Connect with us
Pubblicità

Trento

Fallimento Mercatone Uno: 3,8 milioni di caparre dei clienti e 60 di debiti verso i fornitori. Le novità

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sul fronte del Mercatone Uno ancora nessuna novità, ma solamente delle ipotesi in attesa che il Tribunale di Bologna emetta una sentenza che di fatto sbloccherebbe la situazione.

Di certo il fallimento dichiarato dal Tribunale di Milano che ha aperto un’inchiesta per bancarotta fraudolenta, ha coinvolto diverse realtà oltre che mettere in ginocchio i 1860 dipendenti.

L’aggiornamento della situazione parte proprio da loro che allo stato attuale non ricevono lo stipendio da aprile, ma non possono nemmeno accedere alla cassa integrazione o licenziarsi.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti il rapporto di lavoro lo si potrebbe definire sospeso in quanto la comunicazione di fallimento, è stata accompagnata solo da un invito a non presentarsi al lavoro.

Da parte loro, anche se trovassero un’ altra occupazione non possono licenziarsi non avendo un referente al quale rivolgersi e con quale trattare il preavviso.

In questa situazione di stallo la Regione Emilia Romagna ha invitato all’Inps a pagare ai lavoratori il Tfr maturato fino alla cessione alla Shernon Holding ed ha avuto un esito positivo il vertice con le banche, per valutare la possibilità di una sospensione temporanea delle rate dei mutui e dei prestiti concessi ai dipendenti.

Pubblicità
Pubblicità

Complessa anche la situazione dei clienti.

Molti dovrebbero solo ritirare la merce bloccata nei magazzini. 3,8 milioni è l’ammontare delle caparre versate dai clienti che si sono vaporizzate col fallimento e che sarà quasi impossibile recuperare. Resta aperto il problema di chi per l’acquisto di merce mai ricevuta, era ricorso ad un finanziamento con accredito della cifra totale direttamente a Mercatone Uno e che adesso deve pagare lo stesso le rate.

Infine i fornitori la cui esposizione totale e vario titolo, ammonta a quasi 60 milioni.

Parte delle forniture è bloccata all’interno dei magazzini e ovviamente nulla sarà mai pagato.

Sarebbero disposti a costituirsi in cooperativa e subentrare nella proprietà, ma è un’ipotesi che non convince i sindacati.

In credito anche tutto l’indotto collegato all’attività dei punti vendita.

In questo contesto la possibilità che potrebbe risolvere la situazione – a parte la difficoltà del recupero della credibilità sul mercato – sarebbe quella della riapertura dei punti vendita e la conseguente ripresa dell’attività commerciale.

Difficile però trovare una realtà disposta ad acquisire tutti i punti vendita e sarebbe quindi preferibile trattare le singole realtà, ipotesi che però finirebbe per spaccare il fronte unico dei lavoratori che oggi è il solo punto di forza dei dipendenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro48 minuti fa

Varone: ecco le istruzioni sulla nuova viabilità

economia e finanza49 minuti fa

Assicurazioni on line moto: ricerche in aumento sui portali comparatori

Trento2 ore fa

S.P. 90 “Destra Adige” – II° tronco, chiusura temporanea in località Ravina

Italia ed estero11 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza11 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena13 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia13 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario14 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano15 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento15 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo15 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza