Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Legittima difesa, ecco cosa cambia con la nuova legge

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La Legittima Difesa è legge.

Dopo un mese di attesa, il presidente Mattarella non ha potuto fare altro che licenziarla.

Si tratta di un’altra conferma delle promesse elettorali fatte dalla Lega agli elettori e che mette ordine in una situazione drammatica nella quale fino a adesso, ad avere la peggio erano quasi sempre gli onesti cittadini e non i delinquenti.

Pubblicità
Pubblicità

Ovviamente la Polizia ha l’esclusiva della difesa del cittadino che per non compiere un reato si deve muovere in una situazione di pericolo oggettivo.

Vediamo cosa cambia con la nuova legge.

Con la modifica dell’articolo 52 del Codice Penale viene riconosciuto in “ stato di legittima difesa” chi nel proprio domicilio o in luoghi equiparati usa un’arma legittimamente detenuta o altro mezzo idoneo a difendere la propria o l’altrui incolumità, i beni propri o altrui, quando non vi è desistenza è c’è pericolo d’aggressione.

Pubblicità
Pubblicità

Non importa se l’intruso sia o meno armato: è sufficiente la minaccia rivolta alla persona.

Mentre con la modifica dell’articolo 55 del Codice Penale “non è più punibile chi trovandosi in condizione di minorata difesa o in stato di grave turbamento, derivante dalla situazione di pericolo in atto, commette il fatto per la salvaguardia della propria o altrui incolumità”.

Per “minorata difesa” s’intende quando un cittadino attaccato in situazioni di tempo, luogo o persona, anche in riferimento all’età che ne ostacolino la difesa.

Chi si è legittimamente difeso non ha alcuna responsabilità civile e se assolto in sede penale, non ha alcun obbligo risarcitorio.

In caso di “eccesso colposo” al danneggiato è riconosciuta un’ indennità calcolata dal giudice.

Inoltre se il procedimento aperto su chi si è difeso in casa, si conclude col proscioglimento, archiviazione o con un non luogo a procedere, le spese legali sono a carico dello Stato tramite il gratuito patrocinio.

In caso di riapertura del procedimento lo Stato può chiedere l’anticipo delle spese che non saranno restituite in caso di condanna definitiva.

Un altro aspetto della nuova legge è quello dell’inasprimento delle pene per rapina furto e scippo.

Per quanto riguarda i furti in Italia, nel 2018 sono stati 1.189.499; le rapine 28.390 e 319 gli omicidi.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina34 minuti fa

Una comunità ostaggio di un 12 enne, l’appello drammatico della mamma: «Nessuno ci aiuta, sono disperata»

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Successo per la cena di gala «Insieme per l’autismo». 663 persone presenti, raccolti 65 mila euro

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Vandali in azione a Rovereto, molte macchine devastate per «gioco»

Italia ed estero2 ore fa

Animali regalati come premi alle fiere: il Veneto dice basta

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Scuola media Avio: emozione ed orgoglio per il collegamento con Astrosamantha

Trento3 ore fa

Si scontrano con un Tir sull’A4, grave una 17 enne trentina

Trento3 ore fa

100 alberi per 100 bambini nati nelle famiglie Itea

Trento5 ore fa

Giovani universitari in Comune: 24 tirocini per 18 progetti, domande fino al 13 giugno

Trento6 ore fa

Corsi per Operatore socio-sanitario: approvata la nuova Disciplina

Trento17 ore fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Nel libro “Pastorizia nelle Alpi” la memoria di Nilla Carolli, originaria di Vermiglio

Arte e Cultura17 ore fa

Inaugurata la mostra con le foto del gruppo Tetraon: a Palazzo Trentini tutta la bellezza della fauna alpina

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Scontro auto – moto a Commezzadura, ferito centauro 28 enne

Trento18 ore fa

Posto sotto sequestro il Pitbull mordace

Italia ed estero19 ore fa

Aumentano ancora gli Italiani contrari all’invio delle armi all’Ucraina

Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento4 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

Trento3 settimane fa

Vasco Live 2022: da oggi operativo il numero dedicato 0461 889400, programma straordinario per la gestione della viabilità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza