Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Val di Non Live Aid, musica e solidarietà si stringono in un abbraccio

Pubblicato

-

Gli organizzatori dell'evento Val di Non Live Aid

A qualcuno potranno venire i brividi leggendo il titolo della serata: “Val di Non Live Aid”. E la mente corre veloce al 1985 e al più grande evento rock della storia.

Allora l’iniziativa fu organizzata per beneficenza, in un abbraccio tra la musica e la solidarietà. Trentaquattro anni dopo MelaMango, la onlus che si occupa di aiutare i bambini del Kenya a crescere al sicuro e a formarsi, ha preso ispirazione da quel concerto incredibile dando vita al Live Aid della Val di Non, che servirà a sostenere le attività che con passione, impegno e tanto cuore l’associazione continua a portare avanti in Africa.

Val di Non Live Aid, in programma sabato 25 maggio al Centro per lo Sport e il Tempo Libero di Cles, non sarà solo un concerto. E non sarà solo solidarietà. Non sarà nemmeno solo voglia di stare insieme per fare beneficenza. Sarà tutto questo e molto di più: giovani e volontariato, buona cucina e ottima compagnia, emozioni e condivisione di un nobile obiettivo.

Pubblicità
Pubblicità

Ma sarà anche l’occasione per veder lavorare insieme i due Gruppi Giovani di Ville d’Anaunia – il Gruppo Giovani Tuenno e il Gruppo Giovani 4 Ville, guidati da Gianmarco Valentini e Alessia Odorizzi – uniti nell’organizzazione di una manifestazione così importante e uniti anche nell’intento comune di fare del bene. Perché farlo insieme ha tutto un altro sapore.

La presidente di MelaMango Giuliana Cova ha voluto ringraziare tutti i volontari coinvolti – dai Gruppi Giovani all’amministrazione comunale, dai Nuvola che si occuperanno della cena alla Valium Band, fino ai coordinatori Flavio Valentini e Matteo Lorenzoni – anche da parte di padre Francis Gaciata, che in Kenya gestisce l’orfanotrofio Shalom Home.

Una struttura che accoglie 450 giovani kenioti, garantendo loro formazione e la possibilità di costruirsi un futuro. Un “paradiso all’interno dell’inferno” che un po’ alla volta camminerà con le proprie gambe, grazie anche alla fattoria realizzata in nome di Davide.

Pubblicità
Pubblicità

Se la nostra associazione è viva è grazie a tanti volontari e sostenitori – ha dichiarato Giuliana Cova in conferenza stampa –. MelaMango è un albero con tanti rami e tante gemme, rappresentate dalle persone che credono nei nostri progetti. Dalla gemma nasce il fiore, e dal fiore nasce il frutto, che è l’impegno dei nostri giovani nel portare avanti l’obiettivo di offrire linfa alle gemme di altri Paesi, lontani ma sempre più vicini”.

Ne sono un esempio i giovani di Ville d’Anaunia, che hanno accolto con entusiasmo la proposta di far parte dell’iniziativa. “Abbiamo accettato con piacere la proposta di creare la festa, un motivo di aggregazione per tutta la valle, occupandoci della sicurezza, del servizio ai tavoli e bar, della promozione social e del dj – ha detto Gianmarco Valentini –. Ha giocato un ruolo importante anche lo scopo benefico dell’evento”.

Venticinque anni dopo il debutto sul palco dell’Arcivescovile, Igor Portolan con la sua Valium Band proporrà un vasto repertorio di musica rock, quasi esclusivamente italiana, dagli anni ‘60 ai giorni nostri.

Per noi che siamo nati nel ‘94 proprio per fare beneficenza – ha spiegato Portolan – è stato automatico e un onore accettare l’invito. La cosa che più ci piace e ci ha dato una motivazione in più è la trasparenza nella solidarietà, vedere dove vanno a finire le somme raccolte e i progetti realizzati. Proponiamo un repertorio molto ampio proprio perché la beneficenza non ha età”.

L’evento, sostenuto anche dalla Cassa Rurale Val di Non, ha avuto il patrocinio del Comune di Ville d’Anaunia.

Sono contento che il filo conduttore sia far conoscere ai giovani come opera MelaMango, un nuovo modo di fare volontariato – ha dichiarato il sindaco Francesco Facinelli –. Mi fa piacere vedere i nostri due Gruppi Giovani sotto il cappello della solidarietà. Chissà che non possa nascere così un appuntamento fisso della primavera nonesa”.

BUONA CUCINA E MUSICA PER TUTTI I GUSTI: ECCO IL PROGRAMMA – La prima edizione dell’evento Val di Non Live Aid si terrà al Centro per lo Sport e il Tempo Libero di Cles sabato 25 maggio a partire dalle 19.30 con la cena tipica trentina.

Con 12 euro sarà possibile deliziare i propri palati con un ricco menù preparato dai Nuvola, che prevede: mortandela fiammata al teroldego e tortel de patate, orzotto con guanciale e fonduta di Casolet, filetto di maiale pancettato al sapore di senape con purea di patate e cavolo cappuccio, dolce. È gradita la prenotazione con un messaggio WhatsApp o una telefonata al numero 346.8152754 o al 346.6311598.

A partire dalle 21.30 e fino a tarda notte è poi in programma il concerto rock della Valium Band, mitico gruppo musicale che negli anni si è fatto conoscere e apprezzare per la sua originalità e la famosa canzone “Io sono della Val di Non”, scritta e interpretata dal leader del gruppo Igor Portolan. A seguire ci sarà musica con dj per tutti i giovani (e non solo) che vogliono divertirsi.

Per tutta la durata dell’evento sarà presente un fornito bar. Sarà richiesta una piccola offerta all’ingresso (offerta consigliata 5 euro) per sostenere l’associazione MelaMango onlus.

Tutto il ricavato dell’evento sarà devoluto all’orfanotrofio in Kenya Shalom Home.

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza