Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Fucine di Ossana un nuovo negozio di prodotti a km 0: aperto il bando per la concessione

Pubblicato

-

Il Comune di Ossana ha indetto un bando di gara per la concessione di un locale a Fucine dove avviare un esercizio di commercio al dettaglio con prevalenza di prodotti sfusi e a chilometro zero.

Questo perché l’interesse prevalente dell’amministrazione comunale è quello di incentivare comportamenti virtuosi nei confronti delle problematiche ambientali e in particolare, tramite il bando,  intende attivare comportamenti volti a limitare la produzione di rifiuti all’origine, soprattutto per quanto riguarda la plastica, e limitare i costi ambientali di trasporto.

Nella gestione del negozio, inoltre, il rispetto dell’ambiente dovrà avvenire integrandosi con gli aspetti sociali del vivere in montagna, facendo in modo di mettere in moto circoli virtuosi legati all’occupazione, allo sviluppo di filiere corte, alla produzione e al consumo sostenibile, all’integrazione tra il settore agricolo, turistico e la tutela dell’ambiente.

PubblicitàPubblicità

L’intento è infatti quello di concretizzare gli obiettivi dell’Agenda Europea 2030 per lo Sviluppo Sostenibile 2030 e della Strategia Nazionale per lo sviluppo Sostenibile.

La locazione commerciale avrà la durata di sei anni, rinnovabile per altri sei, e il punto vendita dovrà essere adibito a esercizio di commercio al dettaglio, operante nei settori merceologici alimentare e non alimentare.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda quello alimentare, come già sottolineato, dovranno essere venduti prevalentemente prodotti sfusi e a chilometro zero.

La gestione del negozio dovrà quindi avvenire cercando di valutare e limitare gli impatti ambientali in ogni fase di vita del prodotto e del servizio offerto, selezionando prodotti abbiamo basso impatto in termini di materie prime, produzione, imballaggio, trasporto, uso e smaltimento.

Pubblicità
Pubblicità

Il canone di locazione è stabilito in 500 euro annui. Gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta al protocollo del Comune di Ossana entro le 9 di venerdì prossimo, 31 maggio. L’apertura della busta amministrativa avverrà il giorno stesso alle 10 nella residenza municipale di Ossana.

L’avviso completo e i moduli per la presentazione della domanda sono consultabili e scaricabili dal sito internet del Comune www.comune.ossana.tn.it.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Riapre stasera la Statale 421 per Molveno

Pubblicato

-

Grazie all’impegno determinante del Servizio Gestione Strade della Provincia, a partire da questa sera sarà riaperta al traffico la S.S. 421 nel tratto tra S. Lorenzo in Banale e Molveno, chiusa dal 23 novembre scorso a causa di una frana staccatasi dalla parete rocciosa che costeggia la sede stradale

Gli interventi per ripristinare l’agibilità dell’arteria viaria sono stati avviati già all’indomani della frana dallo stesso Servizio Gestione Strade, in collaborazione con i geologi del Servizio provinciale e di una ditta specializzata in disgaggi.

La riapertura è avvenuta in tempi record, nonostante la situazione della parete rocciosa a monte della strada, l’entità della frana e le condizioni di intervento non certe.

PubblicitàPubblicità

Superato questo problema immediato rimane l’impegno, confermato dal presidente Maurizio Fugatti, di affrontare strutturalmente le condizioni della strada, per la quale sono già disponibili risorse a bilancio.

Al momento, oltre alla bonifica di un’ampia porzione del versante interessato dai crolli, si è provveduto allo svuotamento del materiale di frana trattenuto dalle barriere paramassi già in opera ed a realizzare una nuova barriera paramassi nella parte superiore delle alte pareti presenti.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, per accelerare la riapertura della strada in considerazione della sua valenza turistica e considerato che sono già in attività gli impianti delle stazioni sciistiche dell’Altopiano della Paganella, per un tratto di circa 80 metri, la sede stradale è stata provvisoriamente spostata più a valle, in modo da allontanarla il più possibile dalla base della parete della frana.

Ad ulteriore protezione del traffico è stata realizzata una barriera di elementi prefabbricati in cemento armato, sormontati da una rete metallica, in modo da contenere le eventuali proiezioni di frammenti che potrebbero essere rilasciati nella fase di completamento dei lavori, prevista per le prossime settimane.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

In Paganella ritorna lo Slalom Gigante della Coppa Europa Femminile

Pubblicato

-

Questo weekend, Andalo, da il via alla serie di gare italiane della Coppa Europa Femminile di Sci alpino.

E’ il settimo anno consecutivo che la Coppa Europa Femminile fa tappa in Paganella e quest’anno ospiterà le prime due gare della successione di competizioni che si terranno in Italia, per la precisione in Val di Fassa e in Alto Adige.

Due gare di Slalom Gigante Femminile che si terranno sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019 selle nevi della Ski Area Paganella. (altro…)

PubblicitàPubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Sarà rifatto il manto stradale in via al Doss a Vigo di Ton

Pubblicato

-

Da parte degli utenti di via al Doss, nell’abitato di Vigo di Ton, è stato segnalato che il manto stradale in asfalto presenta buche e avvallamenti in più parti. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza