Connect with us
Pubblicità

Trento

Festival dell’economia: l’analisi del voto Europeo

Pubblicato

-

Ieri, primo giorno del Festival dell’economia, alle 19 presso la sala Depero, c’è stato l’incontro con Nando Pagnoncelli, Elisa Ferreira, Cas Mudde, Jean Pisani-Ferry e Nadia Urbinati che hanno dibattuto alla luce dl voto di europeo, sulle piu evidenti conseguenze economiche e politiche in Italia e in UE.

L’economista Jean Pisani Ferry, che è stato responsabile del programma di Macron ed è uno dei suoi più ascoltati consiglieri economisti francesi, professore alla Hertie School of Governance di Berlino e alla Sciences Po di Paris, ha sottolineato che nel voto europeo c’è un forte segnale di cambiamento per quanto riguarda le politiche trasversali che l’UE può mettere in campo, soprattutto politiche che abbiano come soggetto le istanze dei giovani; di una risposta alle istanze dei verdi sul cambiamento climatico e le politiche di integrazione.

Il fatto che dell’aumento dell’affluenza dell’8% in più rispetto alle precedenti elezioni e un consolidamento del trend di crescita nella partecipazione, dimostra come l’interesse degli elettori verso l’Europa sia in aumento.

Pubblicità
Pubblicità

D’altra parte il rischio che scaturisce da questo voto, è che assista ad un’inerzia nelle decisioni future, a discapito delle aspettative dei cittadini.

Questo a causa del frazionamento della rappresentanza, in particolare PPI il maggior partito che ha perso consenso, mentre anche la base liberal democratica si è frazionata in più partiti.

Pubblicità
Pubblicità

Elisa Ferreira, vicepresidente della Banca de Portugal, ha fatto un quadro dell’esperienza portoghese, che al momento risulta essere l’unico paese europeo che non ha avuto un exploit dei partiti cosiddetti sovranisti. L’”insurgery populista”, come l’ha denominata Fubini, ha avuto il suo massimo consenso in Italia.

Questo fatto, secondo Nando Pagnoncelli, è dato da due principi di base: un principio di tornaconto, ovvero cosa ci guadagniamo a stare in Europa, e un principio di precauzione, ovvero, se usciamo c’è un rischio di peggiorare la situazione.

«Al voto europeo – come ha spiegato in apertura Nando Pagnoncelli – si è arrivati con un sentiment (atteggiamento, ndr.) dei cittadini comunitari sostanzialmente positivo verso l’Unione europea: i due fronti (favorevoli o contrari) se la giocano alla pari sulla fiducia verso l’Europa (l’Italia, per la verità, va controcorrente con il 55% di diffidenti e il 33% di favorevoli). Gli stessi elettori non hanno però dubbi sull’adesione alla Ue (62% di favorevoli) per arrivare al  75% di giudizi positivi sull’euro». 

Il sondaggista di Ipsos, ha terminato il suo intervento con una standing ovation, per il suo riferimento al recupero di una nuova missione europea, che il nuovo Parlamento dovrà aver a riferimento se vuole governare secondo le indicazioni dell’elettorato, ovvero al fatto che esiste una responsabilità europea di garantire gli strumenti più idonei affinché tutti gli stati membri ne traggano vantaggio, un ritorno alle radici comuni, che questa politica pre elezioni sembra aver accantonato.

Pertanto i temi più caldi risultano essere la riduzione delle disuguaglianze e soprattutto la sostenibilità della crescita.

Tutto questo ha senso in Europa se capiamo il valore del nostro star insieme.

L’ultima domanda provocatoria di Federico Fubini, è stata sulla Germania, come dobbiamo considerare la Germania nel contesto europeo?

La Germania, sembra aver capito che senza l’Europa, anche i suoi interessi risultano meno tutelati, e la vecchia visione, prima Germania e poi gli altri, sembra essere stata abbandonata anche per la decrescita della cancelliera Merkel, e dell’emergere di forze piu attente a valori universali, i particolare i verdi, che proprio in Germania hanno avuto un successo maggiore.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Arte e Cultura2 minuti fa

Un’infanzia dietro il filo spinato, la testimonianza di Bodgan Bartnikowsi

Italia ed estero44 minuti fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento58 minuti fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento1 ora fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico1 ora fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento1 ora fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura2 ore fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero2 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C2 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana3 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Valsugana e Primiero4 ore fa

Strada del “Castelet” a Pinè: dopo vent’anni di promesse l’avvio dei lavori

Valsugana e Primiero5 ore fa

Rissa fra ragazzi a Pergine: si tratta di un giovane aggredito dal branco – IL VIDEO

Trento5 ore fa

Il mercato dell’economia solidale torna in piazza Santa Maria Maggiore

Italia ed estero6 ore fa

Deliri no-vax, identificato e denunciato il fake «Ugo Fuoco» che ha diffamato David Sassoli dopo la sua morte

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza