Connect with us
Pubblicità

Trento

Ecco perché gli alpini distruggeranno l’ISIS

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In occasione dell’adunata degli Alpini a Milano preme fare alcune considerazioni.

Sugli Alpini è stato scritto di tutto e di più, ma è sempre poco.

L’indotto annuale che portano con il loro lavoro (escluse le adunate) è mostruoso e paragonabile a quello di una medio/grande industria italiana o europea, e viene interamente distribuito in varie iniziative di beneficenza, tra le quali alcuni paesi totalmente musulmani come l’Afghanistan.

Pubblicità
Pubblicità

La coesione tra commilitoni è totale, sono confratelli di sangue e colpirne uno è colpire tutti, quindi prima di tali insani gesti è doveroso pensarci due volte. Anche tre.

La devozione alle istituzioni è senza se e senza ma, anche dopo il congedo, ne consegue che è una Forza ex-Armata civile totalmente fedele allo stato democratico.

Sono tanti, se andassero in Libia ora la conquisterebbero in mezz’ora, e senza colpo ferire, perché l’insieme così imponente di una moltitudine di confratelli, pur di tutte le età, fa paura. Molta paura.

Pubblicità
Pubblicità

Andate ad una qualsiasi adunata e pensate di essere il nemico, vi cagate sotto.

Di più togliendo la proibizione di bere alcolici renderebbero tutti più allegri.

Stiamo parlando solo dei congedati, pensate a quelli più gli effettivi in servizio, tra i corpi più d’élite della terra, tutti basterebbero a distruggere gli eserciti più organizzati, perché un alpino quando è motivato da un’idea di giustizia, è più pazzo di un talebano drogato e si sacrifica con il sorriso sulle labbra.

Quanto sopra non è retorica, è quanto hanno considerato i più attenti studiosi di Storia militare, e come al solito sono tutti stranieri, perlopiù inglesi e russi, che gli Alpini, insieme alla Folgore se li ricordano, eccome se li ricordano..

Ma veniamo al titolo. Vi è mai capitato di andare ad una Messa, che so, in Clarina, ed assistere ad un coro degli Alpini a metà celebrazione?

A noi sì, e vi assicuro che è da pelle d’oca. E non è stato in qualche ricorrenza particolare, ma solo un evento qualsiasi, gli Alpini del rione che si riuniscono ad una qualsiasi celebrazione del sabato sera.

Bene, mentre cantavano vedevamo le famiglie abbracciarsi, le mogli e le fidanzate mettere la testa sulla spalla dei loro uomini, magari ex-Alpini magari no, ma in quel momento tutti Alpini, e tutti stringersi forte ai loro i figli e cari, e ascoltare rapiti gli insegnamenti veri, quelli sì, delle canzoni di montagna, oltre ovviamente al Vangelo.

Una coesione così i Talebani se la sognano, presi dalle loro miserie omicide e ideologicamente fallimentari.

Raramente si è vista una partecipazione così sentita, perché era un misto tra Fede e ragione di tutti, una commistione di valori che in questo momento in cui l’Occidente gira per il cortile d’Europa come una gallina senza testa, rappresenta un baluardo.

Sembra quasi poter dire che senza Alpini non vanno da nessuna parte.

E fa veramente specie come non vi sia una partecipazione da parte delle numerose famiglie musulmane a questa condivisione di idee pacifiche, non vi sia una adesione ecumenica alle celebrazioni a ricordo delle numerose vittime dell’integralismo islamico.

Ma la colpa non è da una parte sola.

Recentemente una mamma musulmana ha espresso il desiderio di assistere alla prima comunione dei compagni di classe di suo figlio, ma ne è stata dissuasa dalla altre mamme, perché portava con convinzione il velo.

E‘ un pensiero maligno questo dell’odio reciproco, e fa male solo a pensarlo, ma non si può farne a meno. Fintanto che ci sarà questa divisione non si arriverà mai da nessuna parte.

Ma almeno ora avete capito perché gli Alpini distruggeranno l’Isis, e stanno già combattendo ferocemente, iniziando a cantare in una chiesa di periferia.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Ville d’Anaunia, nel 2021 oltre 1,5 milioni di euro di investimenti

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Consegnata la croce al merito di servizio a Graziano Boroni

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

A Castel San Michele è tempo di “Gusto al Castello”

Trento2 ore fa

A giugno temperature molto superiori alla media del periodo

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Soccorso Alpino e Speleologico: cala il numero dei dispersi, chiusi gli accessi alla Marmolada

lavaggio tappeti
Aziende2 ore fa

Lavaggio dei tappeti persiani, da Zanella Arredamenti un’attenta lavorazione artigianale

Trento3 ore fa

Coronavirus in Trentino: boom di contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Marmolada, ultima ora: scendono a 5 i dispersi

Bolzano4 ore fa

Bolzano, evade dagli arresti domiciliari per andare a Nizza: arrestato un 28enne tunisino

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Raid dell’orso a Spormaggiore, i vigili del fuoco lo mettono in fuga

Trento4 ore fa

Acque minerali, pubblicata la prima procedura a evidenza pubblica per la concessione “Fonte Alpina” nel comune di Peio

Musica4 ore fa

Venerdì 8 luglio al parco delle Terme di Levico la grande pianista trentina Isabella Turso

Valsugana e Primiero4 ore fa

Piscina Levico Terme: inaugurato il nuovo Spray Park

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Marmolada: ritrovato vivo il 30 enne di Fornace, Davide Carnielli

Trento5 ore fa

Scontro frontale tra due vetture sulla 45 bis della Gardesana Occidentale: forti rallentamenti al traffico

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza