Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Lavis – Maia Alta. La partita che decide la stagione finisce 1-1

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Lavis e Maia Alta, rispettivamente terza e quarta forza del campionato, si contendono il pass per la Serie D. Nel frattempo la sconfitta della Rotaliana sul campo del Dro ha portato un  altro verdetto: il Dro è algebricamente promosso fra i dilettanti.

Folta la zona playoff: a due giornate dalla fine Maia Alta e Lavis sono appaiate al secondo posto con 54 punti, mentre la Rotaliana segue a 53.

Come di routine, giornata molto ventosa. Il vento che ha accompagnato gli spettatori durante tutto l’inverno, fortunatamente inizia ad essere più mite e gradevole.

Pubblicità
Pubblicità

Tomaselli, non ancora al meglio, lascia nuovamente la fascia destra al giovane Coiro.

I ritmi sono subito elevatissimi. Al secondo minuto Lanthaler delizia la platea ospite con un pallonetto che finisce di poco alto. La risposta del Lavis è fulminea: Gorla dopo aver percorso tutta la fascia sinistra, con un tunnel di brasiliana memoria, si libera di Gomper e va al cross. Il traversone taglia tutta l’area avversaria ma non trova compagni.

Al ventesimo sempre Gorla dialoga a memoria con Loyola, e scarica un diagonale che si stampa sul palo. È il preludio al gol del vantaggio. Il cross con il contagiri del solito Loyola pesca la testa di Conci, che non può far altro che insaccare in rete. È 1-0.

Pubblicità
Pubblicità

Non c’è un attimo di respiro. Una decina di minuti più tardi il Maia Alta trova il pareggio. Lanthaler sfonda come un ariete per vie centrali, resiste alla carica di più avversari e con un diagonale batte il portiere Bertè. 1-1.

Il Lavis, colto alla sprovvista, si affida come di consueto al talento di Loyola. Sul finire del primo tempo una punizione magistrale  fa già alzare in piedi i tifosi, ma il portiere Wieser con un miracolo sventa il pericolo.

Un primo tempo frizzante e piacevole. Il ritmo forsennato e le giocate d’alta classe hanno tenuto il pubblico sempre sull’attenti. Il tifo ospite, sempre molto caldo, è stato più contenuto rispetto agli episodi successi a Mezzolombardo poche giornate prima.

Neanche il tempo di ripartire e l’altoatesino Jamal si trova solo davanti al portiere. Anziché appoggiare in porta, calcia alle stelle. Sul ribaltamento di fronte Gorla, saltato puntualmente con un tunnel Gamper, fa partire un altro traversone sul quale Coiro non arriva per questione di millimetri.

Al settantesimo il biancoblu Malleier calcia in area, ma il pallone viene respinto in maniera dubbia da Caldato (forse con il braccio). L’arbitro fa proseguire e scatena la forte protesta del tifo ospite, che fa fatica a contenersi. Si continua su ritmi infuocati fino alla fine. Quasi allo scadere il neo-entrato Schvartz fa partire un bolide che si stampa all’incrocio dei pali.

Il ritmo indiavolato ha fatto dimenticare che si è verso la fine del campionato. Un pareggio che va stretto ad entrambe le squadre, desiderose di compiere l’allungata vincente verso la meta playoff. Un Maia Alta estremamente motivato e aggressivo ha sfondato più volte il muro difensivo lavisiano. Non succede spesso.

US LAVIS ASD: Bertè, Coiro (30°st Santuari), Sebastiani, Marchi (37°st Dauriz), Gretter, Coppi, Gorla, Loyola, Conci (31°st Donati), Raffaelli, Caldato. All:Bandera
FC OBERMAIS: Wieser, Höller, Gamper, Tratter, Hasa (41°st Schvartz), Rungg, Schöpf (33°st Pamer), Jamai, Lanthaler, Ciaghi e Malleier (25°st Drescher). All: Lomi
Arbitro: Morello di Tivoli (RM) Frediani/Repetto (BZ)
Reti: 20°pt Conci (L), 29°pt Lanthaler (O)
Ammoniti: Hasa, Jamai e Lanthaler (O)
Angoli: 6-8 Fc Obermais
Recupero: 0’+4′

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina15 minuti fa

Si arrampica su una piattaforma in plexiglas e cade da circa 2m: 13 enne trasportato al Santa Chiara

Trento20 minuti fa

In Trentino arriva l’influenza «Australiana»

Le Vignette di Fabuffa42 minuti fa

Aborto, legge 194: i pro e i contro e la Boldrini contestata dalle femministe

Italia ed estero14 ore fa

Bambina di 8 mesi picchiata dal compagno della madre: è gravissima

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

A fuoco una cucina a Moena, il rapido intervento dei vigili del fuoco limita i danni

Trento15 ore fa

Coronavirus, 512 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le ultime dal Web19 ore fa

Morto Bruno Bolchi il primo calciatore a comparire sulle figurine Panini

Trento19 ore fa

Alta Formazione Professionale: al CFP ENAIP di Villazzano, la cerimonia di consegna dei diplomi

Italia ed estero19 ore fa

Scontri tra tifosi per una partita di calcio: 185 morti in Indonesia – IL VIDEO

Italia ed estero23 ore fa

Anche in Italia le zanzare mutano geneticamente adattandosi ai pesticidi

Trento24 ore fa

Attività motoria e sport nelle scuole, 420 mila euro per il 2022/2023

Trento24 ore fa

Sistemazioni idrauliche e forestali, in campo risorse per 116 milioni di euro in 5 anni

Bolzano24 ore fa

Erano morte dopo un volo di 100 metri: ieri il complicato recupero del mezzo

Italia ed estero1 giorno fa

15 chilometri di follia: rapinatore in fuga ruba 3 auto e uccide un ciclista

Arte e Cultura1 giorno fa

Da domani la delegazione di Trento a Praga 1 per i vent’anni del gemellaggio

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento6 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica7 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…4 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

Le ultime dal Web6 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza