università ad indirizzo artistico, con lezioni sulla pittura (dal 1400 al 1900) tenute da professori e con l’aiuto eventuale di Tiziana Sembianti Iungg?

Immaginiamo se in una delle tante sale del Castello del Buonconsiglio, o del Palazzo delle Albere, o del Mart, o di un altro palazzo trentino, i giovani potessero godere di un’offerta permanente per approfondire la conoscenza della pittura, e i turisti in visita alla nostra città potessero anche ripercorrere, in breve tempo, molte pagine gloriose della grande storia della pittura?

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero47 minuti fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento1 ora fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero2 ore fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento2 ore fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento2 ore fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento2 ore fa

Parco delle Coste: l’inciviltà continua, ma stavolta i ragazzi non centrano nulla

Trento2 ore fa

Vandali alla Uil pensionati, la solidarietà di Fugatti e della Giunta

Trento3 ore fa

Zootecnia e latte trentino in difficoltà, la Provincia risponde con 4 milioni di aiuti straordinari

Trento3 ore fa

Viabilità, l’invito ad utilizzare l’A22 nella giornata di oggi. Tangenziale chiusa dal ponte di Ravina dalle 8.30

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

L’altro festival. Divertimento e cultura a Rallo (Ville d’Anaunia)

Hi Tech e Ricerca3 ore fa

PROTO Challenge 2022: vince il team di studenti universitari che ha lavorato con Oversonic Robotics

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Metalmeccanici: rinnovato il contratto integrativo alla Sandvik di Rovereto

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Riva del Garda: si assume un assistente tecnico

Musica8 ore fa

Musica in lutto: è morto Vangelis, firmò le colonne sonore di «Blad Runner» e «Momenti di Gloria»

Trento13 ore fa

Riaperto il casello autostradale di Trento Sud e tangenziale chiusa temporaneamente tra Mattarello e il ponte di Ravina

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza