Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Bilancio centro sportivo Vigalzano, Gasperini: «Orgogliosi della nostra gestione e del livello raggiunto»

Pubblicato

-

Sono ormai al termine i 5 anni di gestione da parte del GS Valsugana del Centro Sportivo Comunale Costa di Vigalzano.

La gestione, iniziata nell’ottobre 2014, subentrava al gestore uscente formato dal binomio Pergine Insieme – Polisportiva Oltrefersina, terminerà il 30 giugno 2019.

Nel 2014, infatti, il bando concorrenziale – con formula economicamente più vantaggiosa – promosso dal Comune di Pergine, andava a premiare l’offerta promossa dal Gs Valsugana, valutandone come migliore sia sul piano tecnico che su quello economico.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti gli impegni che il Gs Valsugana aveva offerto in sede di gara sono stati mantenuti, a testimonianza ne è l’attestazione di ottima gestione che il Comune ha rilasciato alla stessa società nei giorni passati.

“Questi 5 anni sono volati e siamo orgogliosi del livello a cui abbiamo portato lo stadio Comunale. Ricordo ancora da dove siamo partiti, – dichiara il direttore tecnico Mattia Gasperini –  ereditando una situazione critica dei campi da calcio ed un clima da “terra di nessuno” delle strutture. Il campo era noto come “il patataro” e chiunque poteva entrare senza controllo in quanto non era presente alcuna vigilanza. Per risollevare la situazione abbiamo economicamente speso molto sia per i campi che per  la pulizia generale degli spazi. Ci siamo strutturati con un organigramma con direttore generale, segreteria fissa, custodi, istruttori di sala e di corsi fitness. Apertura tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle 22.00, il sabato fino alle 18.00 e la domenica in occasione delle partite. Ci siamo proposti con tutte le realtà comunali ed extra comunali per l’utilizzo delle strutture, tramite convenzioni sulle tariffe ed offrendo servizi a titolo gratuito. La proposta di qualità della palestra pesi e la varietà di offerta dei corsi fitness ha dato i suoi frutti con incremento degli ingressi rispetto agli anni passati.

In questi anni il centro ha ospitato alcune manifestazioni sia di atletica leggera e nel 2015 le partite di calcio di carattere locale.

Pubblicità
Pubblicità

Ma già nel 2016 il manto erboso si presentava in ottime condizioni ed è stato scelto dal Levico Calcio (serie D) per le sue partite casalinghe.

Sempre nel 2016 arriva a Pergine il ritiro estivo precampionato del Carpi Calcio (serie B, appena retrocesso dalla serie A), riaprendo a Pergine un ciclo che si era interrotto 10 anni fa.

Nel 2017 il Perugia Calcio che sta lottando per conquistare la serie A e nel 2018 il Bari Calcio ed il Legnago.

Nel 2019 il Comunale ospiterà anche il ritiro estivo della nazionale di Rugby che ha scelto il campo Costa sia per l’ottimo stato del manto erboso sia per la qualità dell’ospitalità del GS Valsugana.

Il Comunale ha ospitato per tutto il periodo anche le partite casalinghe dell’ Oltrefersina Calcio, Fersina Calcio, Pine calcio, Oltrefersina Rugby e Rugby Trento.

Amichevole notevole quella col Novara Rugby.

In riferimento all’atletica, sicuramente il Gs Valsugana – società di livello nazionale –  è stato molto penalizzata in quanto l’utilizzo della pista è ridotto agli allenamenti.

Un peccato perchè la caratura della società avrebbe permesso di ospitare eventi molto importanti, che invece ha dovuto organizzare presso altre sedi.

 “Siamo abituati a parlare con i fatti – dice Andreatta, presidente del GS Valsugana – e credo che la bontà del  lavoro svolto sia sotto gli occhi di tutti. I riconoscimenti sono sopraggiunti sia a livello locale che nazionale. Molto piacere ci hanno fatto i complimenti rivoltici dai presidenti delle squadre di serie B che abbiamo ospitato.

La ciliegina sulla torta l’abbiamo messa quest’anno. Tramite l’ing. Gasperini – nostro dirigente e direttore del centro sportivo – abbiamo messo a disposizione gratuitamente al Comune sia il progetto sia gli strumenti tecnici per poter accedere concretamente ai contributi Coni per il rifacimento della pista. Il progetto è stato finanziato e possiamo tranquillamente dire che il GS Valsugana ha portato 750.000 euro a Pergine per il rifacimento della pista. Finalmente potremo riportare  manifestazioni di altissimo livello. Abbiamo già alcuni pre-accordi.”

La nuova gara di gestione prevede una durata di 5 anni piu’ altri due opzionali, quindi in teoria fino al 2024.

“Abbiamo presentato l’offerta per la futura gestione che partirà dal 1° luglio. Ritengo le nostre proposte innovative sia in termini di gestione che di promozione di attività ed eventi, rivolte al territorio ma di ampio respiro provinciale e nazionale. La gestione di una struttura così grande e variegata necessita di competenza e capacità. Gestire un campo in erba con concomitanza di calcio e rugby e in grado di ospitare squadre di serie B non è banale, e da tutti. Sicuramente non è  un campetto in erba sintetica. Per di piu’ nella prossima gestione ci sarà anche la nuova pista da manutentare.

Speriamo di poter proseguire nel nostro impegno. La nostra gestione ha dato a Pergine una struttura degna ed in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza. La preoccupazione è che il Comunale possa fare un passo indietro a 5 anni fa» conclude Mattia Gasperini

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza