Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

E’ per “La regina di Casetta” di Francesco Fei il premio speciale Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO -Trento Film Festival

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

“Il film documenta una particolare consapevolezza da parte dei giovani dell’unicità di territori apparentemente marginali, ma che in realtà costituiscono la spina dorsale dell’intero Paese.

Quella realtà che la ragazza definisce ‘luogo magico’, resistendo alla tentazione di seguire l’esempio dei tanti abitanti che nei decenni scorsi hanno abbandonato quei luoghi.

Gregoria diventa così il simbolo delle comunità montane che vivono certo in condizioni disagiate ma sono custodi e sentinelle di un territorio fragile”, è parte della motivazione del premio istituito da Fondazione Dolomiti UNESCO e SAT-Società degli Alpinisti Tridentini per il film che meglio documenti la consapevolezza rispetto agli eccezionali valori universali UNESCO e la capacità di una conservazione attiva del territorio

Pubblicità
Pubblicità

Al cinema Modena, con Sergio Fant responsabile del programma cinematografico del Trento Film Festival, a premiare il regista Francesco Fei per la realizzazione del film che ha vinto la terza edizione del premio, c’erano: Marcella Morandini, direttrice della Fondazione Dolomiti UNESCO e Anna Facchini presidente della SAT-Società Alpinisti Tridentini.

La direttrice Morandini ha portato il saluto del vicepresidente della Provincia autonoma che è anche vicepresidente della Fondazione Dolomiti UNESCO. La Giuria: Marcella Morandini (presidente), Annibale Salsa, Mariacarla Failo e Riccardo De Carli. Il premio è di 1000 Euro. Mariacarla Failo ha letto la motivazione del premio speciale Dolomiti UNESCO. “La regina di Casetta“, è stato ricordato da Sergio Fant, è vincitore anche del Festival dei Popoli di Firenze.

“Una storia semplice quella di Gregoria, ragazza di 14 anni, seguita per l’arco di un anno, nel momento in cui la vita richiede una delle scelte più difficili: abbandonare il proprio piccolo paese dell’Appennino per proseguire gli studi in città, oppure sobbarcarsi la fatica di lunghe e disagiate trasferte quotidiane. Una bella storia, semplice e vera, di amore e attaccamento. L’essenziale colonna sonora, composta quasi esclusivamente dai rumori della natura, si pone in sintonia con le immagini e la semplicità del racconto. Si inseriscono bene anche i versi di Dino Campana, che soggiornò per qualche tempo nella frazione di Casetta di Tiara, l’altra ‘protagonista’ del film”, queste le frasi che completano la motivazione del premio speciale.

Pubblicità
Pubblicità

Dunque all’italiano Francesco Fei e all’iraniano Yaser Talebi rispettivamente il premio speciale e la menzione che recita: “Molto interessante per gli aspetti etnografici che richiamano tratti culturali affini alle culture alpine.

La dimensione agro-pastorale viene posta in evidenza anche con l’ausilio di un pregevole apparato fotografico ed i paesaggi rappresentati pongono nella giusta evidenza l’alternanza fra natura e vita umana in coerenza con le motivazioni del Premio. Risalta, in particolare, il valore dell’unità delle culture montane nella diversità dei territori, la dimensione universale della montagna e le peculiarità locali”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero7 minuti fa

Emozione e commozione per i «10 anni di Aluray». Presenti oltre un centinaio di persone

Val di Non – Sole – Paganella9 minuti fa

Possibili sospensioni notturne nell’erogazione dell’acqua potabile a Fondo

Trento31 minuti fa

Futili motivi alla base dell’accoltellamento di Mattarello

Val di Non – Sole – Paganella53 minuti fa

Fondo, Cavareno e Coredo: attivo fino alla fine di agosto il servizio medico per i turisti

Le ultime dal Web1 ora fa

Massimiliano Rosolino: “Chi non ride non vince”, la foto con la Marmolada sullo sfondo. Scoppia la polemica

Fiemme, Fassa e Cembra1 ora fa

Marmolada: l’appello del fratello di Davide Miotti

Bolzano2 ore fa

Grave incidente in A22: si ribalta con l’auto e viene sbalzata fuori dal veicolo: una donna elitrasportata in ospedale

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Marmolada: il numero di vittime riconosciute sale a 6

Trento3 ore fa

Coronavirus in Trentino: 751 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Marmolada: trovati i resti della 10^ vittima

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Lupo e chiosco laghetto dei Poiani: le precisazioni del sindaco di Vallarsa

Ambiente Abitare4 ore fa

Allarme incendi, PEFC: tra siccità e temperature record, a rischio migliaia di ettari di bosco

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

La valle di Cembra e il Curling piangono Nino Pezzin

Valsugana e Primiero5 ore fa

Danza, musica e nuovi media: a Pergine Festival “Augmented me” di Mopstudio. In piazza Fruet, la restituzione di “Harvest”

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Alpe Cimbra: Degustando l’Oltresommo

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Stavano progettando un attentato, arrestati due Kosovari dell’ISIS a Rovereto

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

Trento3 settimane fa

Piazza santa Maria Maggiore: nascondono la droga sotto terra e nella Basilica – I VIDEO DEL DEGRADO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza