Connect with us
Pubblicità

Trento

Figuracce Ugo Rossi, la maggioranza attacca: «Un applauso per la coerenza»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ugo Rossi finisce nel mirino della maggioranza dopo alcune dichiarazioni riguardanti le dimissioni dei capo di gabinetto della giunta Fugatti.

«Adesso dovete dimostrarci che non c’è due senza tre» – Aveva detto durante i lavori dell’aula.

Ma spesso chi critica dovrebbe prima guardare in casa propria e ricordare il famoso proverbio «il bue che dice cornuto all’asino» 

Pubblicità
Pubblicità

L’altro giorno, probabilmente preso dalla concitazione del dibattito in Aula, il Consigliere del Patt Ugo Rossi, ha ritenuto di dedicare il proprio prezioso tempo alle scelte di organizzazione del personale, facendo appunto queste dichiarazioni: L’ex Presidente ed ex Assessore ha negato d’aver mai preso parte a Giunte nelle quali abbiano lavorato persone che non fossero specchiate e dai precedenti inappuntabili.

Ma questo non corrisponderebbe al vero.

Infatti nella XIV legislatura (2008-2013) a ricoprire il ruolo di Assessore della Provincia Autonoma di Trento alla Salute e Politiche Sociali – e quindi a far parte della Giunta provinciale – era proprio un certo Ugo Rossi.

Pubblicità
Pubblicità

Quindi, a meno d’improbabili omonimie, l’allora Assessore non ebbe alcunché da ridire quando, nel Gennaio 2009, il Governatore Lorenzo Dellai assunse presso l’ufficio di gabinetto della presidenza della Provincia il signor F.R., tristemente noto alla stampa oltre che alle cronache giudiziarie, per aver patteggiato proprio dieci giorni prima della sua assunzione un anno di reclusione per appropriazione indebita e peculato.

Sulla questione interviene anche il consigliere provinciale Alessia Ambrosi: «Ora, come mai lo stesso Consigliere Rossi, che solo l’altro ieri negava l’assunzione di siffatti personaggi, oggi si erge a moralizzatore?» Chiede Ambrosi.

«Essendo rappresentante di un partito, il PATT, che – cito testualmente dai suoi principi fondanti – “informa la sua azione politica ai principi morali derivanti dalla dottrina sociale della Chiesa”, il collega Consigliere dovrebbe aver già sentito questo monito, che ritengo di ricordargli, nel caso se lo fosse dimenticato: “Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo? (Luca 6,41)”» – conclude Alessia Ambrosi.

Ma non è finita. «Il potere logora, ma solo chi non ce l’ha».

La famosa frase di Giulio Andreotti calza perfettamente al consigliere di minoranza del PATT che si è anche lasciato andare ad una bestemmia in piena aula consigliare.

Ugo Rossi in piena trans agonistica e ormai fuori controllo mentre interveniva in aula sul caso Cristoforetti si è lasciato sfuggire una bestemmia.

Per la stessa ragione nella precedente legislatura Walter Kaswalder era stato «crocefisso» e attaccato per settimane dal centro sinistra che in questo caso non ha fiatato.

Sul caso però è intervenuto in aula e sulla sua pagina facebook Claudio Cia: «In passato per un episodio simile, il centrosinistra ha fatto un putiferio. Sono andato a rileggermi gli interventi di allora… chi ha stigmatizzato, chi ammonito, chi dichiarava “inaccettabile, in Consiglio serve un linguaggio consono le parole hanno un peso e noi qui non parliamo solo all’aula ma all’intera comunità”. Così dicevano allora. Adesso fanno finta di nulla. E’ il sistema dei “due pesi – due misure”. Un applauso per la coerenza…Per il Pd adesso va tutto bene?»

Per Ugo Rossi due nuovi scivoloni dopo essere stato «beccato» in aula consiliare nel bel mezzo dei lavori mentre guardava il giro d’Italia dal suo Tablet e scriveva sul cellulare (qui articolo)

«Non c’è due senza tre» tuonava Rossi in Aula.

Lui però si è portato avanti facendo tre figuracce in solo 2 giorni di lavori consiliari.

Un vero record che sarà difficile da battere e senza precedenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero5 minuti fa

Emozione e commozione per i «10 anni di Aluray». Presenti oltre un centinaio di persone

Val di Non – Sole – Paganella7 minuti fa

Possibili sospensioni notturne nell’erogazione dell’acqua potabile a Fondo

Trento30 minuti fa

Futili motivi alla base dell’accoltellamento di Mattarello

Val di Non – Sole – Paganella51 minuti fa

Fondo, Cavareno e Coredo: attivo fino alla fine di agosto il servizio medico per i turisti

Le ultime dal Web58 minuti fa

Massimiliano Rosolino: “Chi non ride non vince”, la foto con la Marmolada sullo sfondo. Scoppia la polemica

Fiemme, Fassa e Cembra1 ora fa

Marmolada: l’appello del fratello di Davide Miotti

Bolzano2 ore fa

Grave incidente in A22: si ribalta con l’auto e viene sbalzata fuori dal veicolo: una donna elitrasportata in ospedale

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Marmolada: il numero di vittime riconosciute sale a 6

Trento3 ore fa

Coronavirus in Trentino: 751 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Marmolada: trovati i resti della 10^ vittima

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Lupo e chiosco laghetto dei Poiani: le precisazioni del sindaco di Vallarsa

Ambiente Abitare4 ore fa

Allarme incendi, PEFC: tra siccità e temperature record, a rischio migliaia di ettari di bosco

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

La valle di Cembra e il Curling piangono Nino Pezzin

Valsugana e Primiero5 ore fa

Danza, musica e nuovi media: a Pergine Festival “Augmented me” di Mopstudio. In piazza Fruet, la restituzione di “Harvest”

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Alpe Cimbra: Degustando l’Oltresommo

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

Trento2 settimane fa

Stavano progettando un attentato, arrestati due Kosovari dell’ISIS a Rovereto

Trento3 settimane fa

Piazza santa Maria Maggiore: nascondono la droga sotto terra e nella Basilica – I VIDEO DEL DEGRADO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza