Connect with us
Pubblicità

Food and Wine

La spesa di Maggio: frutta e verdura di stagione

Pubblicato

-

Viste le temperatura glaciali degli ultimi giorni ero tentata di rivedere l’articolo e  proporvi stinco e polenta, castagne e brulè.

Ma il calendario parla chiaro, siamo a maggio… metà quasi e se ci guardiamo intorno al supermercato, siamo invasi da una varietà incredibile di meravigliosi ortaggi che si prestano ad innumerevoli ricette.

Dall’antipasto ai secondo, dai contorni al piatto unico, c’è spazio per tutti.

Cercando di documentarmi su quali sono i prodotti del mese mi sono imbattuta negli agretti.

Qualche tempo fa li avevo visto su un giornale di ricette vegane ma, non conoscendoli, non mi sono fidata.

Questa volta invece ho voluto dare una possibilità a questo insolito mazzetto verde e il risultato è stato strepitoso a mio avviso.

Non voglio farvi una noiosa lista di frutta e verdura di stagione, ve ne riporto solo alcuni. Fra la verdura e gli ortaggi cito oltre agli agretti, asparagi, fave, sedano e sedano rapa, zucchine, taccole, piselli, ravanelli, rucola e scalogno.

Per quello che riguarda la frutta è finalmente la stagione delle albicocche, delle fragole e delle ciliegie (che mi riservo di usare prossimamente) e ancora pere e kiwi.

Che dire… sbrizzarritevi. Le possibilità sono infinite e i risultati assicurati.

Quenelle di sedano rapa e topinambur

per due persone
100 gr di topinambur
200 gr sedano rapa
1 cucchiaio di formaggio spalmabili
2 cucchiaio di grana
sale

Per prima cosa sbucciare il topinambur e il sedano rapa, tagliarli a pezzi e lessarli, io ho usato la pentola a pressione (5 minuti dal soffio). Passarli ancora caldi in un robot da cucina ed azionare; le verdure devono essere tritate il più finemente possibile. Aggiungere i formaggi, regolare di sale e mescolare finchè tutti gli ingredienti non sono amalgamati, regolare di sale. Preparare le quelenne e adagiarle su un letto di asparagi precedentemente cotti al vapore.

Agretti e spaghetti
per 4 persone
250 gr di spaghetti
200 gr di agretti (o barba dei frati)
100 gr gorgonzola dole
poco latte

Innanzi tutto pulire gli agretti eliminando le radichette, lavarli bene; versare abbondante acqua in una pentola e quando bolle tuffare gli spaghetti e gli agretti contemporaneamente. Nel frattempo mettere il gorgonzola a pezzetti in un tegame insieme a qualche goccio di latte (o panna se preferite); far sciogliere a fiamma dolce; quando la pasta è cotta scolare e saltare nel tegame del condimento. Mescolare per amalgamare gli ingredienti e lasciar insaporire qualche istante sul fuoco, quindi impiattare e aggiungere grana, pepe o una granella di nocciole.

Polipo arrosto con crema di fave fresche
1 kg polipo – 400 gr fave fresche sgranate
1 cipolla bianca piccola – olio evo
sale

Lessare il polipo per 30 minuti, poi lasciarlo a raffreddare nella sua acqua di cottura; sbollentare le fave, scottarle poi immergerle in acqua fredda e pelarle. Affettare finemente la cipolla, farla appassire con un filo di olio quindi frullare con metà fave. Tagliare il polipo a tocchetti, arrostirlo 1 minuti in padella poi servirlo accompagnato sulla crema di fave, rifinendo il piatto con le fave fresche.

Crostata alla frutta
100 gr di burro
100 gr di zucchero
1 uovo grande
300 gr di farina di riso
Per la crema
500 ml di latte
100 gr zucchero
2 uova
40 gr di farina
Per la decorazione: fragole, albicocche, pere

Lasciare il burro a temperatura ambiente finchè non diventa  morbido, quindi trasferirlo in una ciotola e aggiungere lo zucchero.

Mescolare fino a quando non diventa una crema, aggiungere la farina e per ultimo l’uovo. impastare gli ingredienti finchè non sono amalgamati, formare una palla e lasciarla riposare per 10-15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, stenderla su un piano di lavoro infarinato, dargli una forma rotonda e sistemare nell’apposita teglia per crostata; cuocere a 180 gradi in forno preriscaldato per 20-25 minuti.

Intanto preparare la crema (io con il bimby) In un tegame versare il latte e lo zucchero e mescolare; togliere dal fuoco e aggiungere la farina e le uova, mescolare energicamente per sciogliere eventuali grumi di farina e riportare sul fuoco. Cuocere a fuoco medio per 1o minuti circa, la crema deve addensare.

Quando il guscio è completamente freddo versare la crema e decorare a piacere con la frutta.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento11 ore fa

Claudio Buriani «quasi» d’accordo con Claudio Cia: «Strutture ospedaliere obsolete, privato meglio che il pubblico»

Italia ed estero12 ore fa

Agenzia cyber: «Massiccio attacco hacker in tutto il mondo, decine di sistemi compromessi

Bolzano13 ore fa

Valanghe: fine settimana tragico, sale a 8 il bilancio delle vittime

Bolzano13 ore fa

Marlengo: 200 Vigili del Fuoco lottano per domare l’incendio – IL VIDEO

Bolzano14 ore fa

Drammatico scontro tra due sciatori in Val D’Ultimo, muore un 37enne

Trento14 ore fa

Tim down anche in Trentino, disservizi su mobili e fissi

Trento18 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento20 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento20 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella20 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento22 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento22 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano23 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Val di Non – Sole – Paganella23 ore fa

In fiamme due canne fumarie a Commezzadura e in Primiero

Alto Garda e Ledro23 ore fa

Investito da un camion in rotatoria, gravissimo ciclista 42 enne

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento20 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza