Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento nord: Tunisino aggredisce e manda all’ospedale due poliziotti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Alterato dall’assunzione di alcool e stupefacenti un tunisino è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Lo spiacevole episodio è avvenuto a Trento nord in zona Magnete, luogo purtroppo dove episodi di degrado sono sempre maggiormente frequenti.

Le volanti della Polizia di Stato sono state allertate da un uomo che ha raccontato di essere stato derubato del cellulare da un gruppo di stranieri che vivono nella zona.

Pubblicità
Pubblicità

Gli agenti, subito intervenuti, hanno proceduto al controllo e all’identificazione dei possibili sospetti.

Un tunisino, irregolare e senza fissa dimora, ha reagito violentemente alla richiesta delle proprie generalità, minacciando e aggredendo una poliziotta.

Per bloccarlo i Poliziotti hanno dovuto sudare sette camice, dopo la poliziotta infatti il Tunisino si è scagliato, completamente impazzito e fuori controllo anche sul suo collega colpendolo ripetutamente. 

Pubblicità
Pubblicità

L’operatrice delle forze dell’ordine è stata medicata al pronto soccorso e dimessa con una prognosi di sette giorni.

Stessa prognosi per il collega, ferito a sua volta.

Purtroppo l’aggressione da parte degli stranieri alle forze dell’ordine è fenomeno in forte aumento, anzi, pare quasi una prassi consolidata da parte di chi non riconosce le leggi italiane e non porta rispetto a coloro che devono farle rispettare.

Un far west ormai senza limiti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero2 minuti fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro33 minuti fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina35 minuti fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro38 minuti fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella48 minuti fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo5 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…5 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento6 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento6 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

Italia ed estero6 ore fa

Scioperi del personale Ryanair e EasyJet: disagi e voli a rischio fino a gennaio

Arte e Cultura6 ore fa

Sfruz: «L’arte del calore – il calore dell’arte»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza