Connect with us
Pubblicità

Trento

41° pellegrinaggio Macerata – Loreto: oltre 100 i trentini che hanno partecipato

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La notte tra l’8 e il 9 giugno si è svolto il pellegrinaggio mariano notturno più partecipato d’Europa, da Macerata a Loreto, a cui hanno preso parte due gruppi di oltre 100 trentini (provenienti da Trento e dalla Valsugana soprattutto), scesi in pulman organizzati da Comunione e Liberazione di Trento.

Al pellegrinaggio, giunto alla 41esima edizione, partecipano oltre 100.000 persone da tutta Italia ed Europa.

Il cammnino notturno parte dallo stadio Helvia Recina di Macerata, dopo la celebrazione della Santa Messa e dopo un programma di canti e testimonianze che comincia già alle 18 del pomeriggio.

Pubblicità
Pubblicità
Da sette anni papa Francesco si collega in diretta prima della messa per salutare e benedire  i pellegrini e lanciare dei messaggi sul tema scelto anno per anno.
Quest’anno il tema era “Non sarai piu solo, mai”, e il papa è intervenuto mostrando la sua vicinanza “..nel peregrinare. Peregrinare è camminare. E’ fare un una sera quello che si fa in tutta la vita: andare avanti! Nella vita si deve camminare sempre. Anche quando siamo nel riposo, dobbiamo camminare con lo spirito, per andare sempre avanti, all’incontro con la pienezza. La pienezza di Gesù. La pienezza per tutti noi.”  

Nel kit del pellegrino che viene distribuito a tutti i partecipanti, quest’anno vi era una novità, infatti era presente un crocefisso benedetto da papa Francesco, in occasione dell’udienza del mercoledi 5 giugno a Roma.

Questo crocefisso investe tutti i cristiani nella loro funzione di “battezzati e inviati”, per essere testimoni della fede e missionari verso il mondo. Il mandato missionario fa parte attivamente cosi dell’edizione 2019 del Pellegrinaggio.

Come tutti gli anni è arrivata anche la fiaccola del pellegrinaggio, partita da Roma, benedetta dal papa in occasione dell’udienza del mercoledi.

Pubblicità
Pubblicità

Prima della Santa messa sono state ascoltate alcune testimonianza, tra cui la più toccante è stata quella di Jonathan di Firenze. Sua moglie, in gravidanza, fu colpita da un tumore al seno, e venne affidata dalla Madonna durante il Pellegrinaggio alle cure dell’Istituto Oncologico di Milano, per una sperimentazione di un protocollo medico su 100 donne.

Il figlio Giacomo è nato sano, e la mamma Katre si è ripresa, maturando la convinzione di come tutto nella vita è un dono. Il cammino di vita diventa un cammino di fede per mettersi a disposizione degli altri, specialmente i più bisognosi.

Quattro anni dopo la nascita del figlio,  purtroppo c’è stata una ricaduta e il male non ha dato scampo.

Il marito Jonathan ha continuato la sua opera di misericordia, ricordando l’esempio della moglie e di come la sua vicinanza gli abbia cambiato la vita  e di come questo sia stato un dono giunto dal partecipare al Pellegrinaggio mariano Macerata Loreto.

L’omelia di Pentecoste è stata presieduta dal card. Bassetti, presidente della CEI, vescovo di Perugia, che ha spronato i giovani ad innamorarsi dello Spirito Santo, che “offre un porto sicuro, che rende il viaggio della nostra vita un’avventura meravigliosa.” Lo Spirito Santo è il “medico che cura le ferite“. “Dobbiamo accogliere lo Spirito Santo e Maria stella del mattino nella nostra casa, per santificare la nostra vita e restare uniti come fratelli e sorelle. Insieme facendoci coraggio per andare avanti“.

Ad accogliere alcuni dei pellegrini trentini c’è stata la redazione di Radio Nuova Macerata in blu, che da quest’anno ha trasmesso in diretta fino all’alba tutto il pellegrinaggio, a cui è stato portato come ringraziamento, un segno del Trentino, lo strudel di mele.

Al termine delle celebrazioni allo stadio verso le 22, tutti i due gruppi sono partiti insieme agli altri 100.000 e tutti i gli fedeli che si sono aggiunti durante il percorso, per giungere all’alba, dopo aver assistito ai fuochi d’artificio, a Loreto, alla Santa Casa di Maria, dove è stato possibile portare le proprie intenzioni di grazia, e di intercessione alla Vergine Santa.

E’ stata una notte di preghiera e di comunione che ha toccato tutti i partecipanti, soprattutto chi era la prima volta che faceva il cammino.

L’appuntamento è al prossimo anno, sempre il secondo sabato del mese di giugno, l’ultimo sabato della scuola, ovvero il 13 giugno 2020.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero20 secondi fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento13 minuti fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero55 minuti fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento1 ora fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento1 ora fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento1 ora fa

Parco delle Coste: l’inciviltà continua, ma stavolta i ragazzi non centrano nulla

Trento2 ore fa

Vandali alla Uil pensionati, la solidarietà di Fugatti e della Giunta

Trento2 ore fa

Zootecnia e latte trentino in difficoltà, la Provincia risponde con 4 milioni di aiuti straordinari

Trento2 ore fa

Viabilità, l’invito ad utilizzare l’A22 nella giornata di oggi. Tangenziale chiusa dal ponte di Ravina dalle 8.30

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

L’altro festival. Divertimento e cultura a Rallo (Ville d’Anaunia)

Hi Tech e Ricerca3 ore fa

PROTO Challenge 2022: vince il team di studenti universitari che ha lavorato con Oversonic Robotics

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Metalmeccanici: rinnovato il contratto integrativo alla Sandvik di Rovereto

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Riva del Garda: si assume un assistente tecnico

Musica7 ore fa

Musica in lutto: è morto Vangelis, firmò le colonne sonore di «Blad Runner» e «Momenti di Gloria»

Trento12 ore fa

Riaperto il casello autostradale di Trento Sud e tangenziale chiusa temporaneamente tra Mattarello e il ponte di Ravina

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza