Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Al via “4 passi in compagnia”, proposta dedicata agli anziani della Val di Non

Pubblicato

-

Il direttore della Cooperativa Sad Maurizio Suighi insieme alla vicepresidente della Comunità della Val di Non Carmen Noldin

La passeggiata come attività fisica, per mantenersi sani e in forma, ma anche come momento di socializzazione e condivisione.

È con questo scopo che la Comunità della Val di Non ha deciso di riproporre anche quest’anno l’iniziativa “4 passi in compagnia”, per mettere in campo delle azioni che rispondano al fenomeno dell’invecchiamento e dell’isolamento degli anziani della Val di Non.

I piani della salute, nonché il piano sociale di Comunità, sottolineano infatti come l’obiettivo primario delle politiche sociali debba essere “il mantenimento, con l’avanzare dell’età delle persone, del più alto livello possibile delle funzioni fisiche, mentali e sociali”.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo motivo l’iniziativa è stata addirittura potenziata. “Abbiamo colto in maniera positiva la proposta di anticipare l’attività facendo degli incontri in palestra da marzo fino alla fine di maggio in diversi ambiti della valle – spiega l’assessore alle Politiche Sociali e vicepresidente della Comunità di Valle Carmen Noldin –. Ho partecipato personalmente ad alcune uscite l’anno scorso e ho raccolto la soddisfazione degli utenti, che hanno accolto in maniera positiva la proposta come occasione per uscire di casa e stare in compagnia. Si tratta infatti di un progetto che dà modo di rafforzare le relazioni e di scongiurare la solitudine dell’anziano. Aspetto fondamentale di questa iniziativa è quello di offrire l’occasione per stringere amicizie e conoscere il territorio, anche per quanto riguarda gli aspetti culturali”.

A giugno prenderà dunque il via l’attività fisica all’aria aperta, con due incontri in settimana seguiti e organizzati dagli operatori della Cooperativa Sad: ogni singolo gruppo (massimo 25 persone) sarà coordinato da esperti individuati per competenze personali ed abilità professionali, laureati in scienze motorie e conoscitori del territorio, con una proposta di attività motoria su percorsi e sentieri identificati, accessibili e adatti ai destinatari.

Mi preme sottolineare il fatto che la nuova proposta in palestra “Aspettando i 4 passi in compagnia” ha riscosso un grande successo con ben 139 iscritti – dichiara Maurizio Suighi, direttore della Coop Sad –. Diamo il via ora a un’attività consolidata, per la quale ci aspettiamo di superare le 200 iscrizioni. I vari gruppi saranno seguiti da quattro insegnanti, Flavia Bertoldi, Cristiano Corradini, Fiorenza Odorizzi e Matteo Pancheri, e mensilmente saranno organizzate delle uscite a gruppi riuniti. La prima è già programmata per il 20 giugno a Fondo”.

Pubblicità
Pubblicità

Maurizio Suighi spiega i dettagli della proposta. Al suo fianco Carmen Noldin

Pubblicità
Pubblicità

Confermati i gruppi di camminata sul territorio per questa edizione, per un totale di 24 uscite: Denno per la zona della Bassa Valle, Cloz per la Terza Sponda, Coredo per la zona Predaia, Cavareno e Fondo per l’alta Valle, e Rumo per il Mezzalone. La quota di iscrizione – simbolica – è pari a 25 euro totali.

L’iniziativa andrà avanti per tutta l’estate e si concluderà con un momento di festa il 23 agosto, in occasione dell’ultima “uscita di gruppo” a Rumo.

Questa proposta ci ha offerto anche l’opportunità di rafforzare la rete tra i 19 Circoli Pensionati della valle, un modo per conoscersi e lavorare insieme – aggiunge Noldin –. È importante che l’ente pubblico investa su questi progetti, perché, come dico sempre, il benessere della comunità non dipende solo negli investimenti su ponti, strade, edifici, ma anche e soprattutto dagli investimenti sulle persone”.

Oltre agli obiettivi dichiarati relativi al benessere fisico attraverso l’attività motoria, l’idea è appunto di arricchire e stimolare la partecipazione a questi incontri “perché diventino sempre più opportunità di confronto, ritrovo dialogo e amicizia – commenta in conclusione l’assessore Carmen Noldin –. È quindi di fondamentale importanza investire nella prevenzione, soprattutto oggi che si vive una forte fragilità nei contatti e nelle relazioni”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]

Categorie

di tendenza