Connect with us
Pubblicità

Trento

“Undercut. L’oro di legno”, dedicata al lavoro dei boscaioli post tempesta Vaia

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sarà DMax canale 52 a trasmettere la nuova serie factual dal titolo “Undercut. L’oro di legno” dedicata al lavoro dei boscaioli nelle aree colpite dalla tempesta Vaia lo scorso 29 ottobre.

E’ ancora fresco, infatti, il ricordo di quella immane catastrofe che ha abbattuto in una sola notte oltre 14 milioni di alberi in tutte le Dolomiti orientali, ricordo che oggi, squadre di boscaioli altamente qualificate, stanno cercando di cancellare trasformando una tragedia in una opportunità economica per tutte le vallate colpite.

La serie, ideata e prodotta dalla casa di produzione trentina GiUMa con il sostegno di Trentino Film Commission, sarà in onda a partire da martedì 11 giugno alle ore 22.20 sulla rete del gruppo Discovery dedicata all’universo maschile; 4 episodi da un’ora televisiva ciascuno per parlare di un mondo sconosciuto e difficile.

Pubblicità
Pubblicità

Oggi si è tenuta la conferenza stampa con l’assessore provinciale all’agricoltura, foreste, caccia e pesca Giulia Zanotelli, Eleonora Mambriani di DMax e Ugo Pozzi di GiUMa, nonché uno dei due registi, Mario Barberi e alcuni degli “attori” della serie. A moderare il presidente della Film Commission, Giampaolo Pedrotti.

“E’ la storia di un Trentino che si risolleva, di una comunità forte e tenace – sono state le parole dell’assessore Zanotelli – che ha saputo affrontare le conseguenze della tempesta con l’impegno e l’organizzazione che ormai ci contraddistingue. E questo grazie a un lavoro corale: vorrei ringraziare l’ing. De Col, il dott.Zanin, i servizi Foreste e Bacini montani e tutti i soggetti che fin da subito, assieme alla Provincia, si sono rimboccati le maniche per fronteggiare questa situazione”.

L’assessore Zanotelli si è poi soffermata sulla professione del boscaiolo, ricordando anche il campione nazionale Paolo Vicenzi, trentino, e sui rischi di questo mestiere:

Pubblicità
Pubblicità

“La trasmissione punta l’attenzione anche sulla sicurezza, un fattore fondamentale, e poi sulla valorizzazione della filiera del legno trentino” ha concluso ringraziando gli organizzatori per aver scelto location trentine:

“Siamo orgogliosi di essere fra i territori scelti e di far vedere come lavoriamo”.

“Abbiamo voluto – spiegano i produttori di GiUMa – accendere un riflettore su questo lavoro pericolosissimo e affascinante e che da sempre muove una fetta importante dell’economia alpina, in un momento molto particolare come quello post tempesta Vaia. Una tragedia che la laboriosità e l’attaccamento al territorio di queste squadre di boscaioli – per lo più costituite da piccole aziende familiari – ha saputo trasformare in una grande opportunità di crescita e di sviluppo ma che non è esente da rischi, sia fisici che d’impresa”.

Girata in tempi record in pieno inverno e con temperature fino a -20°C, tra i boschi della Val di Fiemme e dell’Altipiano di Vezzena in Trentino e in Veneto nella foresta del Cansiglio, “Undercut. L’oro di legno” ha seguito il lavoro di 4 squadre di boscaioli con 4 troupe televisive per un totale di 8 settimane di ripresa e centinaia di ore di girato diretta da Mario Barberi di GiUMa produzioni, autore e regista del programma assieme ad Angelo Poli (“Pizza Hero”, “Cucine da incubo”, “Pechino Express”).

Tra le penne che hanno curato lo script anche nomi importanti della televisione italiana come Davide Corallo (“Master of photograpy”, “Andrea Bocelli Show”) che ha supervisionato il progetto e Fabrizio Gaparetto (“Quelli che…”, “Milano Roma”, “Sounds of the Dolomites”).

DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 170, 171 e Tivùsat Canale 28.

La serie sarà disponibile in anteprima su DPLAY PLUS dal 4 giugno e successivamente anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Sinossi: Dolomiti orientali inverno 2018: il ciclone Vaia colpisce duramente le foreste. In poche ore, raffiche di vento fino a 200 km orari abbattono, sradicano e spezzano più di 14 milioni di alberi in tutto il nordest.

“Undercut: l’oro di legno” segue il lavoro di quattro team di boscaioli impegnati nel tentativo di recuperare quanto più legno possibile nelle zone travolte dalla bufera. Una sfida che richiede abilità e forza fisica fuori dal comune, ma che può anche trasformarsi in una grande opportunità di guadagno.

In ogni episodio, i quattro team lavorano incessantemente per raggiungere il proprio obiettivo, mentre le ambizioni e le storie personali di ognuno dei protagonisti si intrecciano con le fatiche quotidiane.

I due fratelli Giacomelli devono fare i conti con un padre autoritario che non ha nessuna intenzione di ritirarsi; Vania Zoppè, che si fa in quattro per sconfiggere i pregiudizi legati a un mestiere prevalentemente maschile, è alla ricerca di un nuovo dipendente; l’azienda Morandini rischia di perdere Davide, uno dei suoi boscaioli migliori, desideroso di mettersi in proprio; Michele e Giorgio Sambugaro, due fratelli determinati e con le idee chiare, affrontano ogni giorno la loro eterna competizione.

Gli inconvenienti del lavoro sono tanti: i macchinari si inceppano, le condizioni meteo cambiano, il comportamento imprevedibile degli alberi caduti mette a rischio l’incolumità dei boscaioli.

Riusciranno a superare tutti gli ostacoli che questo mestiere comporta, pena un danno ambientale ed economico inimmaginabile?

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento4 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero6 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura7 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento8 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento8 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion10 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero10 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro11 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento1 giorno fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento1 giorno fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

eventi3 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

fashion10 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero1 giorno fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza