Connect with us
Pubblicità

Trento

Tre dipendenti provinciali indagati per traffico di rifiuti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nuova inchiesta della Procura di Trento sull’ipotesi di un traffico illecito di rifiuti che vede coinvolti quattro indagati tra i quali ci sarebbero tre dipendenti del Servizio autorizzazioni e valutazioni ambientali (Sava).

Si tratta del dirigente del Servizio autorizzazioni e valutazioni ambientali Giancarlo Anderle, del funzionario delegato alla pratica Aquaspace Stefano Berlanda e del capo dell’ufficio Michele Tarolli.

Le indagini si concentrano su Aquaspace spa di Rovereto (procedimento chiuso un mese fa) e sulla discarica di Adige Bitumi a Mezzocorona.

Pubblicità
Pubblicità

Inchieste diverse con al centro la bontà delle procedure amministrative (otto in tutto) seguite dal Sava, che avrebbero favorito alcune aziende tra cui proprio Aquaspace e Adige Bitumi.

Nessuna richiesta di misura cautelare per delle accuse ancora tutte da dimostrare nei confronti dei soggetti coinvolti nell’indagine, tuttavia gli inquirenti contestano al Sava l’eccessiva permissività per Aquaspace riguardo a un’autorizzazione di impatto ambientale concessa senza seguire le indicazioni dei tecnici dell’Appa, l’agenzia provinciale per l’ambiente.

Violando la normativa di settore, sarebbero infatti state trattate diverse tipologie di rifiuti liquidi ed effettuato lo smaltimento con un impianto che ad oggi, e dopo tre gradi di giudizio, risulta ancora sotto sequestro.

Pubblicità
Pubblicità

Anche dalle indagini condotte dal Noe sulla discarica di Adige Bitumi a Mezzocorona emergerebbe la presenza di 200.000 tonnellate di inerti accumulati negli anni e non trattati secondo la normativa, con un risparmio per l’azienda quantificato dalla Procura in almeno 8 milioni di euro.

Lo scontro tra la provinciale Appa e Sava si prospetta dunque lontano da una risoluzione immediata.

«Piena fiducia nell’azione della magistratura, massima disponibilità alla collaborazione ed il forte auspicio che la vicenda venga chiarita al più presto nell’interesse delle istituzioni ma anche delle persone coinvolte». Questa in sintesi la posizione che l’esecutivo provinciale, per il tramite del presidente e del vicepresidente nonché assessore all’ambiente, esprime a seguito della notizia dell’inchiesta aperta dalla Procura della Repubblica in materia di autorizzazioni sull’impatto ambientale.

“Territorio e ambiente sono i beni più preziosi che abbiamo – aggiungono – ed è giusto che il loro presidio sia garantito da norme rigorose e da forme di controllo che la stessa Amministrazione ha sviluppato al proprio interno per assicurare la massima cura al mantenimento del corretto equilibrio tra le esigenze dello sviluppo economico da un lato e quelle della salvaguardia della risorsa ambientale dall’altro. Conoscendo la professionalità, la preparazione e l’impegno dei nostri tecnici, la Giunta conferma la propria fiducia nei loro confronti, attendendo il completamento delle verifiche degli inquirenti ai quali viene assicurata piena collaborazione per chiarire al più presto una situazione che richiede il massimo dell’attenzione e della sensibilità“.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella8 minuti fa

Dal 1° luglio artisti all’opera a Borgo d’Anaunia: in cima alla Val di Non torna “Fontane d’Artista”

Italia ed estero14 minuti fa

«Revisione scaduta»: la polizia stradale ferma tre carri armati italiani diretti in Ucraina

Piana Rotaliana43 minuti fa

Carenza idrica, a Lavis fontane a secco e l’invito a un uso corretto e razionale dell’acqua

Trento2 ore fa

Firmato in Provincia il nuovo accordo per il lavoro agile con le organizzazioni

Trento2 ore fa

Prorogata fino a fine anno la misura «rimborsi visite specialistiche»

Bolzano3 ore fa

Caldaro, violento schianto auto-moto: muore un motociclista

Trento3 ore fa

Coronavirus, salgono a 50 i pazienti ricoverati nelle ultime 24 ore

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Piante avvelenate: l’amministrazione di Riva del Garda ha sporto denuncia

Arte e Cultura4 ore fa

Al Museo di San Michele l’inaugurazione della mostra fotografica «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

Giudicarie e Rendena4 ore fa

Villa Rendena, motociclista scivola sull’asfalto e finisce nella scarpata: elitrasportato al Santa Chiara

Politica4 ore fa

Sondaggio Mentana: continua l’ascesa di Fratelli d’Italia. Profondo rosso per il M5S

Trento5 ore fa

Il sindaco: “Il raid in piazza Duomo opera di una persona malata”

Politica5 ore fa

Il PATT chiude definitivamente alla Lega

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Alto Garda: celebrato il 78° anniversario «Martiri del 28 giugno»

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Salasso in bolletta a Borgo d’Anaunia, il sindaco Graziadei precisa: «Dispiace, ma il regolamento parla chiaro e abbiamo dovuto applicarlo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza