Connect with us
Pubblicità

Vetrina Immobiliare

Mercato immobiliare Trentino, Andrea Agostini: «Negli ultimi 2 anni una ripresa che fa ben sperare»

Pubblicato

-

Nella foto Andrea Agostini titolare di Obiettivo Casa

Andrea Agostini, titolare dell’agenzia immobiliare Obiettivo Casa di Trento, lavora nel campo immobiliare da svariati anni.

«Ho cominciato nei primi anni 2.000 e poi ho deciso di mettermi in proprio con la mia agenzia immobiliare, ho 36 anni e quindi sono ancora giovane e soprattutto molto motivato»

Per la comunità trentina, e italiana in particolare,  la casa è uno dei valori fondamentali.

PubblicitàPubblicità

Da sempre infatti i trentini considerano l’acquisto di una casa un investimento sicuro, anche se nell’ultimo decennio si è rilevata una flessione generale dei prezzi vista anche la perdita di potere d’acquisto per la maggior parte dei cittadini.

Gli italiani sono quindi ancora un popolo di mattonari? Sembrerebbe proprio di sì.

Pubblicità
Pubblicità

Gli ultimi dati dell’Istituto di statistica europea rivelano che più di sette connazionali su dieci vivono in abitazioni di proprietà, una percentuale superiore alla media dell’Eurozona (66,6%) e dell’Unione Europea (70%)

Un mercato che negli ultimi anni è diventato difficile e ha visto chiudere o fallire molte aziende del segmento dell’edilizia con gravi ricadute quindi su tutto il comparto.

Ma il peggio sembra passato, «Negli ultimi due anni – sottolinea Andrea – c’è stato un recupero e sotto questo aspetto possiamo essere soddisfatti, certo ora sono cambiati i valori degli immobili…»

l totale delle compravendite nei primi nove mesi del 2018 rimane positivo: 5.786 transazioni contro 5.551, il 4% in più.

Ma in valore, dove pesa il calo dei prezzi dei fabbricati, siamo a 685 milioni contro i 690 dell’analogo periodo dell’anno precedente.

Su base annua, il mercato immobiliare trentino vale circa 1 miliardo di euro.

Ci può tranquillizzare sul mercato immobiliare Trentino, dai dati degli ultimi anni si è notato una ripresa, può confermarcelo?

«Beh si, non posso altro che confermarlo, rispetto agli anni dal 2009-2012 di quasi arresto delle compravendite rispetto a solamente 3 o 4 anni prima, la crisi si è sentita eccome, aldilà delle compravendite tutta il comparto edilizia ha avuto la peggio sugli altri settori, e come si sa è l’edilizia nel senso più ampio del termine il motore di ogni economia».

Le attuali condizioni di mercato sono quindi favorevoli…..

«Si, dopo 10 anni di ribassi di prezzo, in questo momento, si possono trovare ancora degli immobili a prezzi accessibili. In più la maggiore propensione delle banche ad erogare mutuo e i tassi convenienti rappresentano oggi un buon motivo per comprare casa. Acquistando l’immobile lo si può personalizzare sulle proprie esigenze e desideri. Grazie al ribasso dei prezzi degli immobili da ristrutturare e agli incentivi fiscali sulle ristrutturazioni e riqualificazioni energetiche questa tipologia d’acquisto è da considerarsi particolarmente conveniente».

Oggi l’acquisto di una casa è davvero un buon investimento?

«Si e non ci sono dubbi, sia che venga utilizzata in prima persona, sia che venga poi ceduta in affitto. In termini di rivalutazione del capitale, dal 1998 ad oggi il valore delle case ha registrato un incremento nominale medio del 35,2%, percentuale che si può superare se si mira bene l’investimento (immobile in buono stato, zone centrali e servite o tipologie signorili). In caso invece si decida di acquistare per investimento si ha un basso rischio e un rendimento annuo lordo intorno al 5,0%».

Che tipologia di immobili vanno per la maggiore ultimamente?

«Ultimamente devo dire che stanno tornando richiesta per gli immobili di nuova costruzione, dopo anni di ricerca mirata quasi esclusivamente ad immobili di vecchia tipologia, da ristrutturare, anche per poter usufruire dei recuperi fiscali Statali, ancora in vigore fra l’altro».

Come e perché ha scelto questo lavoro?

«Bella domanda, direi per prima perché mi piace il rapporto che si crea tra persone, e poi, più in particolare perché non ci si può mai fermare, si è sempre in ricerca e aggiornamento continuo e l’atto di compravendita è solo la cosi detta punta dell’iceberg. I più credono che il lavoro dell’agente immobiliare sia un lavoro “facile”, io direi che è esattamente il contrario, perché come prima cosa bisogna riuscire ad avere la fiducia di più parti – cosa non sempre facile, e in questo è fondamentale il passa parola, che si crea in anni ed anni di serietà e professionalità, poi si parla di prezzi alle volte con moltissimi zeri, si parla della casa, il posto dove si vive, dove si crea una famiglia e si trascorre la vita, oltre al mero aspetto economico si entra anche nell’intimo delle persone, bisogna essere anche psicologi oltre che classici mediatori ed avere molta pazienza».

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza