Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Più di 1650 soci all’assemblea generale della Cassa Rurale Val di Non

Pubblicato

-

Sabato scorso si è registrato un altro record per l’assemblea generale dei soci della Cassa Rurale Val di Non che ha visto la partecipazione di oltre 1.650 soci (1651 presenti fisicamente, 28 mediante delega per un totale di 1679 accreditamenti).

Ma i numeri incredibili si registrano anche e soprattutto in bilancio (come anticipato dal nostro giornale in questo articolo), il primo chiuso dopo la fusione di luglio 2018.

È stato un anno particolarmente impegnativo per tutta la struttura a ogni livello, che ha affrontato e gestito con professionalità i cambiamenti informatici e derivanti dalla nuova organizzazione, oltre al recepimento di tutte le nuove normative e regolamenti europei.

Pubblicità
Pubblicità

Questo non ha impedito alla Cassa Rurale Val di Non di chiudere un bilancio straordinariamente positivo, registrando un utile netto di 3 milioni 702 mila euro, un risultato particolarmente soddisfacente e ben superiore alle attese considerando tre fattori principali: il livello dei tassi ai minimi storici, i costi di fusione ammortizzati in un unico esercizio e le importanti rettifiche sui crediti a titolo precauzionale.

La Cassa Rurale Val di Non vanta un patrimonio di 147 milioni di euro e una struttura organizzativa di 140 dipendenti, occupati su 26 filiali oltre che in sede.

Pubblicità
Pubblicità

I clienti che affidano la gestione dei propri risparmi alla Cassa Rurale Val di Non sono oltre 29 mila, di cui 10.500 sono soci.

A fine anno la raccolta totale ammontava a 1.407 milioni di euro, gli impieghi a 740 milioni di euro, per un totale di masse amministrate pari a 2.147 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Numeri importanti, che evidenziano la solidità della Cassa Rurale Val di Non, basi sicure che permettono di rispondere con efficacia alle domande dei consumatori, ai cambiamenti di mercato e offrire prodotti concorrenziali e al passo con l’evoluzione tecnologica.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Formai dal Mont” punta al record. Valentini: «L’obiettivo è superare le 3.000 presenze»

Pubblicato

-

Da sinistra: Lorenzo Paoli, Cristian Valentini, Luca Pilati, Francesco Facinelli, Romina Menapace

24 malghe in gara, 3 zone del Trentino (Val di Non, Val di Sole e Altopiano della Paganella), 3 categorie (vaccino fresco, vaccino stagionato, caprino fresco), 3 giurie a decretare i vincitori (giuria tecnica, popolare e dei bambini), un incontro-dibattito con esperti nazionali, 4 degustazioni speciali a Castel Valer, 100 volontari impegnati, 3.000 visitatori nella scorsa edizione. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

I World Cafè “La Novella che vorrei…” per costruire un Comune e una comunità partendo dal dialogo e dal confronto

Pubblicato

-

Un progetto per stimolare il dialogo, il confronto, la condivisione tra tutti gli attori coinvolti nella nascita del nuovo Comune di Novella, che sarà attivo ufficialmente a partire dal 1° gennaio 2020. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Domenica 27 grande festa con l'”Autunno Clesiano”

Pubblicato

-

Si cambia stagione, e, puntuale come ogni anno, domenica 27 ottobre ritorna la festa dell’“Autunno Clesiano”, organizzata dal Consorzio Cles Iniziative in collaborazione con la Pro Loco ed il Comune di Cles, coadiuvati dalla Provincia di Trento, dalla Confcommercio del Trentino e dalla Cassa Rurale Val di Non.

Questa manifestazione, sempre molto frequentata da residenti e turisti, è fortemente sostenuta dagli Associati del Consorzio, per offrire ai propri clienti una giornata di svago, pensata per le famiglie, con la possibilità di gustare ottimo cibo, ascoltare musica dal vivo, ai bambini di divertirsi, in più di curiosare per negozi in un’atmosfera rilassata, in netto contrasto con gli asettici centri commerciali, oltre che per combattere gli acquisti online, pratici ma insoddisfacenti. Come nelle precedenti edizioni, i negozi aderenti al Consorzio rimarranno aperti la mattina dalle 10,00 alle 12,00 ed il pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30.

Una domenica all’insegna del relax, dove pranzare all’aperto degustano i menù tipici proposti dai Gruppi Rionali o, per chi vuole camminare, il ‘Pesce da passeggio’ preparato dalla Pescheria Goio.

Pubblicità
Pubblicità

Per i bambini, in prossimità di Halloween, angolo dedicato al laboratorio creativo ‘Intaglia la tua zucca’; ci sarà uno spazio riservato allo sport con il ‘Pilates Club Open Day’, per avvicinarsi al ‘Metodo Pilates’ insegnato dall’Istruttrice Eleonora Clauser.

Non mancherà la musica, con il concerto dello storico gruppo “Rock Hydra” ed i loro brani revival anni ’70.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma completo sul sito del Comune di Cles , in Pro Loco e in tutti i negozi consociati.

In caso di maltempo gli eventi saranno annullati, i negozi rimarranno invece aperti.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza