Connect with us
Pubblicità

Trento

I 4 volti del degrado di Trento. Pronto un esposto in procura contro Italo Gilmozzi

Pubblicato

-

Un città di Trento completamente abbandonata dall’amministrazione di Centro sinistra la cui unica priorità sembra quella di decidere su chi organizzerà le prossime feste Vigiliane o su quante risorse destinare al campo nomadi di Ravina.

Una maggioranza ormai allo sbando da mesi che tira a campare attendendo le prossime elezioni, e con loro, l’inevitabile avviso di sfratto da palazzo Thun che puntualmente arriverà.

Una Trento che, come testimoniano gli stessi residenti attraverso delle fotografie, è lasciata ostaggio del degrado e del mal governo del Sindaco Andreatta e i suoi assessori.

Pubblicità
Pubblicità

Primo fra tutti l’assessore all’urbanistica Italo Gilmozzi al quale i residenti delle vie Pancheri, Moggioli e Garbari si rivolgono da anni per chiedere il rifacimento delle strade (foto) che ormai sono diventate veri e propri acquitrini con buche anche di 15 centimetri pericolosissime per anziani, biciclette, motorini e autovetture.

Delle strade talmente malconce da renderle intransitabili anche dalle mamme con le carrozzine con dentro i figli piccoli.  Uno scenario da Stato del terzo mondo.

Un situazione vergognosa che verrà discussa dal comitato «amici di Cristo Re» venerdì sera dove probabilmente sarà preparato un esposto alla procura contro Gilmozzi.

Pubblicità
Pubblicità

Le via in questione sono private ma aperte al pubblico. In tal senso tutte le ultime sentenze della cassazione hanno confermato che le vie private ma di libero accesso al pubblico vanno manutentate dal comune.

Una situazione da terzo mondo che ormai vede i residenti allo stremo e imbufaliti per un comportamento da parte dell’amministrazione comunale a dir poco oltraggioso nei confronti dei contribuenti.

Parcheggiate nelle 3 vie ci sono anche alcune autovetture senza assicurazione e revisione che sono li da 10 anni. Una anche senza targa. (qui le foto)

I residenti più volte hanno denunciato alla polizia municipale il fenomeno ma le autovetture sono sempre al loro posto.

«Una situazione che si protrae ormai da anni e che continua ad aggravarsi, abbiamo avuto anche troppa pazienza – spiega il vice presidente del comitato – l’assessore Gilmozzi aveva fatto un sopralluogo 2 anni fa dicendo che avrebbe risolto la situazione, però per ora nulla, continuano a mandare gli operai con il pentolino pieno di catrame per rattoppare aggravando ancora più la cosa, una situazione al limite del paradossale. Venerdì discuteremo il da farsi, siamo stufi di essere presi in giro anche perchè le vie ora sono davvero pericolose, specie per gli anziani e quindi di questo la procura va messa al corrente. Una situazione indegna per un paese civile. Ora vogliamo andare fino in fondo a questa cosa»

Nelle rimanenti fotografie la situazione a sud di Mattarello dove ignoti, ma non tanto, hanno divelto il gancio che tiene chiuso il cassettone dove vengono portati i vestiti. Nella foto cosa hanno lasciato.

Nella prima foto a sinistra in alto un uomo che dorme in pieno giorno al parco di Santa Chiara in mezzo a famiglie che giocano con bambini e studenti.

La terza foto riguarda qualche senza tetto che ha pensato bene di accamparsi con  la tenda sulle rive dell’Adige all’inizio della pista ciclabile.

Insieme a lui anche una gallina.

Tutte le foto sono arrivate negli ultimi 2 giorni al numero WhatsApp della redazione inviate dai cittadini esasperati (3922640625)

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza