Connect with us
Pubblicità

Trento

Claudio Cia, l’assessore infermiere con il «vizio» del volontariato

Pubblicato

-

Consigliere provinciale, Assessore regionale, segretario di Agire per il Trentino, e in costante movimento su tutto il territorio trentino.

Perché Claudio Cia è il politico della, e fra la gente, che però non dimentica le sue radici e le tradizioni.

57 anni appena compiuti, sposato e padre, diplomato infermiere a Milano nel 1991 con nel curriculum molte docenze nell’ambito della formazione nel settore assistenziale – sanitario e prevenzione.

Pubblicità
Pubblicità

È stato Direttore in una struttura privata per anziani, è ha svolto attività professionale di infermiere di anestesia e strumentista in sala operatoria, di assistenza diretta alla persona maturando una grande esperienza nella cura dell’anziano.

E proprio a questa struttura privata per anziani Claudio Cia è rimasto molto legato a tal punto che da oltre 20 anni presta la sua opera di volontariato presso questa casa di riposo per religiosi.

Un assessore che per 3 volte alla settimana si alza alle 5.30 del mattino per esercitare in modo volontario la sua professione a beneficio degli anziani prima di andare in aula consiliare a discutere disegni di legge, mozioni e ordini del giorno insieme ai colleghi della maggioranza del centro destra.

Pubblicità
Pubblicità

Consigliere provinciale poi Assessore Regionale e ora scopriamo che dedica anche del tempo a fare l’infermiere volontario …

«Prima di entrare in Consiglio provinciale esercitavo la professione d’infermiere in sala operatoria, oggi sono in aspettativa, ma è dal 1993 circa che faccio l’infermiere volontario presso una struttura che ospita anziani bisognosi di assistenza continuativa. È un servizio che ho voluto mantenere anche dopo essere stato eletto Consigliere e, più recentemente, Assessore Regionale».

Riesce a trovare il tempo anche per questo?

«È un tempo ben speso. Aprire la giornata stando a contatto con le fragilità delle persone mi consente di vivere il mio essere in politica con un sano senso del limite, mi permette di mantenere i piedi per terra, di dare la priorità alle cose che veramente contano. Va anche detto che questo mio impegno consente di non arrugginirmi professionalmente. È meglio non farsi trovare impreparati, penso che prima o poi terminerà anche il mio percorso politico».

Non ha mai pensato che sarebbe stato un buon Assessore alla Sanità?

«Siamo sicuramente tutti bravi quando ci si mantiene nel perimetro dell’ipotesi, ma la realtà è un po’ più complessa. Non basta essere un buon infermiere o un bravo medico per saper fare bene l’Assessore, ciò che però li deve accomunare è il bisogno di porsi in ascolto non solo con le orecchie, ma anche e sopratutto con il cuore e il mente»

Le manca il suo lavoro in sala operatoria?

«Se dicessi di sì mentirei. Il mio impegno in politica è talmente coinvolgente da non lasciarmi tempo per avere nostalgia della mia precedente occupazione. Comunque sia mi ritengo fortunato sapere che quando smetterò di fare politica mi aspetta un lavoro che amo».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Negozi online, come aprirli e gestirli
    Ad oggi, il commercio online è diventato un’abitudine sempre più consolidata, portandolo ad essere un settore un forte espansione. Di conseguenza aprire un negozio online potrebbe essere una buona occasione imprenditoriale e di auto impiego.... The post Negozi online, come aprirli e gestirli appeared first on Benessere Economico.
  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza