Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Via libera della giunta al bacino artificiale della skiarea Belvedere di Canazei

Pubblicato

-

La giunta provinciale ha approvato venerdì, su proposta dell’assessore all’ambiente e urbanistica, la realizzazione del bacino artificiale nella skiarea Belvedere di Canazei.

L’opera, capace di contenere 120 mila metri cubi di acqua, servirà a garantire la scorta idrica necessaria ad alimentare il sistema di innevamento delle piste durante la stagione invernale.

La collocazione del bacino è prevista nell’area boschiva ai piedi delle Torri del Pordoi, mentre le opere di scarico seguono per circa un chilometro il sentiero esistente in direzione nord, verso la località Pian de Schiavaneis, per poi dirigersi verso ovest, scendendo per circa 600 metri fino al Ruf de Antermont.

Pubblicità
Pubblicità

La Società incremento turistico Canazei (Sitc) aveva presentato lo scorso agosto al Servizio autorizzazioni e valutazioni ambientali della Provincia autonoma di Trento la domanda di valutazione dell’impatto ambientale (Via) del progetto definitivo per la realizzazione del bacino artificiale a servizio dell’innevamento programmato della skiarea Belvedere e Col Rodella, nel Comune di Canazei.

Il progetto riguarda la realizzazione di un bacino artificiale con un volume d’invaso di circa 120 mila metri cubi e le relative opere di distribuzione dell’acqua al sistema di innevamento che permetterà di garantire la regolare gestione dell’innevamento programmato della Skiarea Belvedere e Col Rodella.

Secondo la valutazione degli uffici provinciali, “il progetto definitivo risponde ai criteri di progettazione e di costruzioni delle dighe”. Alla società sono stati indicati degli specifici approfondimenti tecnici necessari per la redazione del progetto esecutivo.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda la pianificazione territoriale, il bacino di innevamento risulta urbanisticamente compatibile, in quanto situato in area sciabile prevista dalla variante al Piano regolatore generale del Comune di Canazei del 2017.

La variante tiene conto del contesto ambientale in cui si inserisce il bacino, valutando le possibili alternative di localizzazione e l’importanza paesaggistica della zona, con vedute notevoli verso il massiccio del Piz Ciavazes e il gruppo del Sassolungo.

L’istruttoria ha preso in considerazione gli effetti del progetto sull’ambiente, sulla base  della localizzazione del bacino definito nella variante del Piano regolatore comunale. Particolare rilievo è stato dato al tema dell’approvvigionamento idrico del bacino artificiale in progetto. Su questo tema sono state richieste specifiche integrazioni, che si sono rese necessarie al fine di garantire la sostenibilità tecnica ed economica, relativa alle modalità di riempimento del bacino.

È stato verificato che tale riempimento può essere attuato utilizzando le fonti attualmente in concessione alla ditta proponente, consentendo di accumulare una riserva idrica adeguata per innevamento delle superfici sciabili corrispondente ai parametri stabiliti dal Piano generale di utilizzazione delle acque.

Peraltro è stata valutata l’ipotesi di riempimento, che consente un maggiore risparmio in termini economici ed energetici, da attuarsi con altre concessioni o modifica delle concessioni esistenti da rinnovare e che potranno essere rilasciate sulla base di un monitoraggio ambientale del rio Antermont e del rio Bianchi.

Non sono state rilevati particolari impatti relativamente alle altre componenti ambientali ad eccezione del disturbo legato all’attività di cantiere che comunque avrà una durata abbastanza limitata nel tempo.

Nell’ambito del procedimento sono stati acquisiti gli atti di assenso da parte dei soggetti interessati. In particolare sono stati acquisiti l’autorizzazione alla trasformazione di coltura, autorizzazione paesaggistica, il parere preventivo in materia di assetto geologico e idrogeologico del territorio, l’ assenso preliminare per le piste da sci.

Il Comune di Canazei ha rilasciato l’atto di assenso in merito al rispetto delle previsioni degli strumenti di pianificazione del territorio, dei regolamenti edilizi e della normativa urbanistica edilizia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]

Categorie

di tendenza