Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Il Perginese Alessandro Corazza in Perù all’attacco del temuto Monte Denali

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Domenica 5 maggio 2019 parte la spedizione Italo-Peruviana per il Monte Denali 6190 metri d altezza.

Protagonisti dell’ascesa saranno Alessandro Corazza di Pergine Valsugana e Miguel Martinez di Lima che cercheranno di portare il gagliardetto del Comune di Pergine Valsugana insieme alle bandiere dei relativi Paesi sulla cima più alta del Nord America

Il Denali, che si trova in Alaska, è la terza vetta più prominente del pianeta, dopo Everest e Aconcagua.

Pubblicità
Pubblicità

È alto 6.190 metri, ma non è quello che spaventa gli alpinisti. No. Sono gli oltre 5.500 metri che separano la base dalla sommità. 18,000 piedi, per dirla come gli americani, che sono battuti dal vento in modo costante, perché il massiccio del Denali è anche la terza montagna più isolata al mondo.

È per questo che è così esposta al vento.

Per rendere l’idea di quanto possa essere severo il Denali, il 30 novembre 2003 la stazione meteorologica installata dal Japan Alpine Club a quota 5,710 nel 1990 registrò una temperatura minima di −59.1°C che, combinata a un vento di quasi 30 km/h, portava la percepita a –83.4°C.

Pubblicità
Pubblicità

Non c’è indumento che tenga, a quelle temperature.

La prima invernale, non senza difficoltà, è datata 28 febbraio 1967, 54 anni dopo la prima ascesa, a opera di Dave Johnston, Art Davidson e Ray Genet.

I nativi americani Koyukon chiamavano Deenaalee questo massiccio composto di plutone granitico.

Lo hanno sempre chiamato così. Per loro, infatti, quella parola significa “Grande Montagna”. E come abbiamo visto, il Denali non è solo grande. È un immenso ammasso di roccia e ghiaccio.

Quello che rende il Denali così bramato dagli alpinisti non è solo il fatto che è la vetta più alta del continente nord-americano. Ciò che lo rende speciale è la sua wilderness, un concetto difficile da spiegare agli europei.

Primo, perché le vette europee sono considerate “vicine”. Sono quasi tutte a ridosso di importanti centri abitati, hanno avvicinamento brevi e sono state oggetto della civilizzazione in tempi antichi. Basti pensare alle Alpi.

È vero che alcune pareti, come la Nord dell’Eiger, negli Anni Trenta del secolo scorso rappresentavano gli ultimi problemi delle Alpi, ma è altrettanto vero che erano tali per le difficoltà tecniche, più che quelle oggettive di avvicinamento. Il Denali è diverso.

È immerso nella più selvaggia natura incontaminata (sì, ancora oggi), capace da sola di sfiancare anche il più esperto alpinista.

La wilderness, appunto. Quella del Denali è estrema. Da un lato, il freddo polare. Dall’altro, la lunghezza delle vie. In mezzo, un ambiente popolato da alci e grizzly.

Come ha rammentato più volte dalle pubblicazioni dell’American Alpine Club, le condizioni a cui sottopone il corpo umano il Denali sono proibitive. Eppure, nonostante ciò, al 18 luglio scorso, su 1.126 tentativi, 676 alpinisti hanno raggiunto la sommità.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento8 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana10 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento11 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra11 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento12 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra12 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento12 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento13 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza