Connect with us
Pubblicità

Trento

Il futuro del vecchio Continente fra Cina e Stati Uniti

Pubblicato

-

Quale ruolo può giocare l’Europa sulla scena economica mondiale?

Se ne è discusso ieri pomeriggio a Trento nell’ambito del Festival “Siamo Europa” in un workshop a tre fra Raffaele Farella, dirigente del Servizio Affari Internazionali della Provincia, Riccardo Alcaro, dell’Istituto Affari Internazionali ed Andrea Fracasso, direttore della Scuola di Studi Internazionali dell’Università di Trento.

Al centro del confronto il tema della leadership economica nel prossimo futuro, nell’ambito dello “scontro globale” tra Cina e Stati Uniti, con l’Europa chiamata da Washington a compiere una scelta di campo netta, mentre ad Est Pechino rilancia la Nuova Via della Seta.

Pubblicità
Pubblicità

Un dibattito aperto sulle conseguenze e sulle prospettive per l’economia europea nell’attuale “guerra dei dazi” tra Cina e Stati Uniti e sulle nuove sfide che attenderanno l’Europa post-voto rispetto al duplice obiettivo di rilanciare una politica economica adeguata al suo rango di potenza globale e di garantire in efficace ruolo nei regimi di governance internazionale e multilaterale.

La straordinaria crescita dei mercati emergenti registrata nell’ultimo ventennio ed i profondi mutamenti nella divisione internazionale del lavoro sono all’origine di una progressiva perdita di terreno dell’Europa in termini di crescita.

Una crescita che negli ultimi anni è stata sempre più gracile e disomogenea all’interno delle diverse aree e paesi, una crescita tra l’altro ancora profondamente dipendente dalla domanda esterna e in particolare dagli andamenti della domanda di beni e servizi proveniente dagli Stati Uniti.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo quanto emerso dal dibattito, una strategia di crescita per l’Europa dovrebbe poggiarsi su due pilastri: uno legato sullo sviluppo di una politica industriale comune e sulla qualificazione di un interesse comune europeo sul piano economico e dello sviluppo. Da Lisbona in poi l’obiettivo centrale di questa prospettiva è la costruzione di un mercato comune dei servizi avanzati che consenta un salto tecnologico e lo sfruttamento dei vantaggi comparati che il nuovo quadro tecnologico mondiale è in grado di offrire ma è evidente che molto c’è ancora da fare.

Il secondo pilastro riguarda l’esigenza dell’Europa di parlare nel mondo con una voce sola e di ridare slancio ad un quadro di governance multilaterale e globale in linea con i profondi cambiamenti in corso.

L’esigenza sarebbe quella di rimettere il mondo in connessione contrastando la tendenza in atto del nuovo contesto multipolare per la quale alcune principali potenze economiche vadano a concentrarsi sempre più su imperativi domestici, senza tenere conto dell’impatto delle loro azioni sugli altri.

A più riprese si parla dell’esigenza di una nuova Bretton Woods che veda l’Europa riassumere un ruolo centrale di costruzione di un nuovo ordine di cooperazione internazionale ridisciplinando i suoi principali ambiti: finanza, apertura dei mercati e scambi, sviluppo.

Alcuni incoraggianti ma non sufficienti segnali – è stato detto – quanto meno in termini di acquisizione di consapevolezza delle sfide si sono registrati dall’adozione della Strategia di Lisbona in poi e le stesse strategie nazionali in primis la strategia Industria 2030 Altmaier pone le priorità tedesche legate alla crescita del peso dell’Industria nazionale europea, al sostegno alla crescita di campioni nazionali ed Europeo rivedendo i principi cardine che regolano la concorrenza in Europa.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza