Connect with us
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Nuovo attacco dell’orso a Roncone, Amistadi: «Sono allo stremo delle forze voglio giustizia»

Pubblicato

-

Nuovo attacco dell’Orso nella notte a Roncone, in località Lodino nelle Giudicarie.

L’orso, presumibilmente M49, ha attaccato  due asini  uno dei quali  gravida che doveva partorire fra pochi giorni, sbranandoli e uccidendoli. (foto)

Attilio Amistadi, l’agricoltore proprietario dell’animale, ha chiamato subito il veterinario nel disperato tentativo di salvare l’asinello che versa però in condizioni gravi e difficilmente sopravviverà.

Pubblicità
Pubblicità

Purtroppo Amistadi è vittima dell’orso ormai da anni ed è allo stremo delle forze.

Solo un anno fa l’orso aveva distrutto due suoi alveari. Ma le incursioni sono ormai settimanali.

«Stanotte rimarremo alzati tutta la notte per difendere i nostri animali, ma non possiamo più andare avanti così, lavori per anni per tirare su gli animali e poi vedi quello che succede»si sfoga Amistadi.

Amistadi, totalmente inferocito con tutti i politici in modo trasversale rivendica poi anche il mancato risarcimento dei danni e chiede giustizia.

Pubblicità
Pubblicità

«Quando l’orso distrusse gli alveari venne un forestale e constatò i fatti con tanto di verbale. Peccato che ad oggi io debba vedere ancora un euro, mentre gli automobilisti che investono gli orsi vengono regolarmente risarciti, bell’aiuto che da la provincia a noi agricoltori. Siamo stufi di lavorare gratis ed essere presi anche in giro»   

Attilio Amistadi racconta un’aneddoto fra il serio e il faceto, «L’orso che ci ammazza gli animali era stato radio collarato solo 40 giorni fa. Lo prendono e poi lo lasciano libero di razziare e fare quello che vuole, ma dico, ma questi ci prendono in giro?» 

Ricordiamo che il governatore Maurizio Fugatti ha chiesto al ministro dell’ambiente di poter catturare l’orso M49 per rinchiuderlo al Casteller ed evitare così danni maggiori per gli agricoltori.

Pubblicità
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Finiscono nella scarpata a Tione, quattro giovani feriti lievi

Pubblicato

-

È di 4 feriti lievi, due dei quali di 16 e 19 anni ricoverati al pronto soccorso di Tione, il bilancio del sinistro stradale avvenuto ieri poco dopo le 16.00 sulla strada Statale 237 sulla strada che porta a Saone.

I 4 giovani stavano viaggiando sull’autovettura quando prima di una curva sono usciti di strada finendo nella scarpata.

L’uscita è stata autonoma e non ha coinvolto altri mezzi ed è stata probabilmente dovuta all’alta velocità.

Pubblicità
Pubblicità

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale delle Giudicarie, i vigili del fuoco di Tione e la Croce Rossa di Ponte Arche.

Ieri sulla strada tra Ponte Arche e Breguzzo sono avvenuti altri tre incidenti che hanno impegnato i sanitari.

Per fortuna nessun ferito grave.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Giudicarie e Rendena

Centra un furgone fermo al semaforo, cinque feriti

Pubblicato

-

Credits foto © vigili del fuoco volontari di Roncone

L’allerta è scattata alle 7. 25 di stamane per un brutto tamponamento sulla Statale 237 all’altezza di Roncone.  Un furgone fermo in colonna al semaforo dei lavori nell’abitato di Roncone è stato tamponato da un’autovettura a forte velocità

Nell’impatto sono rimaste ferite 5 persone, alcune delle quali sono state medicate sul posto dagli operatori delle due ambulanze di Trentino emergenza intervenuti prontamente sul luogo dell’incidente.  Nessuno dei feriti è grave.  Sul posto anche 118, Polizia Locale val del chiese, Carabinieri e servizio Gestione strade. 

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Giudicarie e Rendena

Inaugurata a Tione la nuova sede di CIA – Agricoltori Italiani del Trentino

Pubblicato

-

È stata inaugurata questa mattina, venerdì 8 novembre, la nuova sede di Tione di CIA – Agricoltori Italiani del Trentino, una struttura luminosa e funzionale. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza