Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Al lago di Molveno la terza edizione della «Natural Obstacle Race»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Per il terzo anno consecutivo il Lago di Molveno farà da cornice alla “Natural Obstacle Race”, la gara a ostacoli che sfrutta gli ambienti naturali per mettere alla prova le abilità tecniche e mentali degli atleti partecipanti.

La “X-Warriors X-Trail Natural Obstacle Race” aprirà i battenti sabato 18 maggio 2019 e proseguirà domenica 19 maggio con le gare organizzate nella naturale cornice del Lago di Molveno.

La “Natural Obstacle Race” sta ormai diventando un appuntamento fisso nel programma primaverile di Molveno, organizzata dalla A.S.D. XWARRIOR in collaborazione con la Molveno Holiday. Tutto questo grazie al successo riscosso negli anni passati e soprattutto alla location.

Pubblicità
Pubblicità

Il Lago di Molveno rappresenta il posto ideale per questo genere di gare, perché troviamo nello stesso ambiente naturale un insieme di elementi che vanno dall’acqua, alla montagna, fino ai torrenti e all’ambiente selvatico.

Ma per chi non conoscesse questo genere di competizioni la “Natural Obstacle Race” è una vera e propria esperienza di vita. Una combinazione tra una gara ad ostacoli ed una Trail run che richiede forza atletica e i dovuti certificati sportivi per potervi partecipare. Gli ostacoli naturali di varia difficoltà, posti lungo il percorso sono dei test che mettono alla prova le proprie abilità nel superare gli ostacoli.

Sono un insieme di dure prove fisiche e faticosi ostacoli mentali che rivelano la vera indole dell’atleta e richiedono disciplina, resistenza, agilità, velocità, equilibrio e coordinazione.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma della “X-Warriors X-Trail Natural Obstacle Race” di Molveno 2019 prevede sabato la “Training Session” e, domenica, l’apertura delle competizioni che anche quest’anno saranno divise in due gare: la OCR X-TRAIL LITE con 25 ostacoli naturali divisi in oltre 6 km e la OCR X-TRAIL FULL, per gli atleti più preparati, con i suoi oltre 12 km e più di 40 ostacoli naturali.

Gli atleti potranno decidere a quale gara partecipare, oppure tentare il titolo di TITAN partecipando ad entrambe le competizioni. Non è tutto, i più competitivi e preparati potranno decidere di entrare nella classifica grazie al miglior tempo, altrimenti gareggiare solo come concorrenti.

L’appuntamento è per il prossimo weekend, sabato 18 e domenica 19 maggio 2019 sulle rive del Lago di Molveno, sia come spettatori che come concorrenti. Per informazioni su iscrizioni e programma dell’evento cliccare qui, oppure la pagina fb “X-Warriors X-Trail Natural Obstacle Race”.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro28 minuti fa

Cade con la moto, 21 enne elitrasportato al santa Chiara

economia e finanza37 minuti fa

Aziende italiane in Russia, Razov: “Molte lavorano ancora con la Russia. In tanti non appoggiano le sanzioni”

Trento45 minuti fa

Universitari e studenti iscritti a corsi post diploma: sui mezzi pubblici locali a prezzi scontati

Trento1 ora fa

Oggi alle ore 10 scatta la 71ª Trento Bondone. Ieri le prove funestate da numerosi incidenti

Riflessioni fra Cronaca e Storia1 ora fa

I neri e l’aborto negli Usa

Trento1 ora fa

La Provincia aderisce alla Carta di Missione UE “Adattamento ai cambiamenti climatici”

Hi Tech e Ricerca1 ora fa

La provincia investe nella ricerca e nell’innovazione sul territorio

Trento1 ora fa

Anziani e persone vulnerabili, i consigli per vincere il caldo

Italia ed estero1 ora fa

Vola sopra il filo spinato e si spezza l’osso del collo. Tragedia per un biker di 63 anni

Trento2 ore fa

Recupero dell’architettura e del paesaggio rurale, riaperti i termini per i contributi

Hi Tech e Ricerca2 ore fa

Wonderflow eletta migliore startup dell’Innovation Village Retail

Trento3 ore fa

Premio Eccellenza Formazione: tre riconoscimenti per Tsm-Trentino School of Management

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

L’invito ai medici di base: «Ambulatorio anche ad Avio»

Bolzano11 ore fa

Tragico tamponamento in A22: un morto e un ferito grave

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Si lancia su una highline sui «Denti della Sega di Ala»: impatta la roccia e muore

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza