Connect with us
Pubblicità

Trento

I residenti di Ravina protestano: una ruspa come confine di una proprietà privata.

Pubblicato

-

La sicurezza stradale è importante e fondamentale, e non la si può abbinare all’incuria.

In pochi giorni altri due incidenti, fortunatamente lievi, con danni ai soli mezzi  e senza feriti.

È successo presso l’incrocio di via Stella a Ravina di Trento all’altezza della concessionaria Renault.

Pubblicità
Pubblicità

Da anni l’immissione sulla strada principale è critica e con lo spostamento del “Trapasso” (servizio rimozione veicoli in convenzione con il comune) il traffico anche di mezzi pesanti è notevolmente incrementato.

I residenti lamentano di come sia singolare notare quale segnale di confine di una proprietà privata proprio in prossimità dell’immissione una Ruspa.

In effetti si può notare che, ormai coperta e resa meno visibile dalla vegetazione, vi sia installata come spartitraffico una macchina per lavori stradali ( una grande ruspa gialla) in disuso e posta proprio in intersezione ad angolo con la pubblica via.

Pubblicità
Pubblicità

La stessa non è ben visibile da tutte le angolazioni e può risultare rischioso fare manovre o per coloro che arrivino a velocità un pochino più sostenuta ed escano prendendo un po’ più larga la curva ( stretta ad angolo) per arrivare in via stella nei civici delle attività produttive che scendono in direzione del fiume .

Si tratta di una porzione di territorio presumibilmente già al centro di contese, rimpalli di competenza tra circoscrizione e comune ( e magari anche tra ente pubblico e privati) e forse per delle ripicche ora versa in uno stato di degrado notevole. Lo stesso è accentuato nella zona anche per la presenza sulla strada di molte buche dove l’asfalto non è nemmeno più presente.

Residenti e vicinato riscontrano un forte rumore anche nelle ore notturne per il trasporto dei veicoli che viene ampliato appunto dalle numerose buche.

Sono presenti evidenti buche con profondità fino a qualche centimetro che potrebbero danneggiare i veicoli di passaggio ed essere pericolosi per i pedoni o ciclisti.

In questo caso l’assessore all’urbanistica Italo Gimozzi dovrebbe intervenire come in altre vie di Trento che risultano disastrate.

La ruspa gialla infine se non crea grave intralcio al traffico perlomeno pone a rischio i conducenti, in particolare durante le ore serali, per i quali se non è ben segnalata e trovandosi proprio sull’imbocco di una arteria cittadina rappresenta un fattore di rischio che si potrebbe certamente evitare.

Sono stati già fatti degli appelli al senso civico e ai rapporti di buon vicinato, tuttavia fino ad ora rimasti lettera morta.

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza