Connect with us
Pubblicità

Trento

Vergogne partigiane sui manifesti di Giuliana: i «compagni» subito in azione. Distruggono manifesti e segnaletiche stradali del comune

Pubblicato

-

La sinistra ha un concetto del tutto personale di democrazia e non perde occasione per provare a dimostrarlo: nessuno spazio a chi non la pensa come lei.

E se per farlo si deve ricorrere alla violenza nessun problema: tutto è lecito pur di contrastare le idee non allineate.

La violenza praticata dalla sinistra istituzionale, antagonista o anarcoide non è solo fisica, ma si può trasformare in un atto vandalico, pratica gradita a chi ama agire nell’ombra e non ama per codardia affrontare le situazioni a viso scoperto.

Pubblicità
Pubblicità

A scatenare la censura sinistroide è bastata l’iniziativa assolutamente non violenta di Emilio Giuliana di Progetto Nazionale che ha stampato e affisso a proprie spese 100 manifesti che riportando due frasi, una di Antonio Gramsci ed una dello storico Renzo De Felice, che metteva in discussione il sacro dogma della resistenza e chiedevano una riflessione sui delitti e sulle vergogne partigiane.(qui articolo)

E’ bastato un pensiero a scatenare l’indefessa mano del censore sinistroide che nottetempo, si è preso la briga di accanirsi sui manifesti regolarmente affissi in Via Fratelli Fontana e su un cartellone segnaletico del comune di Trento che naturalmente dovranno ripagare i contribuenti trentini.

Complimenti, la democrazia ringrazia per aver dato un ulteriore dimostrazione della tolleranza propria di una parte politica che vorrebbe essere considerata un esempio virtuoso.  Esempio che ormai è stato tollerato fin troppo dal sindaco e dalla sua amministrazione di centro sinistra. I cittadini ora sono davvero stufi. 

Pubblicità
Pubblicità

Ovviamente nessuno da sinistra ha condannato l’atto vandalico.

A questo proposito ecco la nota diffusa da Emilio Giuliana. “Inanzi a manifestazione d’inciviltà tribale, torna sempre attuale il pensiero di Platone: la democrazia ha comprato, corrotto e infiacchito la polis. Sepolcri imbiancati, al quale interno marciscono moralmente, idealmente putrefatti esseri. Da eoni, da padre in figlio disprezzate e vi crea sofferenza, la verità, la giustizia, l’amore, l’ordine. La vostra missione e macchiarvi di atti vili, che di volta in volta si possono consumare a secondo delle circostanze in omicidi, violenza fisica, verbale, vandalica, come nel caso dei manifesti strappati. Per “voi” rimangono tassativi gli ordini di Vladimir Ilic Ulianov (Lenin): essere implacabili in modo esemplare. Bisogna incoraggiare il terrore di massa. Fucilate senza domandare niente a nessuno e senza stupide lentezze. La dittatura è un potere che poggia sulla violenza, e senza vincoli di legge. Alcuni estratti della Komsomolskaja Pravda, riportati da Andrea Bonanni, corrispondente a Mosca del Corriere della Sera. Lo storico comunista Domenico Settembrini: Il ricorso alla violenza all’interno alla sinistra nelle campagne italiane risale agli anni della prima guerra, quando tra i repubblicani, che avevano la loro base in mezzo ai mezzadri, e i socialisti, che reclutavano forze soprattutto tra i braccianti, non erano infrequenti in certe zone le risse, gli assassini a tradimento e talvolta rudimentali spedizioni punitive a scopo di vendetta. Fatevene una ragione, la nostra missione è sbugiardare le falsità spacciate per verità che fin ad oggi vi hanno ingrassato; la pacchia è finita! “

Inequivocabile la mano che ha distrutto la  cartellonistica stradale 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza