Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Si apre il sipario su “PredAir”, il festival dello sport all’aria aperta

Pubblicato

-

Gli organizzatori della manifestazione: da sinistra Giulia Dalla Palma, Massimo Pindo, Andrea Widmann, Fabio Spanti, Silvano Brentari, Lorenzo Rizzardi, Paolo Forno e Francesca Gaiardelli

Tre giorni all’insegna dello sport e del divertimento “outdoor” tra eventi, esibizioni e testimonianze di ospiti illustri.

È tutto pronto a Predaia, in Val di Non, per la prima edizione di “PredAir – Predaia Outdoor Festival”, manifestazione che andrà in scena il prossimo weekend, da venerdì 7 a domenica 9 giugno.

Organizzato dall’associazione Smarano Climbing in collaborazione con il Comune di Predaia e l’Azienda per il Turismo Val di Non, il festival nasce con l’idea di ospitare tutte le attività outdoor “classiche” presenti sul territorio e far conoscere quelle “alternative”.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo “l’edizione 0” dello scorso anno, saranno tante le novità che caratterizzeranno l’edizione 2019, a cominciare dalle serate outdoor, incontri ravvicinati con sportivi speciali: dal celebre mago dell’arrampicata Manolo (Maurizio Zanolla) ad Alessandro de Bertolini che racconterà la sua traversata del Nord America in bicicletta, dalla campionessa di MTB Marathon/Endurance Lorenza Menapace al giovane alpinista Tomas Franchini.

Pubblicità
Pubblicità

Saranno molte e variegate anche le attività proposte: arrampicata sportiva, orienteering e nordic walking, mountain bike, equitazione, kayak e dragon boat, minitennis e pesca sportiva. Ma non è tutto, perché a queste si affiancheranno discipline nate nel contesto urbano che si stanno però diffondendo sempre più anche al di fuori delle città, tra cui slacklines, monociclo, parkour e bike trial.

Il festival ospiterà inoltre tre manifestazioni sportive già affermate sul territorio, come l’undicesima edizione del raduno amatoriale di MTB “Predaia Super Bike” (domenica alle 9.30), che vedrà la partenza alle suggestive gallerie San Romedio, la quarta edizione del trail running di beneficenza “Predaia Social Walk” (sabato alle  14) e la sesta edizione del contest di arrampicata “Patablock”, quest’anno dedicato alla scalata del campanile di Tres (sabato alle 18).

Cuore della manifestazione sarà l’Outdoor Village, un’area di 5.000 metri quadrati allestita al Centro Sportivo di Tres.

Da sottolineare l’attenzione riservata quest’anno anche al benessere, con la possibilità di provare trattamenti e massaggi nell’Area Natural Spa e di vivere diverse esperienze di meditazione, stretching e tecniche di rilassamento. Senza dimenticare la proposta enogastronomica curata dalle Pro Loco locali e dalla Strada della Mela e dei Sapori.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, tenutasi ieri mattina al Centro Sportivo di Tres, erano presenti il vicepresidente dell’Apt Val di Non Andrea Widmann, affiancato dalla direttrice Giulia Dalla Palma, il segretario dell’associazione Smarano Climbing Massimo Pindo, il sindaco di Predaia Paolo Forno e l’assessore allo sport e vicesindaco di Predaia Lorenzo Rizzardi, che hanno illustrato il programma e le finalità di questa nuova edizione.

Vista la risposta positiva da parte del territorio, delle associazioni e dell’amministrazione durante l’edizione ‘di rodaggio’ dell’anno scorso – ha esordito Massimo Pindoabbiamo deciso di riproporre questa manifestazione, ampliandola e rinnovandola. L’intento è quello di valorizzare il territorio e di far conoscere cosa si fa in Predaia e in Val di Non a livello di attività outdoor, unendo lo sport al benessere. Si tratta di una proposta che raccoglie 11 associazioni, tre Pro Loco, un centinaio di volontari. Il nostro obiettivo, con PredAir, è di creare un contenitore: ogni anno cambiano gli ingredienti, ma l’involucro rimane lo stesso, in modo da garantire longevità della manifestazione”.

Proprio sul numero di realtà coinvolte e sulla loro capacità di fare rete hanno posto l’accento il sindaco di Predaia Paolo Forno e l’assessore allo sport, nonché vicesindaco, Lorenzo Rizzardi. “Parliamo di un evento che coinvolge tanti enti e associazioni, andando a toccare tutte le zone di Predaia – ha dichiarato Forno –. Il nostro è un territorio esteso e diversificato, che ben si presta alle attività sportive all’aria aperta. Verrà coinvolto anche il parco alle Plaze, ormai quasi ultimato”. “Poter fruire di un territorio così bello facendo sport è un elemento di valore per Predaia – ha aggiunto l’assessore –. Così come lo sono le nostre associazioni, che hanno dimostrato che, lavorando insieme, si può fare davvero la differenza”.

Fondamentale anche la valenza turistica dell’iniziativa, come posto in evidenza dal vicepresidente dell’Apt Andrea Widmann. “L’idea è di sintetizzare tutto ciò che riguarda l’outdoor – ha spiegato – tramite un concetto nuovo, un format innovativo e ambizioso che cerca di unire sport e territorio da vivere e da godere”.

Alla conferenza stampa di presentazione di PredAir non sono voluti mancare Fabio Spanti, ideatore di Arco Zen che ha curato la proposta legata alla spiritualità e alla meditazione, Francesca Gaiardelli, vicepresidente della Pro Loco di Tres che sarà presente a PredAir con un gustoso menu, e Silvano Brentari, membro del comitato organizzatore della “Predaia Social Walk”, camminata di 10 o 27 chilometri non competitiva con scopo benefico.

La nostra priorità è fare del bene – ha affermato Brentari –. I fondi raccolti serviranno infatti per acquistare un gioco inclusivo da posizionare poi sul territorio di Predaia e a cui potranno accedere i bambini disabili. Mi fa particolarmente piacere, inoltre, che alla corsa parteciperà anche uno dei tre ragazzi down che hanno preso parte alla maratona di New York”.

Per visionare il programma completo e avere ulteriori informazioni: www.predair.it – Pagina Facebook “PredAir – Predaia Outdoor Festival”info@smaranoclimbing.it.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]
  • Il dipinto ritrovato: torna a casa il “ritratto di signora” di Klimt
    22 febbraio 1997: presso la Galleria Ricci Oddi di Piacenza scompare il “Ritratto di Signora”, una delle opere dell’artista austriaco Gustav Klimt risalente al 1916/17. La cornice abbandonata sul tetto dopo il furto era tutto ciò che restava di una delle splendide e più discusse opere di Gustav Klimt. La tela originale, si suppone infatti […]
  • Regno Unito: dal 2035 vietata la vendita di auto diesel e benzina
    Il settore delle auto elettriche è nella sua piena espansione, sebbene le quote di mercato rimangono ancora a livelli inconsistenti. Infatti, i principali costruttori stanno investendo cifre immense per crescere ulteriormente ed accompagnare la produzione verso uno sviluppo ed un acquisto di massa. Il problema delle emissioni derivanti dalle automobili, è stato preso di petto […]

Categorie

di tendenza