Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Tassullo strade chiuse per lavori a partire da mercoledì

Pubblicato

-

Tramite un’ordinanza firmata dal sindaco Francesco Facinelli, da mercoledì prossimo, 22 maggio, e fino al termine dei lavori, previsto per mercoledì 29 maggio, sono state disposte la chiusura e l’istituzione del divieto di transito per lavori di messa in sicurezza nei tratti delle strade comunali di via al Palù, via Strada Romana e piazza C.A. Pilati, a Tassullo, interessati dalle opere.

La chiusura sarà in vigore nei giorni e negli orari di effettiva esecuzione delle opere.

È stato disposto altresì, per lo stesso periodo e con le stesse modalità, l’istituzione del senso unico alternato, regolato da movieri, nel tratto di Via al Palù – Via IV Ville (fronte campo tamburello), interessato dai lavori.

Pubblicità
Pubblicità

I lavori di messa in sicurezza previsti saranno eseguiti dalla ditta Betonasfalti Srl.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Taio una serata sulla prevenzione dei furti e la tutela del cittadino con i carabinieri di Cles

Pubblicato

-

Considerati gli ultimi spiacevoli episodi, che hanno visto parecchi furti nelle case e negli appartamenti della zona, il Comune di Predaia, in collaborazione con il comando carabinieri di Cles, ha organizzato un incontro sul tema “Prevenzione dei furti e tutela del cittadino”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Il deposito ex Bentivoglio di Cles come la palude Amazzonica. La Uil trasporti torna all’attacco

Pubblicato

-

A distanza di quasi un anno torna alla carica la Uil Trasporti.

Il contendere è ancora una volta il piazzale del deposito «Bentivoglio» che la Trentino Trasporti ha in affitto a Cles  e per il quale sborsa 65.000 euro all’anno. 

«Troviamo inconcepibile che nonostante tutti questi soldi un’azienda come Trentino Trasporti non riesca ad imporre all’ex ciclista professionista padrone dell’immobile a far asfaltare un deposito» afferma Nicola Petrolli segretario della Uil Trasporti

Pubblicità
Pubblicità

In realtà la storia va avanti da oltre venti anni.

«Si parla di costruire depositi nuovi,  – aggiunge Petrolli – ma andiamo in pensione tutti, prima di vedere realizzata una struttura degna di questo nome per la Val di Non».

Pubblicità
Pubblicità

Secondo il segretario della Uil pare che gli autisti siano pronti alla protesta ed a non effettuare le corse la mattina quando ci sono avverse condizioni metereologiche in quanto devono parcheggiare le proprie vetture in mezzo al fango, bagnandosi e sporcandosi le scarpe prima di accedere al capannone dove sono ubicate le corriere.

«Siamo nel 2019 abbiamo fatto molte segnalazioni e la trattativa azienda e ciclista è estenuante. Prima era disponibile a defalcare la quota dall’affitto per abbattere i costi dell’asfaltatura che sarebbe stata effettuata dall’azienda ad un costo contenuto; Ciò nonostante pur avendo avuto questa importante possibilità non ha dato ordine di effettuare l’asfaltatura. Se il braccio corto di chi non vuol fare il lavoro prende ancora tempo, addebiteremo i disservizi al titolare della struttura. Se pensano che il sindacato molli la presa su un problema così annoso si sbagliano di grosso. La sicurezza è la linfa e la base quotidiana delle nostre battaglie sindacali»Conclude Petrolli

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Raccolta straordinaria di pneumatici usati nei Crm della Val di Non

Pubblicato

-

In tutti i Centri Raccolta Materiali della Val di Non, a partire da martedì prossimo, 29 ottobre, e fino a sabato 30 novembre, nei giorni e negli orari di apertura sarà possibile conferire da parte delle utenze domestiche gli pneumatici usati. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza